Le migliori chiodatrici per cornici: confronto

Bestseller No. 1
Chiodatrici Pneumatich, Cornici Chiodatrice a Chiocciola Compressore d'Aria Pneumatiche Pistola per Unghie Strumento per Lavorazione Legno per Decorazione di Mobili
  • ☸ Basso consumo d'aria e rumore: caratteristiche con basso consumo d'aria, basso rumore, inchiodamento rapido e forte resistenza.
  • ☸ Macchine utensili e centri di lavoro CNC: le parti principali sono lavorate con macchine utensili e centri di lavoro CNC.
  • ☸ Lunga durata: questa chiodatrice per perline in plastica ad aria offre alta precisione, qualità affidabile e lunga durata.
  • ☸ Per l'assemblaggio di mobili: adatti per l'assemblaggio di mobili, le particelle di gomma di espansione in plastica vengono introdotte nei fori incorporati della tavola di legno.
  • ☸ Specifiche standard: costruite per soddisfare le specifiche standard, seguire rigorosamente il controllo di qualità in fabbrica.
Bestseller No. 2
SHANG-JUN Chiodatrice per cornici CN80. Pallet Pneumatic Pallet Pallet Bobina Nailtro Industrial Air Chiodatrici inquadratura del Tetto Gheathing Decorare la Produzione Regolazione della profondità
  • Adotta nuova tecnologia, regolazione automatica delle unghie, aspetto bello, robusto e resistente
  • Adatto per cornice, specchio o cornice, lamiera posteriore di fissaggio del lavoro.
  • Design industriale del grado, buona prestazione, adatto per uso ad alta intensità
  • Progettato attentamente per ridurre l'affaticamento dell'operatore e migliorare l'efficienza del lavoro
  • Utilizzato principalmente nella produzione di mobili, decorazione d'interni e produzione in scatola di legno
Bestseller No. 3
Chiodatrice per cornici CN80. Pallet Pneumatic Pallet Pallet Bobina Nailtro Industrial Air Chiodatrici inquadratura del tetto Gheathing Decorare la produzione Kit chiodatrice per cornici
  • Adotta nuova tecnologia, regolazione automatica delle unghie, aspetto bello, robusto e resistente
  • Adatto per cornice, specchio o cornice, lamiera posteriore di fissaggio del lavoro.
  • Design industriale del grado, buona prestazione, adatto per uso ad alta intensità
  • Progettato attentamente per ridurre l'affaticamento dell'operatore e migliorare l'efficienza del lavoro
  • Utilizzato principalmente nella produzione di mobili, decorazione d'interni e produzione in scatola di legno
Bestseller No. 4
Chiodatrice per cornici ST18. Legato manuale manuale lavorazione del legno chiodo di pilatrice mobili divano piano struttura cornice pinzatrice for unghie da 10-18 mm Kit chiodatrice per cornici
  • Adotta nuova tecnologia, regolazione automatica delle unghie, aspetto bello, robusto e resistente
  • Adatto per cornice per fotografica, telaio Mir-Ror, lamiera posteriore che fissa il lavoro per unghie.
  • Design industriale del grado, buona prestazione, adatto per uso ad alta intensità
  • Progettato attentamente per ridurre l'affaticamento dell'operatore e migliorare l'efficienza del lavoro
  • Utilizzato principalmente nella produzione di mobili, decorazione d'interni e produzione in scatola di legno
Bestseller No. 5
Revo Tool 3590 cornice portafoto rotondo Maga Zin Chiodatrice chiodo lunghezza 60 mm – 90 mm
  • Pressione (bar): 5 – 8
  • Nail Tipo: ck20
  • Connessione: rullo di plastica
  • Inclinazione, connettore: 20
  • Nail Lunghezza (mm): 60 – 90
Bestseller No. 6
Chiodatrice per cornici 50-90mm
  • Il naso con punte di sicurezza impedisce lo scivolamento
  • Il filtro dell'aria incorporato interrompe la polvere o la materia estranea
  • Il foglio silenzioso riduce il rumore quando si scollega l'accoppiatore
  • Controllo della profondità di guida
Bestseller No. 7
Chiodatrice Manuale, Cucitrice per Tappezzeria in Acciaio Chiodatrice per Cornici Chiodatrice Semiautomatica per ST-15/ST-18, Kit Chiodatrice per Cornici
  • MATERIALE DI ALTA QUALITÀ: testa in lega di acciaio addensato di alta qualità, resistente all'usura e agli urti, durevole e di lunga durata.
  • CORPO PISTOLA IN METALLO: corpo forgiato in materiale di alta qualità, peso leggero, elevata durezza, alleggerire il carico sulla mano, più facile da usare.
  • FORO PER UNGHIE SCIENTIFICO: design rigoroso, pregevole fattura, foro per unghie scientifico, non facile da inceppare e migliora efficacemente l'efficienza del lavoro.
  • INTERRUTTORE GENIOSO: la fibbia con struttura stabile, l'interruttore ingegnosamente progettato, i chiodi in acciaio sono facili da sostituire, migliorano la velocità e migliorano efficacemente l'efficienza.
  • FACILE DA USARE: il controllo di chiodatura semiautomatico è più preciso e l'operazione manuale è molto flessibile e conveniente; è utilizzato nell'industria della decorazione per installare chiodi, alimentare automaticamente i chiodi e colpire muri di cemento.

Come scegliere la tua chiodatrice per cornici?

Non è sempre facile ritrovarsi in questa giungla di chiodatrici per cornici. Quindi, per aiutarti a fare una scelta saggia e redditizia, basati principalmente su questi criteri di selezione.

scegli la chiodatrice per cornici

Criterio n° 1: Il tipo di lavoro

Se il lavoro che intendi svolgere richiede una grande libertà di movimento, preferisci un chiodatrice per cornici ad alta tensione (in volt) e amperaggio (in Ah) a batteria. Certo, è molto più pesante e meno autonomo di un modello pneumatico, ma permette comunque di lavorare in quota con tutta facilità, soprattutto perché è sufficientemente manovrabile.

Per lavori di grandi dimensioni, ad esempio su legno duro spesso, consigliamo invece una chiodatrice pneumatica per cornici. Beneficerai di una sostanziale autonomia e potenza. La corsa sarà limitata poiché viene fornita con aria compressa tramite un compressore d’aria.

Criterio n° 2: La modalità di chiodatura

Ci sono 2 modalità di inchiodatura e cioè il sparo sequenziale e sparo continuo. Il primo è più lento, devi semplicemente posizionare il naso della chiodatrice per cornici sulla superficie del materiale su cui lavorare e premere il grilletto per consegnare i chiodi. In modalità burst, premi il grilletto per attivare l’impulso. Questa modalità di inchiodatura viene eseguita in serie e ti farà risparmiare tempo.

Criterio n° 3: Peso, dimensioni ed ergonomia

Uno dei fattori da considerare è l’ergonomia della chiodatrice per cornici. È anche importante prestare attenzione al peso e alle dimensioni del dispositivo. La cosa principale è essere in grado di maneggiarlo comodamente e in sicurezza.

Per questo deve essere leggero e maneggevole per evitare ogni rischio di incidente, con impugnatura ergonomica e antiscivolo che garantisce una presa ottimale. Se devi montare un telaio in altezza, allungare la mano sopra la testa o salire su una scala, scegli un modello di peso compreso tra 3 e 5 kg.

Criterio n° 4: Il metodo di fornitura dei chiodi

I chiodi vengono generalmente riposti in un apposito vano già integrato nella chiodatrice da incorniciatura. Puoi scegliere tra 2 modalità di alimentazione: rotolo o nastro.

  • Chiodatrice per cornici a spirale : i chiodi sono disposti verticalmente e leggermente inclinati in modo da formare una spirale. Il numero, che può arrivare a 10.000, varia in base al diametro dei chiodi. Versatile, vi aiuterà soprattutto nei vostri lavori di rivestimento.
  • La chiodatrice per cornici a strisce : dal design più ergonomico, questo tipo di chiodatrice ha un caricatore inclinato su un angolo di 20 o 34°. Ti offre la possibilità di lavorare facilmente in aree di difficile accesso. Il dispositivo può supportare fino a 3000 chiodi di diametro variabile ma limitato.

Criterio n° 5: La potenza nominale

Che sia a batteria (in volt) o pneumatico (in PSI), è imperativo controllare la potenza nominale della chiodatrice per cornici. Ti dà una potenza costante nonostante lavori su superfici dure. lei va da 70-100 o 80-120 PSI per modelli pneumatici e da 7 a 20 Volt per chiodatrici a batteria. Maggiore è il valore, maggiore è la potenza del dispositivo.

Criterio 6: Opzioni aggiuntive

Le odierne chiodatrici per cornici incorporano una serie di funzioni aggiuntive per offrirti la massima praticità. Ti piacerà sicuramente il manopola di regolazione della profondità se vuoi lavorare con materiali di diverso spessore.

I sistemi di protezione e sicurezza sono essenziali così come gli indicatori a LED. Possono farti sapere se la batteria è scarica o se è il momento di ricaricare il vano unghie. A volte le chiodatrici pneumatiche sono dotate di un meccanismo per regolare la direzione dello scarico.

Come usare una chiodatrice per cornici?

Sebbene una chiodatrice per cornici sembri facile da usare grazie alla sua impugnatura, saperla usare correttamente è molto importante per un utilizzo ottimale. Ci sono anche alcune precauzioni di sicurezza che puoi prendere. Come primo passo, è imperativo leggere attentamente le istruzioni fornite nel manuale fornito con la tua attrezzatura.

Dovresti anche indossare indumenti protettivi come caschi, guanti e occhiali per proteggere gli occhi da trucioli e trucioli di legno. Per cominciare, devi assicurarti che il legno da individuare sia stabile. Quindi, per favore, sistemalo prima. Quindi, contrassegnare le parti da identificare per ripararle.

Per usare la tua chiodatrice per cornici, accendi il fuoco o fai un colpo. Per innescare il fuoco, dovrai tenere la chiodatrice in uno spazio e quindi premere il grilletto una volta per attivare il colpo. Questo garantisce maggiore precisione e controllo.

Il tiro è più pericoloso e permette un minor controllo rispetto all’attivazione del tiro. Tuttavia, questo offre più forza e fa risparmiare molto tempo perché il lavoro non durerà a lungo. Qui devi mantenere l’ugello nella superficie di legno martellata. Ogni volta che l’ugello viene compattato, l’unghia viene tirata.

Se il chiodo si blocca e smette di funzionare, devi scollegare l’alimentazione, quindi dovrà essere collegato per ricominciare. Quando non si utilizza la chiodatrice per cornici, assicurarsi che la fonte di alimentazione sia scollegata dall’unità se è spenta per qualsiasi motivo.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: