I migliori trapani / driver: confronto

Bestseller No. 1
60 mm 1/10,2 cm Hex Shank Portainserti Magnetico Prolunga per Viti, Dadi, Trapani e Palmare Driver
  • Pratico. Gli steli esagonali universali da 1/4" si adattano alla maggior parte dei trapani elettrici, dei driver da 1/4" e dei driver portatili
  • SICUREZZAI forti magneti permanenti tengono le punte saldamente in posizione
  • Portatile. Le piccole dimensioni rendono il supporto magnetico facile da trasportare con molte borse per attrezzi
  • Durevole. Acciaio resistente agli urti per la massima durata. La struttura resistente permette una lunga durata di queste extension
  • 1 pezzo. Estensioni in lunghezza: 60 mm
Bestseller No. 2
1 x dado driver presa 80 mm lunghezza 1/4 "esagonale codolo dado Setter per trapani, dado driver e adattatore per bussole (17 mm)
  • ▲ Realizzato in acciaio al cromo vanadio (CR-V), durezza extra elevata, antiruggine e rottura, durevole e di lunga durata.
  • ▲ Lunghezza (circa) 80 mm; Dimensioni del gambo: circa 6,35 mm.
  • ▲ Cambio e sgancio rapidi, adatto per trapani elettrici con cavo o cordless, cacciavite pneumatico, cacciavite elettrico, cacciaviti manuali.
  • ▲ Usato per il fai da te, la carpenteria, le parti auto, specializzata nella riparazione di macchine e così via.
  • ▲Contenuto della confezione: 1 punta per dado esagonale.
Bestseller No. 3
20 pz HSS cacciavite Bit Set Drill Bit Svasatore Trapani Driver Testa Girevole Quick Change Strumenti di Riparazione per Elettrico Trapano
  • Ben confezionato e assortito: ogni punta in una scatola di plastica è posizionata in modo indipendente. Non cade facilmente, può comodo accesso e conservazione.
  • Sicurezza e qualità: design completo, previene le viti spogliate, riduce il flottante, offre un ambiente di lavoro più sicuro, anche per i principianti.
  • Professionale e durevole: pratico e di lunga durata. Offre una maggiore durata di vita e vite.
  • Design innovativo: testa girevole si blocca dalla foratura alla guida. Soddisfatto per il fai da te e la lavorazione del legno con il tuo trapano elettrico.
  • Facile da sostituire: passa facilmente tra i bit in pochi secondi.
Bestseller No. 4
BESTZY 2-13 mm elettrico smerigliatrice mandrino a cambio rapido strumento di conversione universale trapani, adattatore convertitore,cacciavite Impact driver adattatore
  • ➤ Dimensioni: 122 * 42mm, accessori rapidi e facili da modificare. Basta semplicemente "cliccare" il mandrino nel foro di trapano e, ad esempio, qualsiasi trapano tradizionale di legno si adatta.
  • ➤ Le foratrici da 2 a 13 mm si adattano in modo che le piccole trapani possano essere bloccate e utilizzate anche con grandi macchine e possono essere utilizzate anche grandi trapani.
  • ➤ Buona struttura in metallo, superfici cappotto confortevole, unica funzione di bloccaggio brevettato, rompendo i metodi di chiusura tradizionali.
  • ➤ Collegare l'adattatore al mandrino senza chiave mediante una vite (attenzione: ruotare in senso orario!). Il mandrino senza chiave viene quindi inserito semplicemente nel trapano con connessione SSD.
  • ➤ Può essere bloccato senza problemi nel mandrino di un cacciavite o dremels e mantiene le più piccole punte perfettamente nel mezzo! Può anche essere molto notato, in modo che nessun trapano si sta trasformando Hollow!
OffertaBestseller No. 5
Bestseller No. 6
Presa Adattatore Presa Driver Convertitore 1/4 di pollice-1/2 pollice massima durata lunga durata di servizio di piccole dimensioni per trapani
  • Ci sono cinque prese per utensili elettrici di diverse dimensioni e puoi usare quella giusta per varie esigenze
  • Le bussole universali con attacco esagonale rapido da 1/4 di pollice si adattano alla maggior parte dei cacciaviti elettrici, trapani o altri utensili elettrici
  • Le prese hanno magnetismo per la connessione o la disconnessione rapida e per garantire la permanenza in posizione durante la guida
  • Bussole in acciaio duro per la massima durata, la costruzione resistente consente una lunga durata
  • Le dimensioni ridotte ti consentono di portare le tue prese ovunque per svolgere qualsiasi lavoro e possono essere inserite in molte borse degli attrezzi
Bestseller No. 7
Adattatore per presa da 1/4 "1/2" Rimani in posizione durante la guida facile da trasportare, convertitore di driver a presa lunga durata per trapani
  • Le piccole dimensioni consentono di portare le prese ovunque per ottenere qualsiasi lavoro svolto e può essere inserito in molte borse per attrezzi
  • Ci sono cinque prese per utensili elettrici in diverse dimensioni e si può utilizzare quello giusto per varie esigenze
  • Le prese hanno magnetismo per una rapida connessione o disconnessione e garantiscono la tenuta in posizione durante la guida
  • Le prese universali con attacco esagonale rapido da 1/4" si adattano alla maggior parte dei cacciaviti elettrici, trapani o altri utensili elettrici
  • Prese in acciaio duro per la massima durata, la costruzione resistente permette una lunga durata

Come scegliere il tuo trapano avvitatore

Il tuo cuore oscilla tra diversi modelli? La scelta può sembrare banale, ma è comunque fondamentale se si pensa al numero di trapani avvitatori a disposizione. Per guidarti nel miglior modo possibile, ecco i criteri più importanti da tenere in considerazione.

Criterio n° 1: Potenza

Come ti abbiamo appena spiegato, questo è il criterio principale per differenziare i trapani avvitatori. L’utensile permette in particolare di forare e avvitare materiali teneri, legno e metalli vari. Maggiore è la potenza, più ampio sarà il suo campo di utilità. Per un uso regolare e intensivo, vi consigliamo di scegliere un trapano avvitatore con coppia di serraggio di almeno 40 Nm. L’elevata potenza aumenta anche la capacità di perforazione del dispositivo, condizione ottimale per lavorare meglio con materiali duri. Si noti che sugli avvitatori a batteria, solo la corrente e la tensione vengono visualizzate sul manuale o sul dispositivo. Rispettivamente, loro variano da 10,8 a 18 V e da 1,2 a 3 Ah.

Criterio n° 2: La funzione di percussione

La funzione di percussione contribuisce notevolmente a l’efficienza di un trapano avvitatore. Un criterio che i professionisti del settore industriale, e in particolare della carpenteria metallica, tengono conto al momento dell’acquisto di un dispositivo. In effetti, la funzione di percussione è di grande aiuto quando si tratta di forare e avvitare materiali duri come blocchi di calcestruzzo o pietra.

Criterio n° 3: Il mandrino

Il mandrino è uno dei componenti chiave di un trapano avvitatore. Al momento dell’acquisto è quindi meglio verificarne la capienza. Infatti, il mandrino fissa un certo numero di utensili. Sui modelli top di gamma porta punte, trapani, frese, ma anche le spazzole rotanti e il piatto di levigatura. Uno Mandrino da 10 mm ad esempio devono andare di pari passo con foreste e punte di trivellazione dello stesso calibro per essere efficaci. Il mandrino da 13mm, invece, permette una capacità massima di 13mm in metallo, ma può arrivare fino a 45mm in legno. Grazie alla funzione di autobloccaggio, il mandrino garantisce un rapido montaggio degli accessori, bloccandoli con un solo clic.

Criterio n° 4: La capacità di perforazione

La capacità di perforazione è da verificare anche al momento dell’acquisto di un trapano avvitatore. Corrisponde a diametro massimo di foratura in vari materiali come cemento, metallo o anche legno, è uno dei pilastri delle prestazioni del dispositivo. La presenza di una maniglia antiscivolo sarebbe un vantaggio. In effetti, questo garantisce una maneggevolezza ottimale, una condizione sine qua non per risultati che soddisfino tutte le aspettative.

Criterio n° 5: La coppia

Espressa in Nm (Newton-metro), la coppia corrisponde alla forza di serraggio del trapano avvitatore. È invariabile sui modelli entry-level. Quelle di fascia alta consentono, da parte loro, un adeguamento, in base al materiale da lavorare. Di passaggio, questa manovra garantisce il durata delle punte dei cacciaviti e delle teste delle viti. Inoltre, la coppia è particolarmente richiesta in modalità di serraggio/svitamento. Garantisce quindi fluidità di funzionamento, mentre “rinfresca” i fili.

Criterio n° 6: La frizione di sicurezza

Anche la frizione di sicurezza è una garanzia di efficienza e prestazioni un trapano-avvitatore. Questa funzione permette di disinnestare, quindi di innestare la percussione, solo una volta che le punte degli avvitatori o le teste delle viti sono a contatto con il materiale da lavorare. Se la punta o la punta si blocca, la frizione di sicurezza rilascia l’ingranaggio dal mandrino. Protegge quindi l’utente dai rischi, compresa l’espulsione improvvisa di un accessorio.

Criterio n° 7: La velocità massima

La velocità massima è anche un criterio di scelta quando si parla di trapano-avvitatore. Dà al dispositivo una vasta gamma di usi. I professionisti giurano per a alta velocità massima.

Criterio n° 8: Ergonomia

Un trapano/avvitatore comodo e maneggevole è piacevole da usare e fa venire voglia di fare sempre il fai da te. In primo luogo, il trapano-avvitatore deve essere sufficientemente leggero da consentire a chi lo utilizza di forare e avvitare in altezza, a distanza di un braccio. Di solito il peso di questo dispositivo non supera i 2 kg, altri modelli arrivano addirittura a 1 kg. I modelli top di gamma dispongono anche di ulteriori opzioni di sicurezza e comfort come il Funzione Soft Grip, una maniglia, consigli di sicurezza o una lampadina. Un trapano/avvitatore comodo e maneggevole è piacevole da usare e fa venire voglia di fare sempre il fai da te. In primo luogo, il trapano-avvitatore deve essere sufficientemente leggero da consentire a chi lo utilizza di forare e avvitare in altezza, a distanza di un braccio. Di solito il peso di questo dispositivo non supera i 2 kg, altri modelli arrivano addirittura a 1 kg. I modelli top di gamma dispongono anche di ulteriori opzioni di sicurezza e comfort come il Funzione Soft Grip, una maniglia, consigli di sicurezza o una lampada di illuminazione.

Come mantenere un trapano/avvitatore?

Il trapano avvitatore è particolarmente adatto per forare e perforare materiali duri. Lo metterai in un luogo sicuro e asciutto quando smetterai di usarlo. Fino al suo prossimo utilizzo, il dispositivo dovrà essere sottoposto a manutenzione per garantirne la longevità.

Motore : Per quanto riguarda il motore, dovresti sapere che attualmente esistono 2 principali tipologie di motori per trapani avvitatori: il modello a carboncino e il modello senza carboncino. Non aspettare che il carbone sia completamente consumato prima di cambiarlo. Questo vi eviterà, tra l’altro, qualsiasi rischio di surriscaldamento o possibili guasti. Inoltre è sufficiente spolverare il motore brushless per pulire i condotti di ventilazione.

Batteria o cablato: Se il modello è alimentato da una presa CA, fare attenzione a non tirare il cavo quando si scollega. Con un trapano avvitatore a batteria, rimuovere la batteria e riporla in un luogo sicuro dopo l’uso.

Camere : il mandrino deve essere oliato regolarmente, il che gli consente di essere più efficiente. Tuttavia, è necessario pulire le altre parti dopo ogni utilizzo. Ricordarsi di controllare il cavo di alimentazione e i cuscinetti prima di riporre l’unità.

I diversi tipi di cacciaviti

Sebbene la scelta del trapano/avvitatore possa essere un vero rompicapo, conoscere i diversi tipi di modelli può restringere la casella di ricerca.

Trapano avvitatore a filo

Questo è uno strumento fai-da-te a doppia funzionalità. Il trapano avvitatore può sia forare materiali che avvitare o svitare le viti. Essere particolarmente adatto per l’uso quotidiano, permette di eseguire agevolmente piccoli lavori su materiali abbastanza morbidi come il legno. Come suggerisce il nome, il trapano/avvitatore a filo deve essere alimentato dalla rete per funzionare. La corrente alternata che lo attraversa offre una potenza di perforazione molto maggiore. Il che lo rende più potente, ma anche più restrittivo.

È molto efficiente grazie al fatto che funziona con una potenza da 600 a 1000 Wh e il suo utilizzo versatile lo rende molto pratico. D’altra parte, ha bisogno di essere alimentato dalla rete, il che gli impedisce di essere utilizzabile in luoghi senza elettricità. Per i lavori fai da te in casa, opta per un trapano/avvitatore a filo.

Trapano/avvitatore a batteria

Il trapano avvitatore a batteria ha esattamente le stesse caratteristiche del classico trapano a batteria, con l’unica differenza che ne deriva una batteria integrata, da cui il nome di dispositivo wireless. Il più grande vantaggio degli utensili a batteria è la grande libertà di movimento quando sei lontano da qualsiasi presa di corrente.

È molto malleabile e facile da usare. Tuttavia, bisogna ammetterlo, il trapano avvitatore a batteria è privo di potenza elevata, che spesso ne limita le capacità. Se devi lavorare fuori casa e lontano dalle prese di corrente, questo è il trapano/avvitatore giusto.

Trapano a percussione/avvitatore

Il trapano a percussione viene utilizzato per lavorare su materiali molto più duri come pietra e mattoni. Grazie alle vibrazioni emesse dal trapano e alla velocità di percussione sostenuta, consente di eseguire fori fino a diversi centimetri di profondità. Una volta in funzione, il trapano a percussione è molto rumoroso, il che può diventare scomodo abbastanza rapidamente. Se devi lavorare materiali duri, scommetti su un trapano a percussione/avvitatore.

perforatore

Essendo un gradino sopra il trapano a percussione, il trapano a percussione consente di forare materiali molto più resistenti e duri come cemento duro o granito. Punte speciali chiamate punte SDS le rendono ideali per affrontare i materiali più duri. La sua velocità di percussione essendo superiore a quella del trapano a percussione, consente di eseguire fori a una profondità maggiore.

Dotato di una grande potenza, il perforatore permette di eseguire in modo efficiente ed in breve tempo dei lavori di perforazione. D’altra parte, è molto meno versatile e gravemente privo di funzionalità aggiuntive. Il perforatore è lo strumento ideale per i professionisti dell’edilizia.

Trapano a colonna

Come suggerisce il nome, è un trapano da fissare su un supporto, da qui la necessità di una colonna. Quindi, non è più considerata una strumento di officina. Dotata di piastra per posizionare l’elemento da forare, permette di eseguire lavori di precisione. Capace di adattare diversi utensili alla sua testa, è molto versatile e può forare vari materiali. Il suo principale svantaggio è la sua incapacità di essere portatile.

Mini trapano avvitatore

Come il classico trapano avvitatore, il mini trapano può svolgere vari lavori come levigatura o lucidatura. La sua testa può integrare diversi accessori a seconda del modello, si adatta facilmente a qualsiasi tipo di materiale grazie alla possibilità di regolare il variatore di velocità. Si noti, tuttavia, che il mini trapano avvitatore è un po’ pesante e può quindi essere difficile da maneggiare poiché la mano si stanca. Il mini trapano / avvitatore farà il trucco se devi fare piccoli lavori fai-da-te una tantum.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: