I migliori bagnetti: confronto

Bestseller No. 1
Chicco Vaschetta Bagnetto E Fasciatoio Neonato Ergonomico, Con Materassino E Morbido Riduttore, Grigio, ‎32.5 x 82 x 65.5 cm; 10.33 Kg
  • VASCHETTA E FASCIATOIO: Chicco Cuddle & Bubble combina in un solo prodotto vaschetta per il bagnetto e fasciatoio; è comodo per il bambino e pratico per i genitori; adatto dalla nascita fino a 1 anno d'età (max 11 kg)
  • BAGNETTO EVOLUTIVO: La vaschetta per il bagnetto segue la crescita del bambino grazie alle due configurazioni possibili: posizione semi-distesa dalla nascita e posizione seduta dai 6 mesi
  • ALTEZZA REGOLABILE: La struttura può essere regolata su 3 livelli di altezza, per adattarsi meglio alla statura di mamma e papà
  • CHIUSURA COMPATTA: Il bagnetto e fasciatoio Chicco Cuddle & Bubble non ingombra da chiuso e può essere comodamente riposto in ogni angolo della casa; altrimenti, da aperto può essere riposto sopra al bidet
  • ACCESSORI: Chicco Cuddle & Bubble è dotato di un set di accessori rimovibili: il pratico parent organizer, il vano per far asciugare la spugnetta e il comodo dispositivo lava testa
OffertaBestseller No. 3
Bestseller No. 6
Foppapedretti Ilbagnetto, Bagnetto Fasciatoio, Bianco, 47 x 69 x 89 Cm
  • Bagnetto fasciatoio dotato di tre cassetti; piano fasciatoio ribaltabile con chiusura ammortizzata
  • Vaschetta anatomica estraibile, possibilità di estrarre il cassetto superiore anche con la vaschetta inserita
  • Dotato di 4 ruote piroettanti di cui 2 con freno; morbido fasciatoio in spugna rivestito in PVC, igienico e lavabile
  • Dotato di maniglie pomolo in legno di faggio massiccio
  • Testato a Normativa Europea
OffertaBestseller No. 7
Okbaby Oplà Vaschetta per il Bagnetto del Neonato, 63x41x61 Cm, Azzurro
  • Vaschetta ampia e spaziosa con seduta ergonomica, per il bagnetto del bambino dai 12 ai 36 mesi (fino a 25 kg di peso).
  • Indicazione per il livello massimo dell’acqua consigliato.
  • Può essere utilizzata sia nella doccia che all’aperto. Misure d'ingombro massimo: L cm 63 x H cm 41 x P cm 61.
  • Dotata di tappo di scarico per un rapido svuotamento dell’acqua.
  • OKBABY, operando nel delicato settore della prima infanzia, garantisce da sempre i più alti standard in termini di creatività, affidabilità e sicurezza con prodotti 100% Made In Italy.

Come scegliere il bagnetto?

Esistono molti tipi, forme e modelli di vaschette per il bagnetto. Ma come scegli quello che fa per te? I criteri seguenti serviranno da guida per soddisfare al meglio le vostre esigenze.

Criterio n° 1: La taglia

L’età e l’altezza del tuo bambino serviranno come guida per le dimensioni e le caratteristiche del bagnetto. Le vaschette per neonati sono le più versatili. Inoltre, puoi utilizzare questi modelli più a lungo. Alcuni modelli sono dotati di fascia per il bagnetto o fascia a rete rimovibile.

Il vantaggio di acquistare una vaschetta per bambini con un’imbracatura è che puoi fornire una superficie molto più morbida per il tuo bambino rispetto al materiale plastico duro. È ideale per le prime settimane di vita. Dopo questo periodo, rimuovi semplicemente il marsupio e fai il bagno al tuo bambino nella vaschetta per bambini.

Se scegli una vasca da bagno con fasciatoio, assicurati di regolarla in modo che il bambino sia parzialmente immerso nell’acqua e metti un asciugamano caldo sul petto. Altrimenti, potrebbe avere freddo. Le vaschette per neonati sono in genere piccole e includono anche un’area reclinabile per i bambini che non si siedono da soli.

Criterio n° 2: Sicurezza

La superficie antiscivolo e il supporto di un bagnetto possono darti più comodità e tranquillità. Ricorda, neonati o bambini piccoli non dovrebbero mai essere incustoditi nella vasca da bagno, poiché anche un pollice di acqua può rappresentare un rischio di annegamento.

I neonati non possono sostenere la testa o qualsiasi altra parte del corpo, quindi tieni sempre le mani sul neonato. Evita anche le vaschette gonfiabili per bambini anche se sono più salvaspazio, possono ribaltarsi mettendo il tuo bambino in pericolo di annegamento.

Criterio n° 3: Il sostegno

Uno dei fattori più importanti da considerare quando si acquista un bagnetto è il supporto per il bambino, soprattutto se è giovane. Dovrai considerare l’età del bambino e se ha un buon supporto per il collo e può stare seduto senza aiuto. Questo ti aiuterà a determinare quale supporto è necessario.

Ad esempio, se stai lavando un neonato, avrai sicuramente bisogno di una vasca che supporti il ​​collo. Il sostegno generale al neonato è importante per i bambini più piccoli poiché non hanno ancora sviluppato la capacità di sostenersi da soli. Cerca vasche con supporto per il collo, supporto per la schiena o anche un design sagomato per adattarsi comodamente al loro corpo.

Criterio n° 4: Il materiale

I bagnetti per bambini sono disponibili in molti tipi di materiali, ma dipende da te quale materiale desideri. Alcuni materiali sono più facili da pulire di altri e questo è qualcosa da tenere in considerazione. Potresti anche pensare a quanti anni ha il tuo bambino e se vuoi una vasca da bagno morbida al tatto.

Le vaschette per bambini in peluche sono incentrate sulla morbidezza del bambino. Alcuni sono progettati per adattarsi al lavandino mentre altri possono essere utilizzati in una normale vasca. Se stai cercando una vasca progettata per i neonati, questa è un’ottima opzione.

Criterio n° 5: Portabilità

Ovviamente vuoi che la tua vasca per bambini sia ultra portatile. L’ultima cosa di cui hai bisogno è un grosso pezzo che devi spostare intorno alla vasca o al lavello della cucina, quindi scegli qualcosa di robusto, ma allo stesso tempo leggero.

Se sei un viaggiatore frequente, faresti meglio a scegliere un modello facile da mettere in macchina.

Come pulire il bagnetto del tuo bambino?

L’igiene è molto importante per il benessere del bambino. È quindi essenziale mantenere regolarmente il bagnetto. Poiché la pelle del bambino è fragile, si consiglia vivamente di privilegiare prodotti naturali e salutari come l’aceto bianco, il limone, il bicarbonato o anche l’argilla.

Per la pulizia con limone e aceto bianco, spremere prima il limone. Hai bisogno di un flacone spray per versare il succo di limone spremuto. Quindi è necessario spruzzare il succo di limone sulla vaschetta per bambini e quindi aggiungere un po’ di sale da cucina su tutta la superficie dell’attrezzatura.

Lasciare in posa per circa 30 minuti. Quindi pulisci la vaschetta del tuo bambino con una spugna non abrasiva imbevuta di aceto bianco. Risciacquare abbondantemente per assicurarsi che le impurità siano ben rimosse.

Puoi anche usare il bicarbonato di sodio se la tua vasca per bambini è in ceramica. Non è necessario utilizzare il bicarbonato di sodio per una vaschetta di plastica. Il bicarbonato renderà infatti la vasca più bianca e brillante. È anche un buon prodotto per disinfettare e rimuovere il calcare dalla vasca.

Per la pulizia, la vasca deve essere prima bagnata. Quindi, dovrà essere cosparso di bicarbonato di sodio. Lascia agire il prodotto per 30 minuti allo stesso modo, quindi usa una spugna non abrasiva per pulirlo. Ricordati di sciacquare la vasca con abbondante acqua pulita.

Puoi anche usare l’argilla per pulire la vasca del tuo bambino. L’argilla è per l’uso con una vasca da bagno per bambini in smalto, resina, ceramica o acrilico. Per pulire, è necessario impregnare una spugna di argilla non abrasiva e quindi risciacquare abbondantemente.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: