I migliori condizionatori Dyson: confronto

Bestseller No. 1
OffertaBestseller No. 3
Dyson PH01 Pure Humidify + Cool Smart Air Purifier
  • Purifica, inumidisce e raffredda automaticamente.
  • Filtro : HEPA
  • Peso: 8,29 kg
Bestseller No. 4
Dyson Pure Humidify + Cool purificatore 60,5 dB Argento, Bianco 40 W
  • Volume (max): volume: 81 m³
  • Filtro: filtro HEPA, filtro ai carboni attivi
  • Livelli di potenza: 10
  • Sensore: 5000 ml
  • Colore di base: 8.290 g.
Bestseller No. 6
Purificatore-ventilatore a torre Dyson Pure Cool, 310130-01, Bianco/Argento
  • Dyson Pure Cool rileva particelle e gas segnalandoli in tempo reale. Rimuove il 99,95% delle particelle microscopiche presenti nell'aria, fino a 0,1 micron.
  • La tecnologia Air Multiplier diffonde un flusso di aria purificata, facendola circolare per l'intera stanza.
  • Il telecomando permette di regolare fino a 10 livelli di ventilazione/purificazione e di impostare la rilevazione automatica della qualità dell’aria.
  • Grazie alla connessione Bluetooth e Wi-Fi semplice e affidabile, Dyson Pure Cool analizza, purifica e comunica automaticamente i dati all’App Dyson Link, consentendo di effettuare il controllo dell’ambiente a distanza.
  • Il display LCD riporta in tempo reale PM2,5, PM10, VOC e NO2. Visualizza anche la temperatura, l'umidità relativa, la qualità dell'aria, la durata residua del filtro e lo stato collegato.
OffertaBestseller No. 7
Dyson AM07, ventilatore a torre, bianco White
  • Dyson
  • Sistemi mobili di climatizzazione

Come scegliere il tuo condizionatore Dyson?

Hai intenzione di dotarti di un condizionatore Dyson, ma sei indeciso tra i tanti modelli disponibili sul mercato? Tieni conto di questi pochi parametri per una scelta più oculata.

Criterio n° 1: Potenza

La potenza è della massima importanza quando si sceglie un condizionatore Dyson. Questo criterio dipende dall’efficienza del dispositivo. Per i modelli disponibili, il marchio inglese offre un ordine di grandezza compreso tra 2000 e 3500 W. Idealmente, scegli la potenza in base alle dimensioni della stanza in cui installerai il condizionatore Dyson. A differenza dei condizionatori di altre marche, i modelli Dyson hanno il vantaggio di essere efficienti dal punto di vista energetico. Non rischi di aumentare la tua bolletta elettrica pur avendo un dispositivo in grado di raffreddare correttamente.

Criterio n° 2: La taglia

Considera anche le dimensioni del condizionatore Dyson che ti interessa prima di acquistarlo. Per fare ciò, determina se desideri un modello da tavolo o un modello indipendente. Pertanto, non avrai problemi a integrarlo nel tuo spazio interno. Ma indipendentemente dalle dimensioni, i condizionatori Dyson hanno un vantaggio in più rispetto agli altri condizionatori: portabilità. Infatti, puoi facilmente spostare i modelli del marchio nella stanza della casa che fa per te.

Criterio n° 3: Comfort di utilizzo

Prima di tutto, tieni presente che non esiste un condizionatore a parete Dyson. Ma ciò non influisce sull’efficienza del dispositivo o sulla sua ergonomia. Il marchio inglese si distingue infatti per la sua facilità d’uso. A differenza di altri condizionatori d’aria, non dovrai assumere un professionista per installare un Dyson. Il presenza di telecomando ed eventualmente app per smartphone dedicate semplificano notevolmente le impostazioni della modalità e del timer.

Criterio n° 4: La modalità di funzionamento

Queste sono generalmente modalità di funzionamento che non dovrebbero essere trascurate. il modalità ventola assicura una sensazione di freschezza ottimale, la modalità purificatore d’aria rimuove fino al 99,95% di particelle fini mentre l’opzione “umidificatore d’aria” consente una riduzione del livello di umidità dell’aria ambiente. La modalità riscaldamento, invece, è molto pratica per l’utilizzo in tutte le stagioni. Assicurati che il condizionatore d’aria di tua scelta abbia almeno una di queste opzioni.

Criterio n° 5: Il livello sonoro

Presta particolare attenzione al volume del condizionatore Dyson che hai scelto. I modelli attuali offrono un livello sonoro oscillante tra 40 e 70 dB. In media, un condizionatore d’aria silenzioso non supera i 33 dB. Si noti che il rumore prodotto varia a seconda del livello di potenza scelto.

Le design

Che sia a parete, fisso o mobile, un condizionatore deve essere bello da vedere poiché integrerà la tua decorazione d’interni. E in materia, Dyson non delude mai. È persino un passo avanti rispetto ai suoi concorrenti. Naturalmente, le copie cinesi hanno iniziato a imitare le forme pulite dei dispositivi del marchio britannico. Ma non il look Dyson che vuole!

Come funziona un condizionatore Dyson

Come tutti i condizionatori, quelli prodotti da Dyson non sono del tutto silenziosi. Mais l’inquinamento acustico rimane inferiore a quello degli altri. Inoltre, un condizionatore Dyson è efficiente dal punto di vista energetico. Ma come funziona ?

Dyson-3-687x459

Ventilatore senza lama, davvero?

Buono a sapersi, un condizionatore Dyson è in realtà un ventilatore avanzato a cui il produttore ha aggiunto varie funzioni (raffreddatore, umidificatore, riscaldatore, purificatore d’aria, ecc.). Ma la loro capacità di raffreddare rivaleggia con quella dei condizionatori d’aria convenzionali. Motivo per cui li consideriamo tali.

Il marchio inglese elogia spesso il merito dei suoi sistemi di ventilazione fanless. Ma questo nome può essere fuorviante. Infatti, questi dispositivi hanno 9 lame che servono per ventilare. Tuttavia, sono nascosti nel piedistallo. Sono questi lame allineate asimmetricamente che immettono aria nel dispositivo.

A seconda del produttore, queste lame possono aspira fino a 27 L di aria al secondo. L’aria così assorbita passa attraverso una scanalatura o canale nel piedistallo fino al tubo cavo. Quest’ultimo spinge l’aria lungo una rampa curva e la dirige verso la parte posteriore del ventilatore. L’aria quindi fluisce verso la parte anteriore della ventola.

I migliori condizionatori Dyson 9

Tecnologia del moltiplicatore d’aria

È difficile credere che lame così piccole siano in grado di aspirare una quantità d’aria così grande. Si tratta comunque di un fenomeno fisico. Tutti i gas obbediscono alle leggi della meccanica dei fluidi. Poiché l’aria circola attraverso le fessure del tubo e attraverso la parte della ventola, anche l’aria dietro la ventola viene aspirata nel tubo.

Dyson ha chiamato Air Multiplier il dispositivo che consente questa moltiplicazione della quantità di aria che entra nel piedistallo dei suoi condizionatori d’aria. Questa tecnologia è giustamente chiamata dal momento che consente di moltiplicare la potenza del flusso d’aria per 15 !

Intelligente, James Dyson ha brevettato la sua innovazione, rendendola inaccessibile alla concorrenza. E ogni anno, il gli ingegneri del marchio continuano ad apportare miglioramenti, rendendo i condizionatori Dyson sempre più potenti, sempre più efficienti e costantemente all’avanguardia della tecnologia.

Evita prese multiple

I condizionatori Dyson sono costosi. Per proteggere il tuo da sovratensioni e altri possibili rischi, evita di collegarlo a una ciabatta. Se possibile, collegalo direttamente alla presa a muro. Meglio usare una prolunga collegata direttamente a una presa di corrente.

Manutenzione di un ventilatore Dyson

I 10 migliori climatizzatori Dyson

A differenza di altri condizionatori, un condizionatore Dyson non richiede quasi alcuna manutenzione. Concretamente, una spolverata periodica dovrebbe essere sufficiente. Nessun gas da aggiungere o acqua da evacuare!

Pulisci l’anello con un panno umido

Per far durare un condizionatore d’aria, la manutenzione è essenziale. Questo compito è molto facile con i condizionatori Dyson a causa della scomparsa delle lame visibili difficili da raggiungere e difficili da pulire. È sufficiente un panno leggermente inumidito con acqua per pulire l’anello e il piedistallo una o due volte al mese.

Usa un aspirapolvere

E l’interno del dispositivo? Va infatti pulito, sapendo che le lame asimmetriche accumulano polvere nel tempo. Ciò influenzerà inevitabilmente le qualità aerodinamiche. Rimediare, pulisci il tuo condizionatore Dyson usando un aspirapolvere con un accessorio a spazzola. Ci sono molti tutorial video su come farlo.

La verità sul condizionatore Dyson

Questo tipo di dispositivo non raffredderà l’aria della tua casa. D’altra parte, ridurrà notevolmente la temperatura percepita. Con l’arrivo dell’estate, l’ondata di caldo è inevitabile. Nonostante il prezzo, il condizionatore Dyson costa meno di un condizionatore a parete, è efficiente quanto un condizionatore portatile ed è più silenzioso di tutti i tipi di condizionatori. Inoltre, il condizionatore Dyson ha il vantaggio di una grande portabilità. A suo favore, infine, la funzione di riscaldamento e la facilità di manutenzione.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: