I migliori monitor per PC 1440p e 144Hz: confronto

Bestseller No. 1
AOC Monitor Italia CQ27G2U/BK Monitor Gaming Serie G2 Curvo da 27", WQHD 2560 x 1440 a 144 Hz, HDMI, DisplayPort, FreeSync, Tempo di Risposta 1 ms, Nero/Rosso
  • Display gaming wqhd da 27 pollici con curvatura 1500r, tecnologia flickerfree e low-blue-light
  • Pannello va, quad hd, display opaco, 130 mm, regolabile in altezza, headphone out, vesa 100 x 100, base rimovibile, telaio sottile, altoparlante e hub USB (3.0)
  • Luminosità/contrasto: 250 cd/m2, 1.000:1, connettori: 2 x HDMI 1.4, 1 x displayport 1.2, hub USB x 4
  • Del produttore: 3 anni; le condizioni di si trovano alla voce "ulteriori informazioni tecniche", i diritti di legali restano inalterati
OffertaBestseller No. 2
ASUS TUF Gaming VG27AQL1A Gaming Monitor, 27" WQHD (2560 x 1440), IPS, 170 Hz (above 144Hz), ELMB SYNC, Adaptive-sync, G-Sync compatible ready, 1 ms (MPRT), 130 % sRGB, HDR
  • Monitor da gioco WQHD IPS da 27 pollici (2560 x 1440) con frequenza di ripetizione ultra veloce di 170 Hz (overclock) per gamer professionisti e giochi impressionanti.
  • La tecnologia ELMB SYNC (ASUS Extreme Low Motion Blur Sync) consente di utilizzare ELMB insieme al G-SYNC compatible, eliminando immagini fantasma e crepe per grafiche da gioco nitide ad alta velocità.
  • Compatibile con G-SYNC, offre un'esperienza di gioco senza interruzioni attivando VRR (velocità di aggiornamento variabile).
  • Supporta sia Adaptive Sync con scheda grafica NVIDIA GeForce * sia FreeSync con schede grafiche AMD Radeon * Compatibile con NVIDIA GeForce GTX 10 Series, GTX 16 Series, RTX 20 e schede grafiche più recenti.
  • La tecnologia HDR (High Dynamic Range) con gamma di colori professionali offre contrasto e prestazioni dei colori che soddisfano la certificazione DisplayHDR 400.
Bestseller No. 3
KOORUI 2K Monitor gaming 27 pollici 144Hz,1 ms,DCI-P3 90%, FreeSync G-Sync Compatible,Schermo PC con(2560 x 1440, 1*HDMI 2.0, 1*HDMI 1.4, 1*DisplayPort 1.2 Audio Out) Nero
  • SET DI FUNZIONI: Schermo WQHD (2560x1440) da 27 pollici con frequenza di aggiornamento di 144 Hz e tempo di risposta di 1 ms, gamma di colori DCI-P3 al 90% e gamma di colori sRGB al 100%, luminosità: 300 cd/㎡.
  • TECNOLOGIA COMPATIBILE AMD FREESYNE: Monitor 2k combina una frequenza di aggiornamento di 144 Hz con AMD FreeSync, consentendo così sessioni di gioco fluide e fluide. Usa la modalità di gioco per visualizzare i dettagli al buio. I giocatori possono sparare per attaccare o difendere i nemici nascosti nell'ombra e il posizionamento preciso migliora la percentuale di colpi.
  • QUALITÀ DELL'IMMAGINE ECCEZIONALE: Gaming Monitor 27" con il pannello IPS di nuova generazione, l'ampia gamma di colori DCI-P3 al 90% dà vita a ciò che stai guardando in oltre 16,7 milioni di colori. Inoltre, monitor da gioco con elevata precisione del colore, nessun fenomeno di sbiadimento, i colori di tutti gli angoli sono più realistici, dettagliati e coerenti. In questo modo puoi ottenere la stessa qualità dell'immagine da qualsiasi angolazione.
  • DESIGN MODERNO E MINIMALISTICO: Il monitor del computer combina squisita fattura con un design moderno e porta un corpo ultrasottile. Il supporto adotta un meccanismo rotante che può essere assemblato rapidamente, consente di regolare altezza, inclinazione, rotazione e rotazione, mentre VESA Wall-Mountable consente di montare il monitor del computer in qualsiasi ambiente.
  • CONNETTIVITÀ VERSATILE: KOORUI 144hz monitor offre hardware di connessione utile. Consente una connettività perfetta con il tuo PC e la tua Play Station con DisplayPort e HDMI ed è quindi il partner perfetto per il lavoro e il tempo libero.
Bestseller No. 4
HP – Gaming x27i Monitor 27” QHD 2560 x 1440 a 144 Hz, IPS, Antiriflesso, Tempo risposta 4 ms, AMD FreeSync, Regolazione Pivoting Inclinazione e Altezza, Comandi su schermo, DisplayPort, HDMI, Nero
  • Schermo: Display 27” QHD 2560 x 1440 a 144 Hz, IPS con retroilluminazione LED, antiriflesso
  • Tecnologia del monitor: AMD FreeSync
  • Tempo di risposta: 4 ms da grigio a grigio
  • Regolazione: Pivoting ±90; Base ±360°; Inclinazione: da -4 a +20°
  • Connessioni: DisplayPort e HDMI
Bestseller No. 5
AOC Monitor Italia Q27G2U Monitor Gaming Serie G2 Flat da 27", WQHD 2560 x 1440 a 144 Hz, HDMI, DisplayPort, FreeSync, Tempo di Risposta 1 ms, Nero/Rosso
  • Display da gioco wqhd da 27 pollici con flickerfree e tecnologia low blue light
  • Pannello va, quad hd, display opaco, 130 mm, regolabile in altezza, headphone out, vesa 100 x 100, base rimovibile, telaio sottile, altoparlante e hub usb (3.0)
  • Luminosità/contrasto: 250 cd/m2, 1.000:1, connettori: 2 x hdmi 1.4, 1 x displayport 1.2, hub usb x 4
  • Contenuto della confezione: monitor aoc q27g2u/bk da 80 cm (27 pollici), nero/rosso, cavo di alimentazione, cavo hdmi, cavo displayport, cd driver
Bestseller No. 6
MSI Optix MPG341CQR Monitor Gaming 34" Curvo, Display 21:9 UWQHD (3440 X 1440), HDR 400, Freq 144Hz, 1ms, Mystic Light RGB, Steelseries GameSense, Curvatura 1800R, AMD FreeSync, Gaming OSD App
  • MIGLIORA LA TUA ESPERIENZA - Incluso un supporto per videocamera che può scorrere lungo la parte superiore del monitor, consentendo l'aggiunta di telecamere di fascia più alta con supporti per cavalletto da collegare con l'aumento della qualità complessiva del flusso. È incluso anche un bungee per mouse che si collega alla parte inferiore del monitor per ridurre l'attrito dal cavo del mouse e ridurre il disordine dalla scrivania.
  • OTTIMIZZATO PER LO STREAMING - Con Camera Cradle, puoi installare facilmente il tuo dispositivo webcam per lo streaming.
  • STAND REGOLABILE - Il monitor OPTIX MPG341CQR è dotato di un supporto in grado di offrire un'ampia gamma di regolazioni di altezza, inclinazione e rotazione.
  • GAMING OSD E REMOTE DISPLAY - Regola facilmente le impostazioni del monitor tramite il software Gaming OSD o l'app Android MSI Remote Display. Personalizza e adatta impostazioni specifiche a diversi profili o giochi e regolali al volo senza dover passare manualmente attraverso l'OSD analogico. Scambia le varie modalità per trovare le impostazioni più adatte per ogni utilizzo.
  • SBLOCCA TUTTO IL TUO POTENZIALE - L'OPTIX MPG341CQR è dotato di una webcam integrata che fornisce il riconoscimento facciale in grado di sbloccare il PC, avviare programmi e modificare profili colore in base all'utente rilevato.

Come scegliere il monitor del PC 1440p e 144 Hz

Scegliere il nuovo monitor da gioco perfetto può essere difficile e orribile per molti utenti, poiché ci sono così tante opzioni e specifiche da considerare. Per sfruttare appieno gli ultimi videogiochi, non avrai solo bisogno di un PC da gioco con una potente scheda grafica e processore, ma avrai anche bisogno di un monitor da gioco adatto in grado di sfruttare tutto questo.

Criterio n° 1: Dimensioni e risoluzione dello schermo

Quando si tratta della migliore dimensione dello schermo per i giochi, più grande non è sempre meglio: devi anche tenere conto della densità dei pixel.La densità dei pixel è un rapporto pixel-pollice tra risoluzione e dimensioni del monitor.Se un monitor ha un valore troppo basso densità di pixel, la qualità dell’immagine sarà pixelata, il che significa che ci sarà spazio sullo schermo limitato e mancanza di dettagli. dove sarebbe troppo alto, ci sarà molto spazio e dettagli sullo schermo, ma sarà necessario ridimensiona l’immagine in modo che il testo piccolo sia abbastanza grande da poter essere letto.

Anche se questo non è un problema in sé e per sé, poiché puoi scegliere se sacrificare o meno lo spazio sullo schermo per dettagli più grandi e nitidi, alcune app, inclusi i videogiochi, hanno un aggiornamento. giochi che non supportano il ridimensionamento, alcuni elementi del gioco come l’HUD saranno troppo piccoli.Fortunatamente, la maggior parte dei nuovi giochi supporta il ridimensionamento molto bene. Quindi, ricontrolla come le tue app preferite gestiscono il ridimensionamento se scegli un display con un’alta densità di pixel.

Criterio n° 2: Frequenza di aggiornamento

Per la frequenza di aggiornamento, gli esperti consigliano un monitor da gioco a 144 Hz e 240 Hz o 360 Hz a seconda del budget e della competitività.Alcuni monitor da gioco hanno una frequenza di aggiornamento di 75 Hz, che offre un leggero ma notevole aumento della nitidezza del movimento rispetto ai display a 60 Hz, ma ci sono anche monitor da gioco ultra-wide da 100Hz a 120Hz che combinano un’elevata frequenza di aggiornamento con risoluzioni ultra-wide per un gameplay sia coinvolgente che reattivo.

Criterio 3: scegli uno schermo ultra-wide

I monitor ultra larghi hanno un rapporto di aspetto 21: 9 rispetto al rapporto di aspetto ampio 16: 9. In questo modo si ottiene il 33% di spazio orizzontale in più per un’esperienza di gioco più coinvolgente.In alcuni giochi si ottiene un campo visivo più ampio, che può anche essere vantaggioso in quanto puoi individuare più rapidamente gli avversari che arrivano dagli angoli. Tuttavia, alcuni giochi competitivi limitano le proporzioni a 16:9 proprio per questo motivo, nei giochi che non supportano 21:9, dovrai scegliere tra bordi neri ai lati dell’immagine o un’immagine allungata. Tuttavia, la maggior parte dei giochi più recenti supporta risoluzioni ultra-wide.

Criterio n° 4: Il tempo di risposta

Il tempo di risposta è misurato in millisecondi, più è breve, più l’immagine sarà fluida e priva di ghosting (sfocatura da movimento). Molti display mostrano tempi di risposta di 1 ms G2G (da grigio a grigio), questo valore sarebbe più alto se il tempo di risposta fosse misurato con il metodo B2B (da nero a nero) per il semplice motivo che la transizione da grigio a grigio non richiede. una modifica al bianco da parte del pixel. Ciò che va ricordato qui è che dobbiamo confrontare ciò che è comparabile: uno schermo che visualizza un tempo di risposta di 3 ms B2B può essere più reattivo di uno che visualizza 1 ms G2G. Tuttavia, la maggior parte se non tutti i produttori visualizzano questi risultati utilizzando il metodo da grigio a grigio.

Criterio n° 5: Ergonomia e connessioni

Per quanto riguarda l’ergonomia, tieni presente che gli schermi più economici ti forniranno molte meno opzioni di regolazione rispetto agli schermi di fascia media o alta. Parliamo qui delle impostazioni di altezza e inclinazione dello schermo, della presenza di un eventuale perno per inclinarlo in posizione verticale, o ancora di un sistema di montaggio VESA o di una staffa a parete. Alcuni schermi stampati da gioco infine incorporano alcuni elementi come una maniglia per un facile trasporto o un supporto per appoggiarvi le cuffie da gioco..

Per il collegamento, devi prima di tutto assicurarti che le connessioni dello schermo corrispondano alle tue esigenze. Alcuni modelli hanno ancora una porta VGA o DVI, ma queste tendono a scomparire. HDMI e DisplayPort sono le due interfacce che dominano oggi offrendo un’elevata larghezza di banda e gestiscono elevate frequenze di aggiornamento, 4K, audio, nonché G-Sync e FreeSync e display fino a 8K per DisplayPort.

FreeSync e G-Sync: come funzionano?

Si tratta di sistemi sviluppati rispettivamente da AMD e NVIDIA, che offrono un gameplay più fluido, aiutano a evitare il cosiddetto “screen tearing” e riducono anche il ritardo di input. Qui vedremo i vantaggi e gli svantaggi di questi sistemi.

Vantaggi e svantaggi del sistema FreeSync

Il vantaggio del sistema FreeSync è che riduce tearing e stuttering, sono i fenomeni di tearing che provocano la comparsa simultanea di più immagini sullo schermo, e provocano fastidiosi effetti di blocco. Inoltre, questa tecnologia è più economica rispetto a G-Sync. E si sincronizza con le schede grafiche AMD e in alcuni casi con le schede grafiche NVIDIA, ma ciò dipende solo dal monitor del PC che stai utilizzando. Il suo svantaggio è che in molti casi non funzionerà con le schede grafiche NVIDIA. E se la frequenza di aggiornamento è troppo bassa, rischia di balbettare.

Vantaggi e svantaggi del sistema G-Sync

Il vantaggio di G-Sync è che elimina strappi e balbuzie. E può funzionare anche con una bassa frequenza di aggiornamento. Inoltre, si sincronizza molto bene con le schede grafiche NVIDIA. D’altra parte, il suo svantaggio è che non funziona con le schede grafiche AMD, a differenza di FreeSync, è più costoso.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: