I migliori televisori per l’home cinema: confronto

OffertaBestseller No. 1
LG 24TL510V Monitor TV 24" HD Ready LED, Speaker Stereo Integrati 10W, Cinema Mode, Gaming Mode, Flicker Safe, Monitor con Base ArcLine e Ampio Angolo di Visione, Nero
  • TV E MONITOR, L'ACCOPPIATA VINCENTE: il monitor TV LG combina le funzionalità di un monitor PC alle potenzialità di un TV dotato di Digitale Terrestre T2 e Satellitare S2 integrato
  • SPEAKER STEREO INTEGRATI 2x 5W: goditi film o giochi con un suono realistico e avvolgente, senza aver bisogno di aggiungere altre casse al Monitor TV
  • FLICKER SAFE: la tecnologia Flicker Safe azzera quasi completamente lo sfarfallio del monitor che causa l'affaticamento degli occhi. Così potrai lavorare e divertirti fin quando vorrai!
  • AMPIO ANGOLO DI VISIONE: le immagini sono nitide e prive di distorsione, per una visione ottimale da qualsiasi posizione
  • GAMING MODE: goditi un ambiente di gioco professionale con funzionalità come il Black Stabilizer che ti aiuta a individuare i nemici nelle aree più scure
Bestseller No. 2
Gspirit 4 Pack Cuscini Divano Retro Film Cotone Biancheria Decorativo Copricuscini Divano 45x45 cm
  • ❤ Dimensioni- 45x45cm / 18x18inch
  • ❤ Materiale- il copri cuscini per divano fatto di lino di fusione di cotone durevole, struttura leggermente ruvida, leggera
  • ❤ Invisible Zipper- La cuscini decorativi per divano cucitura è stretta, la stampa è impeccabile, la cerniera è nascosta
  • ❤ Regalo e decoro- Grande regalo per ogni vacanza, partite con qualsiasi letto a colori, divano, divano, auto o sedia
  • ❤ Ricorda- Il modello è disponibile solo sul lato anteriore, sul retro senza stampa. Il nucleo del cuscino non è incluso
Bestseller No. 3
Lg 24Tl510S-Pz - Monitor TV 24", Dvb-T2, Smart Tv, Internet, Web Os
  • Dimensioni schermo: 59.9 centimetri
  • Risoluzione del display: 1366 x 768 Pixel
  • Tecnologia display: LED
  • Quantità porte HDMI: 2
  • Altoparlanti incorporati: 2
Bestseller No. 4
LG 32LM6300PLA Smart TV 32"(80 cm) Full HD, TV LED Serie LM63 con Wi-Fi, Dolby Digital, Processore Quad Core, Audio Surround, webOS 4.5
  • TV LG FULL HD: Lo schermo Full HD di questo televisore LG regala immagini precise e colori intensi a una risoluzione straordinaria, per un'incredibile esperienza di visione
  • PROCESSORE QUAD CORE: Ammira la bellezza dei colori della natura sul TV LG: il potente processore con Dynamic Color Enhancer regola l'intensità dei colori per immagini più realistiche
  • VIRTUAL SURROUND PLUS: Ascolta un suono ricco e multidimensionale con le casse integrate al TV; eleva la tua esperienza di visione con l'audio che proviene da ogni direzione
  • SMART TV LG: Goditi i tuoi film preferiti su Netflix, i video di Youtube e molto altro con le Smart TV LG webOS 4.5; il nuovo design e le diverse funzioni sono ancora più semplici e smart
  • CONNETTITI: Collega una chiavetta USB o un hard-disk esterno al TV e goditi i tuoi film preferiti su un grande schermo a una risoluzione migliore
Bestseller No. 5
J&Z Mini Beamer 6500 L, Home Cinema Beamer con Schermo da 100 Pollici, Supporto 1080P Full HD con Display da 220", 60000 Ore Proiettore A LED Compatibile con Televisore
  • Per soddisfare meglio le vostre esigenze, questo proiettore per la casa ha aggiornato con l'ultima fonte di luce LED 6500 lumen e ha una risoluzione supportata da 1080P Full HD (nativo 1280 * 720). La più recente tecnologia di calibrazione e adattamento a colori 3LCD rappresenta dettagli di colore più complicati come altri mini proiettori.
  • Il proiettore offre una dimensione del display da 32 "a 220" con una distanza di proiezione tra 1,5 e 6 m. Rapporto aspetto: 4: 3/16: 9, rapporto di contrasto: 4000: 1, durata della lampada: 60.000 ore. L'ultimo metodo di illuminazione uniforme migliorato 2021 garantisce un'esperienza visiva ottimale perché non appare un'area scura sullo schermo.
  • Il proiettore dello schermo di proiezione da 100 pollici è adattato ai requisiti dei nostri clienti. Rispetto ad altri proiettori, è possibile liberare il tuo home theater e posizionare ovunque per visualizzare film, programmi televisivi e foto, diapositive e videogiochi ..
  • Con il collegamento integrato HDMI, VGA, AV, USB Headphone e lo slot per schede TF e il cavo AV e HDMI in dotazione, questo proiettore è la soluzione perfetta per una varietà di fonti di ingresso, incluso, ma non limitato a TV stick / box, console di gioco , PC, smartphone, tablet, laptop, lettori DVD, schede TF e bastoncini USB ..
  • Sapere che soffrono del rumore di altri proiettori. Pertanto, abbiamo utilizzato materie prime della massima qualità per costruire un sistema di raffreddamento efficiente per questo proiettore e consentire quindi un'esperienza visiva e l'ascolto mozzafiato riducendo il rumore della ventola dell'80%.
OffertaBestseller No. 6
Sharp Aquos LC-32BC5E - 32" Smart TV HD Ready LED TV, Wi-Fi, DVB-T2/S2, 1366 x 768 Pixels, Nero, suono Harman Kardon, 3xHDMI 2xUSB, 2019
  • Connettendo il tuo smart tv alla rete di casa, puoi goderti film e serie televisive
  • Questo televisore è dotato di sistemi audio integrati realizzati da harman kardon
  • Active motion definisce efficacemente le immagini in movimento creando fotogrammi aggiuntivi
  • Dts crea un surround virtuale per riprodurre un'esperienza cinematografica unica
  • Installabile a parete con staffa vesa 200100 mm; distanza fra i piedistalli 78,4 cm
Bestseller No. 7
TELEVISOR LG 28TL510S-PZ - 28"/71.12CM - 1366*768 - 200CD/M2 - 5M:1 - 8MS - DVB-T2/C/S2 - SMART TV - WIFI - LAN - 2*5W - 2*HDMI - 2*USB - VESA 100*100
  • Goditi uno Smart TV e un monitor HD contemporaneamente
  • Ampio angolo di visione
  • Smart TV webOS, il più facile, più veloce e più sicuro
  • Smart Share
  • Suono virtuale surround da 10 W (2 x 5 W)

Come scegliere la TV per l’home theater

Quando acquisti una TV home theater, ci sono una serie di criteri che devi considerare per scegliere il modello giusto e assicurarti un’esperienza visiva eccezionale. Eccoli !

Criterio n° 1: La dimensione dello schermo

Per guardare un film come al cinema, hai bisogno di uno schermo enorme. Pensa a dove collocherai la tua nuova TV e quante persone la useranno. Scegli la dimensione dello schermo più grande consentita dal tuo budget e che può adattarsi alla tua area TV. Le dimensioni dello schermo con il miglior rapporto qualità-prezzo sono comprese tra 55 e 65 pollici. Anche la distanza di visualizzazione è una considerazione importante quando si determina la dimensione dello schermo. Come regola generale, dovresti sederti a una distanza non più del doppio della diagonale dello schermo.

Criterio n° 2: La risoluzione dello schermo

Molto semplicemente, la risoluzione si riferisce alla nitidezza dell’immagine proiettata dal televisore. È generalmente descritto in termini di linee orizzontali di pixel. Un HDTV economico può produrre solo 720p, il che significa che la TV visualizza 720 linee digitalizzate in un passaggio o in modo incrementale. Lo standard per i televisori HD oggi è Full HD 1080p, che ha 1080 linee di risoluzione. I testi sono più nitidi e le immagini sono più dettagliate e più realistiche. Questa dovrebbe essere anche la risoluzione minima da considerare quando si acquista un nuovo televisore per home cinema. Ti consigliamo di evitare i modelli a 720p.

Criterio 3: la frequenza di aggiornamento

La frequenza di aggiornamento descrive quante volte al secondo un’immagine viene aggiornata sullo schermo. Espressa in Hertz (Hz), la frequenza di aggiornamento standard è 60 Hz. Sfortunatamente, una frequenza di aggiornamento di 60 Hz potrebbe non essere sufficiente nelle scene con oggetti o corpi in rapido movimento e creerà immagini sfocate. Questo è un problema che si riscontra principalmente sui televisori dotati di pannelli LCD. Per creare un’immagine di migliore qualità, i produttori spesso raddoppiavano la frequenza di aggiornamento a 120Hz e in alcuni casi aumentavano la frequenza di aggiornamento a 240Hz. Inoltre, attenzione a termini come “frequenza di aggiornamento”. efficace”. Ciò significa che la frequenza di aggiornamento effettiva è in realtà la metà della frequenza di aggiornamento indicata. Ad esempio, una frequenza di aggiornamento effettiva di 120Hz significa in realtà una frequenza di aggiornamento effettiva di 60Hz.

Criterio n° 4: HDR

HDR o High Dynamic Range è una funzionalità che si trova solo sui televisori 4K. HDR si riferisce alla capacità di fornire maggiore luminosità, più livelli di contrasto e più colore. L’HDR non è disponibile sui televisori HD (720p) e Full HD (1080p). È un’esclusiva 4K. Decine di produttori di TV stanno ora adottando l’HDR come specifica minima di base. Quindi, per distinguerli dai televisori 4K standard, i produttori stanno creando nuovi nomi per i televisori con funzionalità HDR. Ad esempio, se vedi una TV che dice Ultra HD Premium, supporta l’HDR. Anche il termine “Dolby Vision” è sempre più utilizzato. È una versione più impegnativa dell’HDR. Un pacchetto Dolby Vision, in teoria, deve soddisfare una serie di criteri più rigorosi per visualizzare i contenuti HDR. Inoltre, dovresti sapere che al momento ci sono pochissimi contenuti che sfruttano davvero la funzionalità HDR.

Criterio n° 5: Uniformità dei neri

L’uniformità del nero si riferisce alla capacità di un televisore di visualizzare il nero solido su tutto lo schermo. Se un televisore ha una scarsa uniformità del nero, parti dell’immagine saranno più luminose di quanto dovrebbero, il che può rovinare l’effetto di una scena. L’illuminazione del televisore deve essere perfettamente diffusa sullo schermo. L’illuminazione nei film è configurata per uno scopo artistico specifico. Un televisore con un’elevata uniformità del nero avrà meno problemi di illuminazione.

Criterio 6: qualità audio

Una delle caratteristiche più trascurate quando si acquista un nuovo televisore è la qualità del suono. È estremamente fastidioso vedere la musica o il rumore di fondo che soffocano i dialoghi degli attori. Anche i televisori 4K più costosi possono avere un tallone d’Achille, ovvero una scarsa qualità del suono. Questo è il risultato della tendenza più sottile dei produttori di TV. Semplicemente non c’è abbastanza spazio per altoparlanti più grandi in grado di produrre un suono pieno e pieno. Ti consigliamo di cercare una TV con una dimensione del telaio più spessa o un woofer posteriore separato. Le soundbar sono anche molto popolari perché possono produrre un’esperienza audio cinematografica più soddisfacente. Per i più cinefili tra di voi, consigliamo di scegliere un sistema audio separato per ottenere la migliore esperienza sonora.

QLED, Nano Cell e Quantum Dot: districare il vero dal falso

Le tecnologie QLED e LG Nano Cell di Samsung sono nomi commerciali diversi attribuiti alla loro integrazione della tecnologia Quantum Dot. Gli schermi LCD a LED utilizzano una retroilluminazione bianca per riprodurre l’immagine. Non è perfettamente bianco e presenta tracce di impurità di colore, il che rende impossibile una riproduzione accurata del colore e una gamma cromatica più ampia.

Un pannello Quantum Dot sostituirà la retroilluminazione bianca con una retroilluminazione blu e aggiungerà un foglio di plastica contenente nanoparticelle di dimensioni uniformi che si illuminano di rosso e verde quando vengono eccitate dalla retroilluminazione blu. Ciò consente di ottenere una luce bianca più pura e migliora la gamma cromatica, la precisione e la saturazione dei televisori LCD.

Tuttavia, non risolve ancora problemi esistenti come tempi di risposta scadenti (sfocatura da movimento), angoli di visualizzazione, contrasto, livelli di nero e altro che affliggono gli schermi LCD.

I diversi tipi di TV per l’home cinema

Attualmente ci sono due tipi principali di TV home theater: TV OLED e TV LED LCD. Tra i moderni televisori ad alta definizione, non ci sono più i classici televisori LCD con retroilluminazione CCFL. Sono stati sostituiti da TV LED LCD. Vediamo tutto questo in modo più dettagliato.

TV OLED per l’home cinema

OLED sta per “Diodo organico a emissione di luce” o “Diodo organico a emissione di luce”. È una tecnologia di visualizzazione che prevede il posizionamento di una pellicola a base di carbonio tra due conduttori che fanno passare una corrente e consentono alla pellicola di emettere luce.

Ancora più importante, questa luce viene emessa pixel per pixel, in modo che un pixel bianco o colorato possa apparire accanto a un pixel nero o di un colore completamente diverso, senza alcun impatto sull’altro. Ciò porta a livelli di contrasto davvero eccezionali che nessuna delle altre tecnologie TV attualmente disponibili può eguagliare a causa della loro dipendenza dalla retroilluminazione.

E poiché i televisori OLED non si basano su una retroilluminazione più spessa, possono essere più sottili e leggeri della maggior parte degli altri televisori. Anche gli angoli di visualizzazione tendono ad essere più o meno perfetti e i tempi di risposta possono essere estremamente rapidi.

TV LCD a LED per home cinema

Il LED non è davvero una tecnologia di visualizzazione a tutti gli effetti. I diodi emettitori di luce in una TV LED forniscono effettivamente la retroilluminazione per un pannello LCD, quindi una TV LED è in realtà una TV LCD.

Quando i produttori hanno iniziato ad abbandonare la retroilluminazione CCFL (Cold Cathode Fluorescent Lamp) e hanno iniziato a introdurre la retroilluminazione a LED, hanno intensificato il marketing e hanno convinto tutti che avevano solo bisogno di aggiornare la loro TV LCD a una TV LED, sebbene entrambi i pannelli siano costituiti da un LCD pannello. È la tecnologia di proiezione della luce che è semplicemente cambiata.

Ma solo perché il marketing è stato un po’ fuorviante non significa che la tecnologia non ne valga la pena. Rispetto a una vecchia retroilluminazione CCFL, una retroilluminazione a LED può generalmente diventare più luminosa, fornire un contrasto migliore, migliorare l’efficienza energetica e ridurre il peso e lo spessore di un televisore.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: