I migliori televisori Samsung: confronto


OffertaBestseller No. 1
Samsung TV UE43AU7190UXZT, Smart TV 43" Serie AU7100, Crystal UHD 4K, Compatibile con Alexa, 2021, DVB-T2, Grigio (Titan Grey) [Escl. Amazon]
  • La tecnologia dell'immagine: la tecnologia Dynamic Crystal Color e il processore Crystal 4K ottimizzano colori e contrasto per una qualità dell'immagine eccezionale
  • Motion Xcelerator Turbo: porta la tua esperienza di gioco ad un altro livello; con questa tecnologia, il TV aumentera le performance per fornirti un'esperienza
  • Adaptive Sound: il suono viene ottimizzato in base a quello che stai guardando, per offrirti un audio ottimo in ogni scena
  • Utilizzalo con Alexa, Google Assistant o Bixby, collegalo al tuo PC con la modalità wireless, goditi i videogame con il Game Enhancer
  • Questo TV Samsung e tutti i TV della serie AU7190 sono già pronti per il passaggio al nuovo digitale terrestre 2.0 o DVB-T2
Bestseller No. 2
Samsung N4300 Smart TV 24”, HD, Wi-Fi, 2020, Nero
  • HDR: dettagli ultra definiti e sfumature da non perdere, grazie alla tecnologia High Dynamic Range
  • Purcolor: colori intensi, naturali e realistici per un’esperienza visiva senza precedenti
  • Smart TV: ottimo intrattenimento e sport in streaming con Netflix, Disney+, Now TV, Dazn e non solo
  • Slim design: design elegante e sottile, che si integra ottimamente in ogni ambiente
  • I TV Samsung sono già predisposti a ricevere Digitale Terrestre 2.0
Bestseller No. 4
Samsung TV UE55TU7190UXZT Smart TV 55" Serie TU7190, Crystal UHD 4K, Wi-Fi, 2020, Argento, compatibile con Alexa
  • Crystal display: l'esperienza di visione è ancora più immersiva, colori vividi, intensi e realistici
  • Processore crystal 4K: il processore che trasforma tutto ciò che guardi nella ottima definizione 4K
  • Hdr: dettagli ultradefiniti e sfumature da non perdere, grazie alla tecnologia high dynamic range
  • Compatibilità con assistenti vocali: comanda tutto semplicemente con la voce, alexa, google assistant e bixby sono compatibili con il TV
  • I TV Samsung sono già predisposti a ricevere il digitale terrestre 2.0
Bestseller No. 5
Samsung TV UE55AU9079UXZT, Smart TV 55" Serie AU9000, Modello AU9079, Crystal UHD 4K, Alexa integrato, Nero, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe G]
  • Questo TV è predisposto a ricevere il nuovo Digitale Terrestre 2.0
  • Dynamic Crystal Color: guarda colori brillanti e immagini cristalline, per contenuti dai colori reali
  • AirSlim: il design di questo TV ti permetterà di posizionarlo dove preferisci grazie al suo spessore sottile ed elegante
  • Motion Xcelerator Turbo: porta la tua esperienza di gioco ad un altro livello. con questa tecnologia, il TV aumentera le performance per fornirti un'esperienza gaming fluida e senza rivali
  • Object Tracking Sound Lite: il suono dinamico e coinvolgente ti farà sentire sempre il protagonista dei tuoi contenuti preferiti
Bestseller No. 6
TELEVISOR LED SAMSUNG 24N4305 - 24"/60.96CM - HD 1366*768 - 400HZ PQI - DVB T2C - SMART TV - WIFI DIRECT - 2*HDMI - USB - AUDIO 2*10W
  • Hdr: più dettagli con un ampio raggio di illuminazione che migliora lo spettro di colori e dettagli
Bestseller No. 7
Samsung T4000 TV 32”, HD, Nero, 2020
  • Color enhancer: colori intensi, naturali e realistici per un’esperienza visiva senza precedenti
  • Risoluzione HD: la risoluzione dei TV HD Samsung, offre immagini sempre dettagliate
  • Slim design: un ottimo design elegante e sottile, che si integra in ogni ambiente
  • I TV Samsung sono già predisposti a ricevere il ottimo Digitale Terrestre 2.0

Come scegliere la tua TV Samsung

Poiché ci sono così tanti modelli di TV Samsung in circolazione, è facile sbagliare e scegliere il modello sbagliato. Tuttavia, tenendo conto di una serie di criteri, la tua scelta sarà molto più semplice.

Criterio n° 1: Dimensioni dello schermo

I televisori Samsung sono disponibili in diverse dimensioni, ma ti consigliamo di selezionare la dimensione più grande per un’esperienza visiva davvero coinvolgente. Se hai intenzione di acquistare una TV da 75 pollici o più grande, c’è qualcosa che dovresti sapere. Uno dei motivi principali per l’acquisto di nuovi televisori è la domanda di schermi più grandi, secondo Samsung Internal Research. E anche dopo l’acquisto la soddisfazione rimane altissima.

Criterio n° 2: Distanza di visione

Tutti i televisori hanno una distanza e un’angolazione consigliate che dovrai considerare al momento dell’acquisto. L’esperienza visiva migliore e più coinvolgente è quando lo schermo occupa 40° del campo visivo. Questa distanza del campo visivo può essere calcolata semplicemente conoscendo le dimensioni del televisore. Per ottenere questa distanza corretta, moltiplica la dimensione dello schermo per 1.2. Quindi per una TV da 75 pollici ciò significa sedersi a 2,3 m di distanza dallo schermo. Quindi, se non puoi modificare la distanza di visualizzazione nel tuo soggiorno, scegli la dimensione dello schermo appropriata.

Distanza di visualizzazione consigliata

Dimensione dello schermo Distanza di visualizzazione
55″ 1,7 m
65″ 2 m
75″ 2,3 m
85″ 2,6 m

Criterio 3: risoluzione dello schermo

La regola generale è che all’aumentare delle dimensioni dello schermo, dovrebbe aumentare anche il numero totale di pixel o la risoluzione. Maggiore è la risoluzione, più si vede l’immagine al posto dei pixel. Ecco perché quando acquisti una TV a grande schermo, più grande di 55 pollici, ti consigliamo vivamente di scegliere la qualità dell’immagine ad alta risoluzione di 4K o addirittura 8K.

Criterio n° 4: Progettazione

Il modo in cui è progettato un televisore può cambiare l’atmosfera di qualsiasi stanza. Per aiutarti a scegliere una TV che si adatta meglio all’aspetto e alla sensazione che desideri, ci sono alcuni elementi essenziali che devi considerare. Devi prima considerare la stanza che ospiterà la tua TV, poi il design della TV, poi il tipo di installazione (a parete, con gambe, free standing), e infine il sistema di gestione dei cavi.

Criterio n° 5: Funzionalità Smart TV

Molte persone cercano sul web la definizione di Smart TV. E mentre diversi siti possono dare opinioni diverse, il consenso è che una Smart TV ha connettività Internet, funziona su un sistema operativo e viene fornita con il proprio servizio di app. Quindi, se stai cercando una Smart TV Samsung, dovresti assicurarti che la TV abbia una varietà di contenuti e abbia funzioni di ricerca e consigli rapide e convenienti. Controlla anche se la Smart TV può connettersi facilmente ad altri dispositivi della tua casa.


Come funziona l’HDR sui televisori Samsung?

HDR sta per High Dynamic Range e si riferisce a una tecnica che esprime i dettagli del contenuto in scene molto luminose e molto scure. Offre immagini più naturali e realistiche anche con un’ampia gamma di contrasto. Ad esempio, in una scena di una grotta molto buia, i televisori HDR mostrano l’aspetto e il colore delle pareti della grotta, nonché la sua consistenza. E in una scena con uno yacht sull’oceano, i singoli raggi solari sono chiaramente visibili indipendentemente dallo sfondo soleggiato.

Esistono diversi standard HDR, ma HDR10 è il più comunemente usato. Recentemente è stata introdotta sul mercato una nuova tecnologia chiamata HDR10+, soprattutto su buona parte dei nuovi TV Samsung 4K e 8K. La tecnologia HDR10+ consiste nell’applicare più metadati a ciascuna scena e quindi fornire una qualità dell’immagine più ottimizzata rispetto a HDR10.

Per ottenere una delle migliori esperienze HDR sui televisori Samsung, è necessario considerare quanto segue: quanto bene possono essere espressi i contenuti luminosi, quanto bene possono essere espressi i contenuti in nero scuro e quanto accuratamente possono essere espressi i diversi colori. Questi sono i fattori chiave che determinano la qualità di un TV Samsung con HDR.


I diversi tipi di TV Samsung

Il catalogo TV di Samsung è molto ampio. Tuttavia, è possibile avere una visione più chiara di questo ricco catalogo raggruppando i TV Samsung in 4 categorie principali.

TV Samsung 4K

I televisori 4K costituiscono la stragrande maggioranza del catalogo Samsung. Questo tipo di TV ha quattro volte più pixel rispetto ai tradizionali TV Full HD (1920 x 1080 pixel per Full HD contro 3840 x 2160 pixel per 4K). Anche su schermi TV della stessa dimensione, la qualità dell’immagine di un TV Samsung 4K finisce per essere più vivida e dettagliata grazie alla maggiore densità di pixel. Questa differenza è particolarmente evidente nei televisori a grande schermo. Ad esempio, se confronti la qualità di un tradizionale TV Full HD da 65 pollici con un TV UHD 4K da 65 pollici, noterai una differenza nei pixel che compongono lo schermo.

Quando i televisori 4K sono stati introdotti per la prima volta, non c’erano molti contenuti 4K da guardare. Ciò ha fatto esitare alcuni consumatori ad acquistare i televisori. Ora ci sono così tanti contenuti 4K disponibili che questo non è più un problema. Esistono diverse forme di contenuti 4K, dallo streaming 4K, ai servizi di streaming 4K, ai lettori Blu-ray 4K ai video UGC girati con fotocamere 4K o smartphone 4K. Ci sono circa 80 canali in tutto il mondo che trasmettono in 4K (secondo Wikipedia) e anche servizi VoD come Netflix, Amazon Prime, Vudu e Rakuten lo offrono.

Televisore Samsung 8K

Un televisore 8K è un televisore con uno schermo di 7680 pixel orizzontali e 4320 pixel verticali per un totale di circa 33 milioni di pixel. Questi sono i tipi di TV UHD che sono apparsi di recente nel catalogo di Samsung. Con quattro volte più pixel di un TV 4K, i TV Samsung 8K offrono una qualità dell’immagine più nitida e dettagliata. Questo perché sui televisori Samsung 8K i pixel sono così piccoli che non si possono distinguere nemmeno da vicino. Su televisori della stessa dimensione, i pixel di un televisore 8K sono più densi nella stessa area, risultando in una rappresentazione dell’immagine molto più sofisticata e realistica. Fornisce un travolgente senso di immersione quando si guarda la TV.

Tutti i televisori 8K dispongono della tecnologia di upscaling, ma ogni produttore di televisori implementa la propria tecnologia specifica per produrre immagini di qualità 8K. Nel 2019, Samsung ha introdotto la tecnologia AI Upscaling sui suoi televisori 8K. Questa tecnologia utilizza un metodo che raccoglie e apprende un’ampia varietà di caratteristiche del contenuto per tipo, quindi le archivia in un database. Successivamente utilizza questo database per elaborare nuovamente tipi simili di immagini, rendendolo un processo di ridimensionamento molto più sofisticato.

TV Samsung QLED

Un Samsung QLED TV è un televisore basato su punti quantici (Quantum Dot) e questo materiale a punti quantici è ciò che differenzia i televisori Samsung QLED dai televisori convenzionali. I punti quantici sono materiali semiconduttori ultrafini su scala nanometrica. Questi punti producono diversi colori di luce a seconda delle dimensioni delle particelle; più grande è la taglia, più rosso è il colore e più piccola è la taglia, più blu è il colore.

I televisori QLED sfruttano molte caratteristiche uniche offerte dai punti quantici, come l'”alta luminanza”. La luminanza si riferisce alla luminosità di uno schermo e questa luminosità è un fattore importante che influenza altri elementi della qualità dell’immagine. Il rapporto di contrasto viene naturalmente migliorato quando la luminosità è maggiore. Quando la rappresentazione chiara e scura di video e immagini può essere espressa ampiamente, si parla di HDR (high dynamic range).


Altri articoli scritti dai nostri esperti: