Le migliori lavastoviglie da incasso: confronto

OffertaBestseller No. 1
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa, Classe F
  • Consegna su strada gratuita per I prodotti con un peso inferiore a 60kg e consegna al piano gratuita per i prodotti con un peso superiore ai 60kg
OffertaBestseller No. 2
Bosch Elettrodomestici SMV4EVX14E Serie Quattro Lavastoviglie, Bianco, 60 Cm
  • Home Connect: lavastoviglie connesse per una vita più semplice.
  • Programma Preferito. Personalizza la tua lavastoviglie.
  • EcoSilence Drive: motore estremamente efficiente, veloce e silenzioso.
  • Dimensioni del prodotto (HxLxP): 81.5 x 59.8 x 55 cm
OffertaBestseller No. 3
Electrolux EEA17200L Lavastoviglie Integrata Totale 60 cm, Tecnologia AirDry, 13 Coperti
  • La tecnologia della lavastoviglie AirDry fa terminare ogni ciclo con una ventata di aria fresca, offrendo risultati tre volte migliori dei sistemi a porta chiusa
  • Il nostro programma di lavaggio veloce da soli 30 minuti è la soluzione ottima per i carichi leggeri
  • Il sistema di fissaggio brevettato PerfectFit semplifica le operazioni di installazione e garantisce un ottimo allineamento frontale e laterale della lavastoviglie, ad apparecchiatura già montata
  • Programmi di lavaggio: 160 Minutes, 90 Minutes, Eco, Quick 30 Minutes, Ammollo
  • Gestione allacciamento acqua calda (risparmio energia fino al 35%)
OffertaBestseller No. 4
Bosch Elettrodomestici SMD6TCX00E Serie 6, Lavastoviglie a scomparsa totale, 60 cm
  • PerfectDry: asciugatura perfetta anche delle stoviglie più difficili da asciugare.
  • Home Connect: lavastoviglie connesse per una vita più semplice.
  • Programma Preferito. Personalizza la tua lavastoviglie.
  • InfoLight: l'indicatore luminoso rosso a pavimento indica se la lavastoviglie è accesa.
  • EcoSilence Drive: motore estremamente efficiente, veloce e silenzioso.
OffertaBestseller No. 6
Bosch Elettrodomestici SMV6EDX57E Serie 6, Lavastoviglie a scomparsa totale, 60 cm
  • Home Connect: lavastoviglie connesse per una vita più semplice.
  • Extra Clean Zone: una zona per una pulizia intensiva nel cestello superiore.
  • Cestelli Max Flex: flessibilità e comfort.
  • Terzo cestello Extra Space: più spazio per piccoli oggetti da cucina.
  • Programma Preferito. Personalizza la tua lavastoviglie.
OffertaBestseller No. 7
AEG FSE63617P Lavastoviglie Da Incasso A Scomparsa, Capacità 13 Coperti, Grigio
  • Per una pulizia completa il mulinello a doppia rotazione varia di continuo l'angolazione del getto per permettere all'acqua a raggiunge ogni angolo
  • Facile impostazione dei cicli grazie a QuickSelect che consente di controllare la lavastoviglie in maniera ottimale
  • Supporti AEG SoftGrip e SoftSpikes sostengono adeguatamente proteggendo i bicchieri da possibili danni
  • Tecnologia AirDry massimizza l'asciugatura con il flusso d'aria naturale e lo sportello si apre di 10cm quando si conclude l'ultimo ciclo di lavaggio
  • Controllo con uno sguardo con la tecnologia beam-on-floor che proietta una luce rossa sul pavimento mentre il ciclo è ancora in corso. Quando il carico è pronto per essere scaricato, la luce diventa verde

Come scegliere la tua lavastoviglie da incasso

Come ogni acquisto, anche l’acquisto di una lavastoviglie richiede un’attenta considerazione, soprattutto se si desidera una lavastoviglie da incasso. Occorre infatti tenere conto di diversi criteri.

Criterio n° 1: La taglia

La dimensione è una considerazione importante quando si acquista una lavastoviglie. Dovrebbe essere basato sul numero di piatti che puoi utilizzare durante i pasti e sullo spazio disponibile nella tua cucina. In generale ci sono 3 taglie di lavastoviglie: la misura classica, la misura piccola e la mini lavastoviglie.

Criterio n° 2: Programmazione

Il funzionamento di una lavastoviglie varia in base alla marca e al modello. Quindi, prima di acquistarne uno, dovrai sapere come funziona la macchina. Se vuoi risparmiare energia, scegli quella con una funzione che ti permette di adattare il consumo di acqua e la durata del lavaggio al grado di sporco delle tue stoviglie. Se non hai abbastanza tempo, opta per una macchina con spegnimento automatico o con una funzione che ti permetta di regolare il tempo di lavaggio.

Criterio n° 3: La posizione della copertura

Esistono due tipi di slot per posate: il cassetto per le posate e il cestello per le posate. Entrambi sono pratici. Tuttavia, la lavastoviglie da incasso con cassetto offre maggiori vantaggi sulla disposizione delle stoviglie. In effetti, consente di risparmiare spazio sul fondo della lavastoviglie. Potrete, così, mettervi altri utensili da cucina come la casseruola, le pentole. Inoltre, quando si dice risparmio di spazio, detto ciclo di lavaggio inferiore, quindi, economico.

Criterio n° 4: Il rumore della lavastoviglie

Prima di acquistare una lavastoviglie, dovrai ricercare a fondo il livello di suono che produce. Oggi esistono modelli da incasso silenziosi dove il rumore è molto ridotto o addirittura inesistente. Scegliendo questo tipo di lavastoviglie potrai fare a meno dei rumori assordanti delle macchine elettroniche oltre a ridurre l’inquinamento acustico. Così puoi lavare i tuoi piatti senza disturbare i tuoi vicini.

Criterio n° 5: La classe energetica

Quando si parla di classe energetica, si parla di potenza della macchina. Questa potenza determinerà il consumo di energia della macchina e il consumo di elettricità generato. Infatti, più potente, efficiente e veloce è la tua macchina, maggiore sarà il consumo di elettricità e la bolletta. Quindi, prima di scegliere la tua lavastoviglie da incasso, dovrai verificarne la potenza e simulare il tuo dispendio energetico. Così non avrai sorprese quando riceverai la bolletta elettrica a fine mese.

La lavastoviglie da incasso si adatta perfettamente alla tua cucina. Le stoviglie quindi non saranno visibili. Inoltre, è possibile sollevarlo per migliorare il comfort di utilizzo.

Cosa devo sapere sulle lavastoviglie da incasso?

Conosciuta anche come lavastoviglie integrata, la lavastoviglie da incasso è una scelta perfetta per una cucina armoniosa ed elegante. In effetti, questo tipo di lavastoviglie si fonde perfettamente con l’arredamento della tua cucina poiché è posizionato dietro una porta.

A seconda del modello, può essere completamente o parzialmente nascosto, sebbene alcuni modelli abbiano pannelli visualizzati all’esterno della porta. In questo caso è possibile far funzionare la macchina con la porta chiusa. D’altra parte, per un modello completamente nascosto, per azionare la macchina, dovrai prima aprire la porta.

L’installazione di una lavastoviglie da incasso richiede un progetto preciso e una nicchia particolare. Questo tipo di lavastoviglie viene solitamente consegnato senza frontale e quindi non può essere appoggiato a terra. È più adatto per cucine completamente attrezzate.

In linea di massima la lavastoviglie da incasso è disponibile in 2 misure: 60 cm e 45 cm. Il primo può contenere una media di 14 coperti mentre l’altro è progettato per 9-10 coperti a seconda della marca. Per quanto riguarda il prezzo, la lavastoviglie da incasso è leggermente più costosa rispetto al modello classico. Per poterlo ottenere, è necessario contare da 300 euro.

Gli svantaggi della lavastoviglie da incasso

Le lavastoviglie da incasso sono difficili da smontare e reinstallare quando si cambia la cucina. Poiché la macchina è nascosta, l’accesso ai pannelli e ai collegamenti durante la ricerca guasti è quindi più complicato.

Le diverse tipologie di lavastoviglie da incasso

Quando parliamo di lavastoviglie da incasso, intendiamo una lavastoviglie integrata in cucina. A differenza delle lavastoviglie a libera installazione, la lavastoviglie da incasso necessita di una nicchia specializzata, che inoltre le permetta di abbinarsi facilmente all’arredo della tua cucina e di offrire una bella armonia. In generale esistono 3 tipologie di lavastoviglie da incasso: lavastoviglie da incasso, lavastoviglie da semincasso e lavastoviglie da incasso.

Lavastoviglie da incasso

Se ti piacciono l’uniformità e l’armonia, la lavastoviglie ad incasso fa per te. In effetti, questo tipo di lavastoviglie si adatta perfettamente alla tua cucina. È nascosto sotto una porta che puoi decorare come desideri. Il pannello di controllo sarà quindi posizionato all’interno di questa porta che per poterli azionare, dovrà essere aperta. Allo stesso modo, per vedere il tempo di lavaggio.

Inoltre, ci sono modelli di lavastoviglie da incasso con proiezione a terra. Con questi modelli non è più necessario aprire la porta. Tutte le informazioni di cui hai bisogno verranno proiettate a terra.

Lavastoviglie semincasso

Una lavastoviglie da semincasso assomiglia molto a una lavastoviglie da incasso tranne per una cosa: il pannello di controllo è all’esterno. È quindi possibile azionare la macchina anche se la porta è chiusa. Puoi anche leggere facilmente le indicazioni sul pannello quando la macchina è in funzione come tempo di lavaggio, potenza, ecc.

Tuttavia, quando si entra in cucina, il pannello di controllo sarà chiaramente visibile. La lavastoviglie non sarà quindi completamente nascosta.

Lavastoviglie da incasso

La lavastoviglie sottopensile non necessita di pannello frontale. Infatti, si posiziona facilmente sotto il piano di lavoro della tua cucina. Potrai quindi vederlo direttamente. Inoltre, poiché il pannello di controllo è scoperto, potrai azionarlo dall’esterno senza dover aprire la porta. Sarai anche in grado di vedere facilmente il tempo di lavaggio.

Nota, tuttavia, che poiché questa lavastoviglie non ha un pannello frontale, il tuo elettrodomestico non si armonizzerà con la tua cucina.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: