Le migliori fotocamere reflex: confronto

OffertaBestseller No. 1
Canon EOS RP + RF 24-105 mm F4-7.1 IS STM, Nero
  • Wi-Fi e Bluetooth
  • Sensore CMOS full-frame 26.2 megapixel
  • Compatibile con gli obiettivi EF ed EF-S tramite adattatore
  • Dual Pixel CMOS AF
  • Filmati in 4K
OffertaBestseller No. 2
Pentax K-70 Fotocamera con Obiettivo DA L WR 18-55 mm, Nero
  • Sensore CMOS APS-C da 24 megapixel con stabilizzazione dell'immagine senza filtro passa-basso
  • Resistente alle intemperie e alla polvere, fino a -10° ambiente di lavoro
  • Riduzione Shake integrata con sicurezza dell'esposizione fino a 4, 5 LW con sensibilità fino a ISO 102400
  • Monitor LCD da 3" orientabile con risoluzione di 921.000 punti
  • Contenuto della confezione: Pentax K-70; batteria agli ioni di litio D-LI109; cavo di rete D-CO2E; caricabatterie D-BC109; oculare FR; copertura flash FK; tracolla O-ST132; software S-SW156
OffertaBestseller No. 4
Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero, Lunghezza Focale 18-55 mm
  • Creare storie uniche con foto di qualità reflex e filmati in Full HD è più semplice di quanto credi con la fotocamera EOS 4000D da 18 megapixel
  • Scatta immagini splendide con sfondo naturale sfocato in tutta semplicità
  • Trasforma i momenti di ispirazione in filmati Full HD creativi oppure utilizza la modalità Video Snapshot
  • Trasferisci istantaneamente foto e filmati sul dispositivo smart per condividerli facilmente sui social media o eseguire il backup sul servizio cloud irista
  • Corpo Eos 4000D, Oculare Mirino, Tracolla per Fotocamera Ew-400D, Batteria Lp-E10, Caricabatteria Lc-E10E, Cavo di Alimentazione per Carica Batteria
Bestseller No. 5
Nikon Kit Z fc w/DX 16-50mm (SL) + DX 50-250mm
  • Il corpo compatto e leggero della Nikon Z fc è altamente portatile ma racchiude un'eccellente operabilità e capacità di rendering, perfetto sia per gli utenti di fotocamere mirrorless esistenti che per la prima volta.
  • La parte superiore del corpo di Nikon Z fc presenta tre quadranti e una piccola finestra che visualizza l'apertura, consentendo modifiche alle impostazioni con un funzionamento semplice.
  • Z fc supporta la compensazione dell'esposizione durante la modalità AUTO: aumentare la luminosità o migliorare le silhouette.
  • La modalità AF (L) AF area ampia è supportata sia per Eye Detection AF che per Animal Detection AF, garantendo ulteriormente la chiara cattura di occhi e volti.
  • Rimani connesso con l'app SnapBridge di Nikon: trasferisci foto e video registrati con la fotocamera su un dispositivo intelligente e direttamente sui social media.
Bestseller No. 6
Canon EOS 250D + EF-S 18-55mm f/4-5.6 IS STM Kit fotocamere SLR 24,1 MP CMOS 6000 x 4000 Pixel Nero
  • Sensore APS-C da 24 megapixel e processore DIGIC 8 per una qualità delle immagini straordinaria
  • Mirino ottico: Osserva le cose come sono realmente
  • CMOS AF a doppio pixel - Rapida messa a fuoco durante le riprese di foto e la messa a fuoco costante durante le riprese video in modalità Live View con rilevamento occhi AF
  • Display girevole e orientabile - per scattare foto da diverse prospettive e controllare la fotocamera tramite touch screen
  • Bluetooth e Wi-Fi
Bestseller No. 7
Nikon Z fc + NIKKOR Z DX 16-50 VR SE + Lexar SD 64GB, Mirrorless DX 20.9 MP, ghiere di controllo, mirino elettronico, 4K, monitor angolazione variabile, argento [Nital Card: 4 Anni di Garanzia]
  • Nikon Z fc potrebbe assomigliare a un modello appena uscito degli anni '80, ma iI robusto telaio in lega di magnesio assicura che questa fotocamera mirrorless sia pronta per oggi
  • L'edizione silver dell'obiettivo grandangolare zoom stabilizzato VR in formato DX da 16-50mm, richiama all'argento delle rifiniture della fotocamera Z fc
  • le singole ghiere consentono di controllare il tempo di posa, la compensazione dell'esposizione e la sensibilità ISO senza entrare nel menu della fotocamera
  • il piccolo pannello superiore consente di verificare l'apertura diaframma a colpo d'occhio mostrando il numero del valore f/ con il quale stai scattando
  • il mirino ad alta risoluzione della Z fc è elettronico, ma il design oculare è circolare, proprio come il mirino ottico della leggendaria Nikon FM2

Come scegliere la tua fotocamera reflex

Criterio n° 1: Il sensore

Come ti abbiamo appena spiegato, questo è il criterio principale per differenziare le fotocamere reflex. Ogni sensore ha i suoi vantaggi e svantaggi. Tutte le reflex offrono sensori CMOS o APS-C. La risoluzione dei sensori fa la differenza. I sensori da 36 e 50 Mpx offrono poca versatilità a una fotocamera reflex. Inoltre, il loro aumento degli ISO non è eccezionale. Le scelte migliori per i sensori sono 20 e 24 Mpx.

Criterio n° 2: Lo schermo

Tutte le reflex degne di questo nome sono dotate di schermo. Consente di visualizzare il soggetto da catturare e inquadrarlo prima dello scatto. Poiché le fotocamere reflex sono note per il loro peso e le loro dimensioni, opta per uno schermo inclinabile o addirittura orientabile per una maggiore comodità dell’utente. Se lo schermo è touch, è ancora meglio! Infatti, questo tipo di schermo permette di scattare una foto premendo direttamente su di esso senza passare attraverso il pulsante di scatto.

Criterio n° 3: Gli obiettivi disponibili

Il grande vantaggio delle reflex è che offrono corpi con obiettivi intercambiabili. Pertanto, la stessa scatola può scattare contemporaneamente foto di paesaggi, ritratti, foto sportive, foto artistiche, ecc. La scelta dell’obiettivo dipende principalmente da ciò che si intende fare. Ogni marchio utilizza i propri obiettivi. È comunque possibile adattarli grazie ad un anello. Alcuni kit sono forniti con uno o più obiettivi. Ma la maggior parte delle volte devi acquistarli separatamente.

Criterio n° 4: Lo stabilizzatore

La maggior parte delle fotocamere DSLR professionali e amatoriali ha uno stabilizzatore a 5 assi integrato. Se il modello che desideri non ne ha uno, dovrai procurartene uno. Senza di esso, i piccoli movimenti che fai durante le riprese, i movimenti della fotocamera e tutto ciò che ti fa reagire all’improvviso potrebbero sfocare le foto.

Criterio n° 5: Qualità video

Le reflex non si limitano a scattare foto. Puoi anche catturare video con esso. I formati variano a seconda dei marchi e della gamma di prodotti. Il più delle volte troviamo il formato HD 1080p. Ma alcuni modelli consentono registrazioni in 4K. In ogni caso i rendering sono superbi e non hanno nulla da invidiare alle fotocamere digitali.

Criterio n° 6: Modalità burst

Varia molto a seconda delle scatole e del loro prezzo. Alcuni modelli hanno una velocità di raffica inferiore a 5 fps. Per altri, è compreso tra 5 e 8 fps. I modelli più veloci arrivano fino a 10 fps o anche di più. Tuttavia, va notato che una modalità di raffica alta non garantisce scatti impeccabili. Questo è particolarmente adatto per foto sportive o naturali, per catturare un soggetto in movimento.

Criterio n° 7: Resistenza

Questo criterio è importante visto il prezzo da pagare per una fotocamera reflex. Sarebbe davvero un peccato perdere tutti i soldi investiti nell’acquisto di un dispositivo perché troppo fragile. È meglio scegliere una custodia solida che sia resistente alla polvere, all’umidità o anche alle temperature estreme.

Criterio n° 8: sensibilità ISO

Questo criterio è definito come la misura della sensibilità alla luce del sensore digitale. Per una corretta esposizione, è importante conoscere il livello di sensibilità di una fotocamera reflex. Di solito, il livello di sensibilità ISO viene aumentato per le fotografie in condizioni di scarsa illuminazione, per creare rumore intenzionale in una foto per compensare nel caso in cui la quantità di luce che entra nella fotocamera debba essere ridotta. Questo criterio è definito come la misura della sensibilità alla luce del sensore digitale. Per una corretta esposizione, è importante conoscere il livello di sensibilità di una fotocamera reflex. Di solito, il livello di sensibilità ISO viene aumentato per le fotografie in condizioni di scarsa illuminazione, per creare rumore intenzionale in una foto per compensare la necessità di ridurre la quantità di luce che entra nella fotocamera.

Come funziona una fotocamera reflex?

Al giorno d’oggi, facciamo di tutto per avere ricordi e la foto è una di queste. Non è una foto qualsiasi, ma una foto di alta qualità. Per soddisfare questa esigenza, abbiamo bisogno di una fotocamera reflex.

Infatti, la fotocamera reflex mantiene ogni specificità dell’immagine il che significa che tutto ciò che vediamo nel mirino corrisponde esattamente a ciò che verrà fotografato come la luminosità. In generale, tutte le fotocamere reflex sono uguali.

Ma ciò che caratterizza questi dispositivi è che ti permettono di mirare attraverso l’obiettivo. Possiamo ignorare l’utilizzo del mirino utilizzando la fotocamera reflex come lo smartphone, la foto è sempre ben inquadrata. Devi solo tenere saldamente la fotocamera reflex a portata di mano senza sdraiarti anche se ti trovi in ​​un luogo un po’ difficile o delicato.

Pertanto, dovresti sapere che la fotocamera reflex ha un sensore specifico, che consente di aumentare o diminuire la qualità dell’immagine o della foto da piccola a grande. Quindi, dovresti anche sapere che quando metti una fotocamera SLR in modalità priorità di velocità, devi anche regolare la velocità dell’otturatore del sensore digitale tramite l’otturatore meccanico.

Il consumo della batteria è molto più basso grazie al sistema a specchio per questa fotocamera SLR. Senza contare che la pratica di accessori indispensabili come filtri e flash fa parte del funzionamento della reflex.

I diversi tipi di fotocamere reflex

Il tipo di reflex è condizionato dalla combinazione “corpo/obiettivi” che scegli.

Fotocamere DSLR per principianti

Sono sicuramente le reflex digitali più economiche in circolazione. Hanno molte caratteristiche che si trovano nei modelli pro, ma con prestazioni inferiori. I modelli per principianti offrono foto di qualità molto più elevata rispetto a una fotocamera compatta o uno smartphone. Ma vengono mangiati vivi dai migliori ibridi, le cui prestazioni sono sempre più vicine alle reflex professionali e di fascia media.

Benefici :

  • Foto di qualità
  • Facile da usare
  • Adatto ai principianti
  • Prezzo abbordabile

Svantaggi:

  • Prestazioni inferiori
  • Gli ibridi per principianti sono più facili da gestire per prestazioni simili

Fotocamere reflex per amatori

La scelta di una reflex può diventare rapidamente un vero mal di testa. Una reflex per ancora più amatori. A differenza dei principianti, i dilettanti sono utenti esperti e quindi più esigenti. Devono tener conto del marchio, delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche. Oggi una nuova reflex per amatori si negozia con più di 1000 euro. Questo tipo di dispositivo, considerato anche semi-professionale, è senza dubbio il più versatile, offrendo una grande flessibilità di utilizzo sia in interni che in esterni.

Benefici :

  • Versatilità
  • spettacoli
  • Qualità fotografica

Svantaggi:

  • Prezzo
  • La maggior parte degli obiettivi sono venduti separatamente
  • Non adatto per uso professionale

Fotocamere reflex per professionisti

È il massimo. Le reflex professionali sono quasi perfette. Offrendo caratteristiche sorprendenti e una qualità dell’immagine senza pari anche per le migliori fotocamere ibride, queste fotocamere si distinguono anche per il loro prezzo, tutt’altro che abbordabile. La loro versatilità è di gran lunga superiore a quella delle reflex amatoriali. Che si tratti di full frame o APS, le reflex professionali delizieranno coloro che desiderano scatti impeccabili ovunque e in qualsiasi momento.

Benefici :

  • Qualità fotografica
  • Le migliori fotocamere sul mercato

Svantaggi:

  • Prezzi molto alti
  • Peso
  • Manipolazione complessa

Fotocamere reflex per foto sportive

Non abbiamo a che fare con un tipo di fotocamera SLR in sé, ma piuttosto con una gamma di fotocamere con raffiche molto elevate. L’aumento degli ISO di questo tipo di reflex è buono, anche ottimo se si dispone di un budget illimitato. Ottimo anche il tracking dell’autofocus. Ma le più sorprendenti sono le raffiche da 7 a 12 fps, sufficienti per catturare facilmente soggetti in movimento. Tieni presente, tuttavia, che per foto sportive di successo, dovrai soprattutto investire in obiettivi adatti.

Benefici :

  • Raffiche alte
  • Foto di qualità

Svantaggi:

  • Prezzo della cassa
  • Prezzi delle lenti
  • È necessario uno stabilizzatore

Fotocamere reflex per ritratti

Fornisci un obiettivo da 50 mm, f / 1.8 o 85 mm per i ritratti. Marchi come Nikon e Canon offrono sia corpi ad alte prestazioni che obiettivi convenienti, a differenza delle reflex digitali per le foto sportive. Sia le fotocamere professionali che quelle amatoriali sono adatte se vuoi scattare ritratti. Si consiglia di scegliere una custodia non troppo costosa in modo da poter poi investire nelle migliori lenti da ritratto.

Benefici :

  • Qualità dei ritratti
  • Diverse lenti disponibili

Svantaggi:

  • Prezzi della scatola
  • Prezzi delle lenti
  • Non adatto per foto in natura o in città

Fotocamere reflex per paesaggi

Nikon e Canon offrono modelli versatili per questo tipo di fotocamera reflex. Le scatole sono pro o semi-pro, la scelta dipenderà principalmente dal tuo budget. Tuttavia, le fotocamere semi-professionali offrono i migliori risultati. La Nikon D810 e D750, o la Canon 5D Mark III e IV, o anche la Pentax K-1 sono i modelli più adatti. La loro versatilità e qualità dell’immagine faranno miracoli. Si noti che tutti i sensori da 36 o 50 Mpx non consentono necessariamente di aumentare l’ISO. Optare per scatole dotate di sensori da 20 o 24 Mpx.

Benefici :

  • Versatile
  • Foto di qualità

Svantaggi:

  • Prezzo

Altri articoli scritti dai nostri esperti: