Le migliori fotocamere vintage: confronto

OffertaBestseller No. 1
Canon EOS RP + RF 24-105 mm F4-7.1 IS STM, Nero
  • Wi-Fi e Bluetooth
  • Sensore CMOS full-frame 26.2 megapixel
  • Compatibile con gli obiettivi EF ed EF-S tramite adattatore
  • Dual Pixel CMOS AF
  • Filmati in 4K
Bestseller No. 2
Canon PowerShot G9 X Mark II Fotocamera, 20.1 Megapixel, 1" CMOS 5472 x 3648 Pixel, Marrone/Argento [Versione EU]
  • Crea immagini nitide e filmati sempre stabili in qualsiasi situazione con questa fotocamera di livello professionale e ultrasottile che offre prestazioni potenti e veloci
  • Dai spazio alla tua creatività con il livello di controllo manuale che desideri, puoi lasciare la fotocamera in modalità automatica o utilizzare una vasta gamma di funzioni professionali
  • Scatta e condividi facilmente filmati in Full HD splendidi e sempre stabili, anche quando sei in movimento, puoi esprimerti con pieno controllo creativo
  • E la compagna ideale del tuo smartphone, le potenti innovazioni tecnologiche assicurano un livello di controllo manuale e di creatività simile a quello di una reflex digitale
  • Fotocamera digitale PowerShot G9 X Mark II, cinturino da polso WS-DC12, batteria NB-13L, caricabatteria CB-2LHE, cavo CA, Kit manuale dell'utente
OffertaBestseller No. 3
Panasonic Lumix DMC-GX80KEGS Fotocamera Digitale Mirrorless, 16 Megapixel, Dual I.S., Kit 12-32 mm, Silver
  • Sensore MOS Digital Live da 16 Megapixel senza filtro passa-basso
  • Stabilizzazione d'immagine Dual I.S.
  • Funzioni 4K Photo e 4K Video
  • Mirino di precisione LVF (Live View Finder) 2.764.000 pixel
  • Macchina fotografica in kit con lente 12-32 mm
OffertaBestseller No. 5
Sony Alpha 6400L - Kit Fotocamera Digitale Mirrorless con Obiettivo Intercambiabile SELP 16-50mm, Sensore APS-C, Video 4K HDR, S-log2, S-log3 e Hlg, ILCE6400B + SELP1650, Nero
  • AUTOFOCUS VELOCE E PRECISO: sfrutta l'AF in 0,02s, Real Time Eye AF e Real Time Tracking (Persone e Animali) per mantenere il tuo soggeto a fuoco in ogni situazione.
  • PERFETTA PER I CONTENT CREATORS: Video ad alta risoluzione 4K HDR e Slow motion Full HD (120p) con Autofocus.
  • NON PERDERE NEMMENO UN MOMENTO: Fino a 11fps con Autofocus.
  • CATTURA I SOGGETTI DA DIVERSE ANGOLAZIONI: fotografa il tuo soggetto con semplicità scattando da diverse angolazioni grazie al monitor touch ribaltabile.
  • IDEALER PER: chi vuole un'ottica compatta per tutti i giorni e vloggers.
Bestseller No. 6
Fujifilm instax mini 90 Neo Classic Fotocamera Istantanea, Formato 62x46 mm, Nero/Argento
  • Contenuto confezione: tracolla, batteria NP-45, caricabatteria BC-45
  • Macchina fotografica istantanea
  • Pellicola: 86 x 54 mm
  • Foto: 62 x 46 mm
  • Obiettivo: 2 componenti, 2 elementi, f = 60 mm, F = 12,7
Bestseller No. 7
KODAK Smile Classic Camera Istantanea Digitale, Foto 16MP, Bluetooth, 35 Stampe/Carica, con Confezione Carta 3.5x4.25 inch, ZINK e Cornici Adesive, Nero
  • Cattura i ricordi in modo retro: kodak smile classic unisce un design vecchio stile a una moderna tecnologia avanzata; scatta e tieni subito in mano le tue foto, grazie alla stampante integrata che ti regala vibrazioni vintage
  • Foto grandi e intense: questa fotocamera all'ultimo grido crea le foto più grandi della serie di stampe istantanee kodak stampa foto full-size e incornicia il tutto; puoi stampare foto 3,51"x 4,25" da 16 megapixel in un batter d'occhio
  • Ricca di funzionalità: funzioni avanzate rendono facile scattare splendide foto, ogni volta con il bluetooth per collegarti a dispositivi ios e android e con il mirino ottico, il timer da 10 sec; e il flash stroboscopico automatico per inquadrare e scattare
  • Scarica e salva: a differenza delle vecchie fotocamere analogiche, kodak smile ti permette di salvare le immagini ora, per stamparle in seguito e, grazie allo slot per schede microsd, di scaricarle e salvarle sul tuo computer
  • Perfetta per viaggiare: non perdere l'attimo, ovunque tu sia questa mini fotocamera, è leggera, resistente e adatta a ogni avventura, viaggio o escursione; portala nel tuo prossimo viaggio e salva i tuoi ricordi; adattatore di ricarica micro usb incluso

Come scegliere la tua fotocamera vintage

Ci sono alcuni criteri che le persone che desiderano acquistare una fotocamera vintage devono tenere in considerazione prima di agire. Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti a prendere una decisione finale.

Criterio n° 1: A cosa serve?

La scelta di una fotocamera vintage dipende in gran parte dal tuo livello di fotografo e destinazione d’uso. Per coloro che vogliono avvicinare i propri figli alla fotografia, è possibile acquistare macchine fotografiche usa e getta di Kodak, Fujifilm o Ilford, proprio come ai bei vecchi tempi. Sono facili da usare e hanno un flash per gli scatti in interni. Sono vendute con pellicole 35mm integrate con livello ISO fisso; variabile tra 400 e 800. Sono adatti anche per gli iniziati che vogliono viaggiare leggeri.

Chi cerca un’esperienza migliore dovrebbe guardare a modelli base come Olympus MJU 1, Pentax K1000 o Holga 120N di Lomography. Ti divertirai ad inserire il rullino e ad acquistare diverse pellicole con ISO differenti. D’altra parte, se hai un’esperienza fotografica di alto livello, le fotocamere reflex vintage, come la Nikon F, dovrebbero fare al caso tuo.

Criterio n° 2: Il tiro

A differenza dei modelli digitali, le fotocamere vintage hanno alcune specifiche. Devi scegliere la tua fotocamera vintage in base a il tipo di fotografia che vuoi fare. Se hai intenzione di acquistare una fotocamera per scattare immagini panoramiche grandangolari, dovresti scegliere un modello con un’apertura F / 16 o F / 22. Il formato verticale funziona meglio quando si utilizza una fotocamera con un’apertura con una quantità che ha il seguente valore : F/2,8 e meno. Poiché questi dispositivi non hanno un meccanismo digitale, è importante conoscere le sottigliezze per non fare la scelta sbagliata.

Criterio n° 3: Il tipo di obiettivo

Quando parliamo di fotocamere vintage, abbiamo due categorie. Quelli con obiettivo fisso e quelli più professionali con un set di obiettivi. È quindi importante scegliere il dispositivo giusto che si adatta alle tue esigenze. Per chi ha appena iniziato nel settore delle fotocamere vintage è consigliato un obiettivo fisso. È perfetto per scattare foto di tutti i giorni in quasi tutte le situazioni. Tuttavia, se stai cercando di ravvivare le tue foto, ti consigliamo di scegliere modelli con obiettivi intercambiabili.

Criterio n° 4: Il tipo di film

Questo è un criterio importante perché è difficile trovare alcuni tipi di forfora. Il tipo di pellicola più popolare e facilmente disponibile è il rotolo da 35 mm. Riproduce foto in formato 24 x 36 mm che è lo standard attuale sui modelli digitali. Per i principianti, un film si presenta sotto forma di un rotolo di metallo che contiene i negativi. Ha una capacità di 24 o 36 pose. Il secondo problema del film è il costo di sviluppo delle immagini. Pellicola da 120 mm sarà più costoso da sviluppare rispetto ad un 35 mm con un numero di esposizioni inferiore: 16 esposizioni.

Usa bene la tua macchina fotografica vintage

Film

A differenza delle fotocamere digitali in cui tutto viene eseguito automaticamente, la pellicola svolge un ruolo importante su un modello vintage. Per prima cosa devi scegliere la giusta dimensione della pellicola e poi devi sapere che un rullino ha un livello di esposizione specifico.

Maggiore è il valore di esposizione ISO, ad esempio ISO 2500, più sensibile sarà l’immagine finale alla luce. Questa è un’impostazione che consente di scattare foto con una bassa intensità della luce circostante.

La posta in gioco è il livello e la qualità della grana prodotta da queste macchine fotografiche antiquate, che possono alterare l’immagine finale.

L’intervista

Quando si utilizza una fotocamera vintage, è necessario prendere delle precauzioni. Innanzitutto, la lente ottica è molto fragile, si consiglia di non posizionare il dispositivo all’aria aperta. Rimuovere sempre il copriobiettivo all’ultimo momento e riporre la fotocamera nella sua custodia dopo l’uso. Senza precauzione, può capitare che le tue foto abbiano una macchia bianca una volta sviluppate. Ciò è dovuto alle particelle di polvere depositate all’interno dell’obiettivo.

Per pulire in sicurezza la tua fotocamera, è importante avere l’attrezzatura giusta: un pennello, un soffiatore a mano, un batuffolo di cotone, un detergente per obiettivi e un panno in microfibra. Per la superficie esterna passare il panno inumidendo, alcool isopropilico, in modo da pulire ogni traccia di polvere. Tuttavia, è vietato strofinare il panno sull’obiettivo e all’interno della fotocamera.

Per la parte ottica e l’interno, pulire con il soffiatore manuale. Attenzione, non dirigere mai il ventilatore direttamente sulle lamelle o sulla tendina dell’otturatore. Per pulire lo specchio, prendi un batuffolo di cotone imbevuto di liquido detergente e pulisci delicatamente la superficie. Non pulire mai il gelo! Se non sei sicuro delle tue azioni, è meglio chiamare un esperto.

I diversi tipi di fotocamere vintage

Ci sono 3 famiglie principali di fotocamere vintage. La differenza si farà soprattutto nel tipo di pellicola e nel livello di esposizione.

Formato 35 mm

Venduta in confezione qualche anno fa, è il tipo di fotocamera vintage più apprezzata dal pubblico. Facile da usare, è perfetto per i principianti e per coloro che vogliono continuare la loro storia d’amore di un tempo. I modelli compatti sono stati i più popolari seguiti dai modelli Reflex. Eh si! I modelli Reflex da 35 mm funzionano in modo molto simile ai loro cugini digitali. Per chi è abituato alle apparecchiature digitali, è un ponte ideale per effettuare il passaggio tra le due tecnologie.

Formato medio

I modelli di medio formato utilizzano pellicole da 120 mm con negativi con un’area maggiore di 35 mm. Presenta una qualità dell’immagine superiore e consente effetti Brokeh di alta qualità da distanza ravvicinata. È una fotocamera più dedicata agli utenti avanzati, perché il suo utilizzo richiede alcune regolazioni. Come i modelli da 35 mm, possiamo classificarli in 3 tipi: reflex, telemetro e doppia lente.

Soffermiamoci un po’ sui cosiddetti modelli a doppia lente. Sono stati soprattutto l’orgoglio dei tempi tra il XIX e l’inizio del XX secolo. Hanno una particolare forma rettangolare con due lenti nella parte anteriore. La sua particolarità è che ha un punto di vista originale, a livello del torace.

Istantaneo

Le fotocamere istantanee hanno reso famoso il marchio Polaroid. Questa è la patria della fotografia vintage! Il dispositivo è un po’ più grande di questi compagni, ma espande istantaneamente i tuoi scatti su carta fotografica. Non devi più aspettare che i tuoi aspetti negativi si sviluppino. I nuovi modelli attuali utilizzano lo stesso processo, ma con un tocco di innovazione.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: