I migliori abbonamento IPTV: confronto

Bestseller No. 1
Smart Tv Italia
  • streaming
  • tv locali
Bestseller No. 2
All IPTV Player
  • Support: TV Guide/ EPG (Electronic Program Guide).
  • Support: Parental Control.
  • Support: Built-in powerful video player.
  • Support: External Player Integration.
  • Support: Dynamic language switching.
Bestseller No. 3
Smart STB
  • Live TV with Timeshift
  • TV archive
  • Recording (nPVR)
  • VOD Movies and Series
  • Live Radio
Bestseller No. 5
THA100 Ultra HD 4K Android TV Box Google Playstore, Netflix, Prime Video, DAZN, Disney+, Youtube, HDR10, Wifi, Telecomando Vocale, Bluetooth, Chromecast
  • ACCESSO APP TV: Con Thomson THA100 Android box avrai la possibilità di accedere a più di 5000 App trasformando la tua televisione in una smart tv. Con il box tv Android, certificato Google, avrai numerose app di giochi, servizi, streaming. Potrai goderti i tuoi film e video preferiti direttamente da Netflix, YouTube, Prime Video o Disney +. Potrai trasmettere direttamente sulla tv i contenuti del tuo smartphone o di altri dispositivi.
  • USER FRIENDLY: grazie a un’interfaccia molto intuitiva e facile da gestire potrai collegare il tuo Android box al tuo TV avendo accesso diretto al Google Play Store. La connessione ad Internet è molto semplice e veloce. Potrai connettere via bluetooth diversi dispositivi come speakers, cuffie, tastiere ed altro. L’assistente Google ti aiuterà a controllare la riproduzione con telecomando a controllo vocale e potrà rispondere alle tue domande e curiosità
  • ESPERIENZA TELEVISIVA SUPERIORE: Il box ha una risoluzione 4k UHD, decodifica H.265, Wi-Fi 5 integrato Dual Band, funzione Chromecast, Bluetooth integrato. Sistema e memoria. Versione Android: 10 Chipset: Amlogic S905X2. CPU: Amlogic S905X2 Quad Core ARM Cortex-A53, 1.8 GHzGPU: Quad Core ARM [email protected] MHzSDRAM: DDR4: 2 GB Flash: eMMC: 8 GB. Le immagini saranno nitide e dai colori sgargianti e con il Dolby Digital e Dolby Digital Plus3 l’audio sarà strepitoso. La connessione veloce consentirà ti interagire con l’assistente Google in maniera spedita.
  • CONNESSIONI & DOTAZIONE: il box Android di Thomson è dotato di presa Ethernet per la connessione stabile, 1 Porta USB 2.0 e 1 USB 3.0 per la riproduzione senza interruzione; gli aggiornamenti software, direttamente via Internet, ti permetteranno di connettere il dispositivo alla rete di casa. Dotazione: box Android; telecomando ad attivazione vocale con accesso diretto a Netflix e Prime Video (se abbonati a questi servizi); batterie per il telecomando; alimentatore 12V; manuale.
  • THOMSON PER TE: THOMSON ti supporta attraverso Strong per qualsiasi esigenza. Puoi trovare i numeri utili sul nostro sito, profilo Facebook e pagina Linkedin
Bestseller No. 6
Deploying IPTV over WiMAX Networks
  • Hamodi, Jamil Mohammed (Author)
Bestseller No. 7
Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV) | Streaming in HD
  • La nuova generazione del nostro dispositivo per lo streaming più venduto - Il 50% più potente rispetto a Fire TV Stick (modello 2019) per uno streaming rapido e in Full HD. La confezione include il telecomando vocale Alexa con comandi per accensione/spegnimento e regolazione del volume.
  • Meno disordine, più controllo - Con il telecomando vocale Alexa puoi usare la voce per cercare e avviare la riproduzione di contenuti da varie app. I nuovi pulsanti preimpostati per le app ti permettono di aprirle rapidamente. Inoltre, puoi accendere e spegnere i dispositivi compatibili (TV e soundbar), nonché regolarne il volume, senza usare un altro telecomando.
  • Audio di qualità home theatre con supporto per il formato Dolby Atmos - Le immagini prenderanno vita con l’avvolgente audio Dolby Atmos, disponibile per alcuni titoli collegando Fire TV Stick a un impianto stereo compatibile.
  • Migliaia di canali, Skill Alexa e app disponibili, tra cui Netflix, YouTube, Prime Video, Disney+, NOW, DAZN, Mediaset Play Infinity, RaiPlay e altri. Potrebbe essere necessario un abbonamento separato.
  • Gli iscritti ad Amazon Prime hanno accesso illimitato a migliaia di film ed episodi di serie TV.

Come scegliere il tuo abbonamenti IPTV

iptv abbonamento

Criterio n° 1: L’attrezzatura

La scelta del tuo abbonamento IPTV legale dipenderà in gran parte dalle apparecchiature già in tuo possesso: TV box, dispositivi Android o Apple, chromecast key, ecc. Puoi anche utilizzare la tua antenna TNT o il decoder fornito dal fornitore.

Criterio n° 2: La legalità dell’abbonamento IPTV

Ci sono molte offerte di IPTV abbonamento legale. Attenzione, molti di essi sono illegali: correndo il rischio di utilizzarli, metti in pericolo la riservatezza dei tuoi dati personali. Per scegliere bene, usa i confronti. Potrai confrontare le offerte sul mercato, e vedere le caratteristiche di ogni formula: canali, prezzi, tipologie di contenuti, ecc.

Criterio n° 3: Abbonamenti IPTV con o senza impegno?

Scegliendo un abbonamenti IPTV con impegno, hai accesso ininterrotto a tutti i servizi inclusi nell’offerta. Alcune piattaforme offrono anche una prova gratuita. La formula con impegno può però diventare restrittiva se il tuo bouquet non soddisfa realmente le tue aspettative, o se desideri migrare verso un altro fornitore.

Con l’offerta non vincolante benefici di una grande libertà: puoi modificare la tua offerta in qualsiasi momento, oppure decidere di non abbonarti più per un certo periodo di tempo. Si prega di notare che l’offerta può essere rinnovata automaticamente per un periodo di 1 mese. Informati sui termini di cancellazione in modo da non dover pagare ulteriori mensilità.

Criterio n° 4: Le diverse forme di abbonamento

L’abbonamento IPTV esiste in varie forme: SVOD, VOD, media differiti, IPTV live …

  • Servizio SVOD o Video On Demand in abbonamento: questa formula di abbonamento mensile o annuale consente di accedere al catalogo completo della piattaforma.
  • Il servizio VOD o Video On Demand: l’utente sceglie il video che gli interessa. Può acquistare il contenuto o noleggiarlo singolarmente.
  • Media differiti: l’utente può accedere a programmi specifici già trasmessi e guardarli in differita. Il contenuto è disponibile per un periodo di tempo limitato. Questo tipo di servizio è spesso incluso in pacchetti di offerte a pagamento.
  • IPTV in diretta: l’utente può iscriversi a un canale di sua scelta. Questo tipo di offerta è favorita dagli appassionati di sport, che possono seguire tutti gli eventi sportivi.

Criterio n° 5: Esigenze specifiche

Le piattaforme IPTV offrono diverse formule adattate alle esigenze specifiche degli utenti:

  • Offerta senza condivisione dello schermo: il contenuto è accessibile su un’unica schermata. Questa formula è ideale per single o coppie.
  • Offerta con condivisione su 2 o più schermi contemporaneamente: gli utenti possono guardare diversi programmi contemporaneamente. Questo tipo di offerta si rivolge a famiglie numerose o coinquilini.

Annulla un abbonamento IPTV con impegno

Hai sottoscritto un abbonamento IPTV con impegno e, per un motivo o per l’altro, vorresti cambiarlo. Ecco alcune regole da seguire per terminare con successo il tuo impegno.

Informare il fornitore

Invia la tua richiesta di cancellazione al fornitore tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Non è necessario specificare se si desidera passare a un altro operatore. D’altra parte, fornirai le informazioni relative al tuo impegno: indirizzo, numero di abbonato, tipo di contratto, ecc.

I motivi validi per annullare l’abbonamento prima della data di cessazione:

In alcune situazioni, l’abbonamento IPTV potrebbe essere terminato prima della data dell’anniversario. Il cliente può invocare motivi legittimi, specificati nelle condizioni generali d’uso:

  • in caso di decesso del firmatario della sottoscrizione. L’invio di un certificato di morte al fornitore risolverà il contratto;
  • in caso di detenzione del firmatario dell’impegno;
  • se l’intestatario del contratto è gravemente malato o disabile e non può usufruire dell’abbonamento TV. Al fornitore verrà inviato un certificato medico redatto a nome dell’intestatario dell’abbonamento;
  • se il firmatario dell’abbonamento si trasferisce all’estero in un paese non servito dal fornitore;
  • se l’abbonato è gravemente indebitato, al punto da non poter onorare il pagamento delle sue mensilità. Il contratto si risolverà non appena l’operatore avrà ricevuto i documenti giustificativi;
  • puoi anche recedere dal contratto se ritieni che i servizi del fornitore non siano soddisfacenti (ricezione di immagini di scarsa qualità, ecc.), con prove giustificative.

Il momento giusto per annullare

Salvo giustificato motivo, la risoluzione prima della scadenza annuale comporta il pagamento delle rate mensili dovute fino alla fine dell’anno. Si ricorda infine che una richiesta di recesso inviata 1 mese prima della scadenza annulla il tacito rinnovo dell’offerta. Non aspettare fino all’ultimo minuto per informare il tuo provider della tua volontà di terminare l’abbonamento.

I diversi tipi di abbonamenti IPTV

I tipi di abbonamenti IPTV cambiano a seconda dei loro provider. Si accede o rivolgendosi ad un operatore o abbonandosi a piattaforme di streaming

Abbonamento IPTV tramite internet box con decoder TV

iptv abbonamenti

Con questa opzione, gli abbonati beneficiano di una gamma completa di offerte in termini di contenuti TV. Si tratta di un abbonamento triple play che è a priori composto da 100 a 300 canali a seconda del prezzo selezionato. Quindi, puoi iscriverti a pacchetti per servizi più personalizzati. Per citare solo alcuni abbonamenti specializzati, puoi avere contenuti da RMC Sport, beIN o MyCanal.

Abbonamento IPTV tramite servizi SVOD

iptv abbonamento annuale

L’abbonamento IPTV dai servizi SVOD passa attraverso piattaforme di streaming e il pagamento viene effettuato mensilmente o annualmente. Più popolare del tipo precedente, questo è popolare tra tutti gli spettatori, giovani e meno giovani. Tieni presente che entrambi i servizi sono a pagamento. Gli operatori che desiderano ampliare le loro offerte collaborano con queste piattaforme e offrono l’accesso ai loro contenuti tra i loro programmi. Queste sono aziende come Netflix, OCS, Disney +, ecc. La grande differenza con il primo sistema è che gli abbonati possono scegliere ciò che vogliono guardare, senza limiti.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: