I migliori cestini sottolavello: confronto

OffertaBestseller No. 1
RP Pattumiera estraibile 283 raccolta differenziata su carrello scorrevole per lavello
  • Pattumiera per raccolta differenziata estraibile da incasso
  • Ideale per spazi ridotti (adatto per base min. 300 mm)
  • In dotazione: 2 secchi (7,5 L) - Scorrimento su guiede metalliche
  • Sollevamento automatico del coperchio tramite sistema brevettato
  • Misura Size: H. 36 P. 38 L. 23 cm.
Bestseller No. 3
Elletipi PF01 34B1 Pattumiera Differenziata Estraibile per Base
  • Pattumiera differenziata estraibile
  • Guide in metallo
  • Capacità interna 18 + 8 + 8 litri
Bestseller No. 4
Pattumiera plastica scorrevole
  • Pattumiera per raccolta differenziata estraibili da incasso
  • Ideale per spazi ridotti (adatto per base min. 300 mm)
  • In dotazione: 1 secchio (16 L) - Scorrimento su guiede metalliche
  • Sollevamento automatico del coperchio tramite sistema brevettato
  • Misura Size:H. 36 P. 38 L. 23 cm.
Bestseller No. 5
Emuca 8936023 - Contenitori per raccolta differenziata, Plastica, Grigio antracite, 15 L+15 L+7 L+7 L, modulo 900 mm, 4 u. + Base
  • Contenitori di altezza 266 mm: 2 secchi di 15 litri e 2 secchi di 7 litri
  • Per cassetto di modulo di cucina di 900 mm
  • Base con alette rifilabili per poter adattarla alle dimensioni interne del cassetto: larghezza 768-836 mm e profondità 414-482 mm
  • I contenitori hanno una maniglia colorata per facilitare la classificazione dei rifiuti e poter essere estratti facilmente per lo svuotamento e la pulizia
  • Taglia: H 266 x M 900, dimensioni contenitore 15 L: 26.6 x 21.6 x 31.2 cm, dimensioni contenitore 7 L: 26.6 x 15.5 x 21.6 cm
Bestseller No. 6
POLYMAX - Mini sistema modulare per la raccolta differenziata per interni - 40 lt totali
  • Contenitore fornito con due divisori e tre minicoperchi di colore giallo, verde e blu
  • Ideale per la raccolta differenziata in tutti gli spazi interni: pratico, comodo, igienico e colorato
  • Aperto a molteplici combinazioni d'uso per la raccolta differenziata
  • Dimensioni e/o peso: 49,6 x 29,6 x 42,5 cm ; 2,7 Kg
  • Altamente versatile in spazi sia pubblici che privati
Bestseller No. 7
Elletipi Metropolis PTC28 09050 9F Pattumiera Differenziata da Cassetto, Sottolavello, Plastica, Grigio, 81/83 x 46/49 x 28 cm
  • Pattumiera differenziata per cassetto
  • Riorganizzabile da appoggio
  • Capacità interna 15 + 15 + 15 + 15 litri

Come scegliere la pattumiera sottolavello

In cucina, trascorrerai circa 1 ora e 10 minuti del tuo tempo al giorno. Dotarlo delle migliori attrezzature sarà quindi in grado di renderlo il più comodo e pratico possibile. Installare una pattumiera sotto il lavello si rivela un’ottima alternativa poiché ti porterà comfort e pulizia in ogni momento. Ecco alcuni parametri da tenere in considerazione nella scelta del cestino sottolavello.

Criterio n° 1: Il luogo

La pattumiera sottolavello non può essere installata solo in cucina. Puoi posizionarlo anche in bagno, in camera da letto, in ufficio o anche in garage. Quindi, prima di fare la tua scelta su un modello specifico, è importante definire esattamente la posizione ideale. Questo ti permetterà di determinare l’estetica, la capienza, l’accessibilità e la praticità del cestino sottolavello adatto.

Criterio n° 2: Il tipo di rifiuto

La scelta del cestino sottolavello dipenderà dal tipo di rifiuto che vuoi smaltire. Se lo installi in bagno, è principalmente l’imballaggio (dentifricio, sapone …) che metterai nella spazzatura. È diverso per la cucina, la camera da letto, il soggiorno o il garage. Se vuoi buttare rifiuti di vario genere, è meglio orientare la tua scelta verso a cestino adatto per l’ordinamento selettivo.

Criterio n° 3: La taglia

Il numero di utenti e le dimensioni della tua cucina influenzerà le dimensioni del cestino sottolavello. Assicurati solo che non sia troppo ingombrante. Dato che andrà posizionato esclusivamente sotto il lavello, verifica che le ante dell’armadio possano chiudersi una volta installata la pattumiera.

Criterio n° 4: Capacità

A seconda del numero di utenti, ti consigliamo di optare per un modello che possa contenere la quantità di rifiuti prodotti in un giorno. Un cestino sotto il lavello con una capacità da 10 a 30 L è molto adatto per una coppia o una persona sola mentre a Il modello da 30 a 50 L è adatto per una famiglia da 3 a 4 persone. Se la tua famiglia è composta da 5 o più persone, preferisci un bidone sotto il lavandino di poco più di 50 L.

Criterio n° 5: Il materiale

Sul mercato è possibile trovare un’ampia scelta di pattumiere sottolavello, progettate con materiali altrettanto vari. Tuttavia, i più comuni sono realizzati con plastica o acciaio. In PVC, la pattumiera sotto il lavello risulta essere robusta, ma leggera. Inoltre quello in metallo mostra robustezza, durata e grande resistenza nel tempo. Si noti che qui entrano in gioco anche la facilità di manutenzione e la resistenza all’umidità.

Come pulire il cestino sotto il lavandino?

Per ovvie ragioni igieniche, non trascurare la pulizia della tua spazzatura, non esitare ad effettuare sessioni di disinfezione se necessario. Sono disponibili diverse soluzioni, ma il l’aceto bianco sembra essere il detergente naturale il più adeguato. In effetti, questo prodotto è molto facilmente accessibile, probabilmente lo hai anche nella tua cucina. È sia economico che sicuro.

Per ridurre al minimo la diffusione di batteri e germi, procedi come segue:

  • Prendi ½ secchio di acqua calda
  • Mescolalo con 1/3 di bottiglia di aceto bianco
  • Armatevi di un paio di guanti e di una spazzola
  • Versa gradualmente la soluzione nel cestino della spazzatura mentre pulisci il fondo e le pareti
  • Non dimenticare la copertina
  • Infine, sciacquare!

Puoi pulirlo ogni due settimane e tenere pulito il cestino sotto il lavandino. Nota che nel caso in cui utilizzi sacchi della spazzatura di buona qualità, non gettare la spazzatura direttamente nel cestino e chiudi sempre il coperchio, non dovrai eseguire questa operazione troppo spesso.

I diversi tipi di bidoni della spazzatura sottolavello

La pattumiera sotto il lavello sta diventando sempre più trendy. Si distingue facilmente per sistema di apertura, dimensioni, forma e stile. Per farti un’idea di quale modello ti si addice meglio, scopri in questa sezione le 3 principali tipologie di pattumiere sottolavello attualmente disponibili.

Il cestino sotto il lavello della porta

Come suggerisce il nome, questo tipo di spazzatura sotto il lavandino di solito può attaccarsi alla porta sotto il lavandino. lei è una più pratico e classico. Anche se sei un fai-da-te della domenica, puoi facilmente configurarlo da solo.

Il suo sistema di apertura è spesso automatico poiché il coperchio si attiva non appena si apre l’anta dell’armadio. Molto discreto e dotato di un pratico sistema di fissaggio, il cestino sottolavello è disponibile in diverse dimensioni, forme, stili e colori. Tuttavia, ci rammarichiamo della sua piccola capacità.

Il cestino sottoporta per lavabo sembra essere l’ideale per una coppia, un single o una piccola famiglia fino a 3 persone. Si installa facilmente in una piccola cucina e rimane molto discreto.

Il cestino sotto il lavello scorrevole

Cerchi l’originalità? Fondamentale sarà il cestino sotto il lavello scorrevole. Incorporato, questo tipo di cestino ti promette un comfort di utilizzo ottimale. In effetti, devi solo tirare il polso per accedere al cestino sotto il lavandino. È dotato di un supporto scorrevole che viene fissato all’interno dell’armadio.

Spesso di forma rettangolare, è disponibile in varie dimensioni e capacità, progettata in plastica o metallo a seconda della marca. È molto facile da usare e ha una chiusura ermetica. Sebbene non sia incluso alcun sistema per lo scorrimento automatico, trarrai vantaggio dalla sua tecnologia antiodore.

Molto discreto, il cestino sotto il lavello scorrevole offre un miglior comfort per l’utente. È perfetto se ritieni che l’anta dell’armadio sotto il lavandino sia piuttosto fragile.

Il cestino sottolavello per la raccolta differenziata

Questo tipo di cestino sottolavello generalmente ha 2 o più bidoni, che consente una migliore raccolta differenziata dei rifiuti domestici. È ad incasso e, a seconda del modello, le scatole possono essere affiancate o allineate (in larghezza o in lunghezza). Il suo utilizzo rimane lo stesso dei tradizionali cassonetti di raccolta anche se richiede molto spazio.

I modelli in metallo risultano essere più costosi a causa della loro estetica, efficienza e longevità. Robusto e di facile utilizzo, questo tipo di pattumiera sottolavello si distingue per la capienza dei suoi cestini, che possono essere della stessa capacità o di diversa capacità.

Se sei attento all’ambiente, il cestino sottolavello ti consentirà di iniziare la selezione a casa.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: