I migliori televisori da 65 pollici: confronto

Bestseller No. 1
Panasonic 55HX600 Smart Tv 55" LED 4K Ultra HD, Dolby Atmos, 4K Studio Color Engine, Dolby Vision, Compatibilità Google Assistant & Amazon Alexa, Wi-Fi, Compatibilità Netflix
  • 4K Studio Colour Engine: questo potente processore è l'elemento fondamentale per una sorprendente visione in 4K che da vita a una brillante qualità d'immagine
  • Dolby Atmos: la ricchezza e la profondità del suono creano un campo sonoro 3D da cui scaturisce l'atmosfera perfetta. Un'esperienza senza pari
  • Smart TV: grazie al Wi-Fi integrato il televisore si connette facilmente a internet offrendo una scelta infinita di programmi. Compatibile con Netflix, Amazon Prime Video e Youtbe tra gli altri.
  • Dolby Vision: assicura che ogni scena sia resa perfettamente in termini di colore, contrasto e luminosità attraverso l'utilizzo di metadati dinamici
  • Dimensioni con base (LxAxL): 1243x785x295mm. Pollici: 55. Efficienza Energetica: A+. Compatibile VESA
OffertaBestseller No. 2
LG NanoCell 43NANO796PC Smart TV 4K Ultra HD 43", con Wi-Fi, Processore Quad Core, Nano Color, FILMMAKER MODE, Game Optimizer, AI ThinQ con Google Assistant e Alexa Integrati, Telecomando Puntatore
  • TECNOLOGIA NANOCELL PER COLORI PURI: l'esclusiva tecnologia LG purifica i colori rendendoli ancora più brillanti e realistici rispetto a un TV Ultra HD tradizionale
  • PROCESSORE α5 GEN 5: il nuovo processore migliora i contenuti trasformandoli in 4K, regolando la luminosità in base all'ambiente e adattando il suono in base a ciò che ascolti.
  • CLOUD GAMING CON GOOGLE STADIA E NVIDIA GEFORCE NOW: gioca ai migliori titoli senza usare una console o un PC. Ti basta collegare un controller e sei pronto per entrare nell'azione.
  • SMART TV WEBOS 22 CON TELECOMANDO PUNTATORE: la nuova smart TV ti offre consigli personalizzati e un telecomando che rende tutto più semplice e intuitivo.
  • TANTE PIATTAFORME DI STREAMING A DISPOSIZIONE: Netflix, Disney+, Amazon Prime, DAZN e tante altre app sono già pronte per guardare i film, le serie TV più in voga e gli eventi sportivi in diretta.
OffertaBestseller No. 3
Samsung TV UE55AU7190UXZT, Smart TV 55" Serie AU7100, Modello AU7190, Crystal UHD 4K, Compatibile con Alexa, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe G]
  • La tecnologia dell'immagine: la tecnologia Dynamic Crystal Color e il processore Crystal 4K ottimizzano colori e contrasto per una qualità dell'immagine eccezionale
  • Motion Xcelerator Turbo: porta la tua esperienza di gioco ad un altro livello; con questa tecnologia, il TV aumentera le performance per fornirti un'esperienza
  • Adaptive Sound: il suono viene ottimizzato in base a quello che stai guardando, per offrirti un audio ottimo in ogni scena
  • Utilizzalo con Alexa, Google Assistant o Bixby, collegalo al tuo PC con la modalità wireless, goditi i videogame con il Game Enhancer
  • Questo TV Samsung e tutti i TV della serie AU7190 sono già pronti per il passaggio al nuovo digitale terrestre 2.0 o DVB-T2
Bestseller No. 4
TV Smart LG 24" - 24TQ510S Nero
  • Smart TV con webOS 22
  • Risoluzione HD
  • Cinema Mode
  • Monitor
Bestseller No. 5
Bestseller No. 6
CHiQ L24G5W, TV 24 Pollici (60cm), 2022 Televisori, HD, LED, USB media player, Dolby Audio, TUNER (DVB-T/T2/C/S/S2), HDMI/USB/CI/RF
  • ✅ Grazie alla potenza di decodifica Blu-Ray USB in grado di riprodurre contenuti multimediali, puoi goderti video, musica e immagini semplicemente collegando un'interfaccia USB alla TV.
  • ✅ HDMI/USB/AV/CI/RF/LNB/Uscita audio digitale. Molteplici porte, multiuso.
  • ✅ 16,7 milioni di colori, regolazione professionale, riduzione del rumore, Dolby Audio. Qualità dell'immagine e del suono raffinata.
  • ✅ Alimentazione 100-240 V/50-60 Hz, consumo energetico in standby < 0,5 W. Stabilità e risparmio energetico.
  • ✅ Cornice ultrasottile per un'ampia area di visualizzazione. Campo visivo più esteso e visione più immersiva.
OffertaBestseller No. 7
Sony BRAVIA KD-55X85JP - Smart TV 55 pollici, 4K ULTRA HD LED, HDR, con Google TV, Nero
  • Processore X1 / 4K X-Reality PRO / TRILUMINOS PRO: Incredibili dettagli e nitidezza 4K in tutto ciò che guardi. Colori della vita reale resi in maniera vivace in ogni scena grazie a TRILUMINOS PRO
  • Dolby Vision / Atmos e X-Balanced Speaker: il design brevettato degli altoparlanti di Sony ottimizza la resa acustica per un'esperienza cinematografica a casa tua
  • Immagini fluide con Motionflow XR e Pannello nativo 100Hz / 120Hz: Goditi immagini fluide nei film d'azione ed immergiti in un gameplay super reattivo con un basso input lag
  • Dimensioni TV con piedistallo L x a x P: 123,3 x 78,4 x 33,8 cm circa. Larghezza piedistallo regolabile 45,8 cm posizione stretta o 106,1 cm posizione larga circa
  • Alimentazione: con cavo elettrico

Come scegliere la tua TV da 65 pollici

Come abbiamo detto nell’introduzione, i televisori da 65 pollici sono sempre più popolari. I marchi si stanno quindi affannando per offrire questo modello di TV a grande schermo. Pertanto, troverai sul mercato centinaia di modelli di TV da 65 pollici. Per fare una scelta consapevole, basta prendere in considerazione i seguenti criteri principali.

Criterio n° 1: Risoluzione

La risoluzione si riferisce al numero di pixel che compongono l’immagine che vediamo sullo schermo. Per i televisori, è espresso in termini di linee orizzontali e verticali. Più pixel ci sono, più nitida e dettagliata sarà l’immagine. Scegliere un televisore da 65 pollici con la risoluzione più alta sarà sempre meglio.

Per molti anni, la risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) è stata lo standard e rimane la risoluzione più comune tra i televisori nel mercato mainstream. Tuttavia, i produttori di TV si stanno rivolgendo sempre più al 4K (3840 x 2160 pixel) che offre quattro volte più pixel del Full HD. Per un televisore da 65 pollici è consigliabile optare per una risoluzione 4K. Inoltre, tutti i modelli presentati in questa guida hanno almeno una risoluzione 4K.

Criterio 2: HDR supportato

L’HDR (Ampia gamma dinamica) è una nuova funzionalità dei televisori 4K che sta per “high dynamic range”. Si riferisce alla capacità di un televisore di fornire più colori, più luminosità e un miglior contrasto. L’HDR è essenzialmente un aggiornamento che si trova sui televisori 4K e 8K, ma non applicabile ai televisori Full HD.

Lo standard di base per i contenuti ad alta gamma dinamica è chiamato HDR10, come definito dall’UHD Alliance. Decine di aziende supportano questa specifica minima di base per la compatibilità HDR, quindi vedrai “HDR10” o “Ultra HD Premium” sulla maggior parte degli ultimi televisori da 65 pollici. Dolby Vision è una versione più esigente dell’HDR.

Criterio 3: frequenza di aggiornamento

La frequenza di aggiornamento è espressa in Hertz (Hz). Si riferisce al numero di volte al secondo che un’immagine viene aggiornata sullo schermo. La frequenza di aggiornamento standard è 60 fps, o 60 Hz. Tuttavia, nelle scene con oggetti in rapido movimento, una frequenza di aggiornamento di 60 Hz può causare sfocatura del movimento. Quindi, per creare un’immagine più forte e fluida, i produttori hanno raddoppiato la frequenza di aggiornamento a 120Hz, che è perfetta per i televisori da 65 pollici.

I giocatori saranno particolarmente interessati a ottenere frequenze di aggiornamento più elevate, ma se utilizzi una console come PS4 o Xbox One, 60 Hz sono più che sufficienti. Su PC e su console next-gen (PS5 e Xbox Series X o S), invece, è preferibile optare per un refresh rate di 120 Hz, o addirittura 240 Hz.

Criterio n° 4: Connessioni

A volte puoi dimenticarlo, ma tieni presente il numero di porte HDMI su una TV da 65 pollici. I produttori che cercano di ridurre i costi possono offrire meno porte HDMI. Queste porte possono trovare rapidamente un acquirente: aggiungi una soundbar, Roku o Chromecast e una console di gioco e hai già utilizzato tre porte.

Se hai deciso di fare il grande passo e ottenere una TV da 65 pollici, assicurati che supporti almeno HDMI 2.0. Molti televisori sul mercato hanno una sola porta che supporta lo schema di protezione dalla copia 4K noto come HDCP 2.2 (High Bandwidth Digital Content Protection).

Criterio 5: funzioni intelligenti

La maggior parte dei televisori da 65 pollici è dotata di Wi-Fi integrato per consentire la connessione a servizi Internet come Netflix, per lo streaming di video o l’esecuzione di app, il download di film su richiesta, la riproduzione di giochi o persino la navigazione sui social network.

Oggi, le interfacce di navigazione Smart TV stanno migliorando. Vizio, LG e ora Samsung utilizzano una comoda barra delle icone nella parte inferiore dello schermo. Roku offre la sua famosa interfaccia intuitiva nei televisori economici di Hisense, TCL e altri marchi economici. Google fornisce la sua piattaforma Android TV ad aziende come Sony e Westinghouse e Amazon è entrata nel mix con i televisori Amazon Fire Edition di Toshiba e Insignia.

Perché il 4K è la migliore risoluzione per una TV da 65 pollici?

Ultra High Definition (Ultra HD), noto anche come 4K, ha una risoluzione di 3840 x 2160 pixel, ovvero circa 8 milioni di pixel in totale, ovvero quattro volte il numero di pixel trovati su un televisore Full HD (1080p). Con più pixel, i televisori Ultra HD sono in grado di ottenere immagini più dettagliate. Le immagini appaiono più nitide e con linee più morbide attorno ai bordi degli oggetti. Molti televisori Ultra HD migliorano anche l’immagine in molti altri modi, incluso il miglioramento del contrasto e una gamma di colori più ampia.

Sebbene le dimensioni di un televisore non influiscano sulla sua risoluzione; è più probabile che tu veda i dettagli migliorati del 4K su schermi da 65 pollici rispetto a uno schermo da 45 pollici, 47 pollici o 50 pollici. I contenuti 4K stanno iniziando a diventare sempre più disponibili sui siti di condivisione video e VOD. Attualmente ci sono anche lettori Blu-ray 4K Ultra HD in grado di riprodurre contenuti 4K, inclusi film e serie.

Per cosa potrebbe essere utilizzata una Smart TV da 65 pollici?

In generale, le Smart TV ti consentono di accedere a contenuti online come lo streaming video su YouTube o VOD su Netflix e Lightbox, direttamente dalla tua TV; non è richiesto alcun computer. Consentono inoltre l’interconnettività tra altri dispositivi connessi come smartphone, tablet, computer e persino elettrodomestici.

Le Smart TV entry-level offrono i servizi di streaming più popolari, mentre le Smart TV di fascia alta offrono una gamma più ampia di applicazioni e servizi. La maggior parte dispone di browser Web integrati, alcune Smart TV più sofisticate possono persino rispondere ai comandi vocali e consentono di inviare contenuti dallo smartphone allo schermo della TV. Alcuni ti consentono persino di utilizzare social network come Facebook e Twitter.

Quindi, una smart TV da 65 pollici semplifica la visualizzazione dei contenuti online perché puoi utilizzare un solo telecomando e non è necessario passare da un dispositivo di input all’altro. Per utilizzare le funzionalità di una Smart TV da 65 pollici, è necessario collegarla alla rete Internet domestica. Le migliori smart TV da 65 pollici sono dotate di connettività Wi-Fi per semplificare la connessione della TV alla rete domestica.

I diversi tipi di TV da 65 pollici

Oggi la TV non è più un lusso, ma una necessità in ogni casa. Fino a qualche decennio fa le scelte erano limitate, soprattutto nella gamma dei televisori da 65 pollici. Il mercato di oggi è molto diverso. Con così tanti televisori disponibili, è difficile navigare. Per restringere la tua scelta, puoi fare riferimento alle differenziazioni della tecnologia dello schermo utilizzata. Oggi troverai principalmente TV QLED, OLED e LED da 65 pollici.

TV 65 tasche QLED

I televisori QLED (Quantum Dot Light Emitting Diodes) oi televisori con diodi a emissione di luce a punti quantici funzionano posizionando uno strato o una pellicola di punti quantici davanti a un normale pannello di retroilluminazione a LED. Lo strato è formato da minuscole particelle che emettono ciascuna il proprio colore; a seconda della sua dimensione, quelli più grandi si illuminano di rosso, quelli più piccoli si illuminano di verde. Questo, combinato con la retroilluminazione blu, conferisce ai televisori QLED colori vivaci. I punti quantici presenti nei televisori QLED sono ulteriormente migliorati con un nucleo e un guscio in metallo, consentendo al televisore di ottenere una precisione del colore del 100% anche alla massima luminosità.

TV 65 pollici OLED

Ciò che rende la tecnologia OLED così speciale è che, anziché utilizzare set di luci a LED, ogni pixel in un pannello OLED è in grado di produrre luce o spegnersi completamente. Ciò significa che i televisori OLED possono creare immagini perfettamente nere e colori incredibilmente vividi e realistici. I vantaggi dei televisori OLED sono colori più luminosi, contrasto più elevato, neri realistici e frequenze di aggiornamento più veloci. Significa anche che i televisori OLED non necessitano di retroilluminazione, quindi possono essere anche più sottili dei televisori LED.

TV LED da 65 pollici

La maggior parte dei televisori attualmente disponibili sul mercato utilizza luci a LED come sorgenti luminose. Il modo in cui i televisori utilizzano queste luci a LED ha un impatto diretto sulla qualità complessiva dell’immagine prodotta. Il tipo più comune di TV LED è chiamato “TV LED edge-lit”; ciò significa che i LED si trovano ai lati del televisore, illuminando il televisore dai bordi al centro. L’altro tipo di TV LED è chiamato “TV LED full array” (a volte indicato come retroilluminato a LED o LED a matrice completa). Le TV LED Array completo hanno LED su tutto il retro del pannello TV, che danno un’immagine complessiva migliore. Poiché le luci a LED si trovano su tutto il pannello TV, ottieni una qualità dell’immagine migliore e più coerente.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: