Le migliori cuffie wireless Apple: confronto

OffertaBestseller No. 1
Apple AirPods (terza generazione) con custodia di ricarica MagSafe (2021)
  • Audio spaziale con rilevamento dinamico della posizione della testa, per un suono tridimensionale
  • EQ adattiva: calibra la musica in base alla forma del tuo orecchio
  • Nuovo design affusolato
  • Sensore di pressione per controllare facilmente la musica, rispondere alle chiamate e riagganciare
  • Resistenza a sudore e acqua
OffertaBestseller No. 2
Apple AirPods con custodia di ricarica tramite cavo (seconda generazione)
  • Taglia unica, comodi da indossare tutto ilgiorno
  • La custodia si ricarica sia in wireless, usando un caricabatterie certificato Qi, sia tramite connettore Lightning
  • Si accendono automaticamente esicollegano all’istante
  • Setup semplicissimo su tutti i dispositivi Apple
  • Attivazione rapida di Siri con il comando “Ehi Siri”
OffertaBestseller No. 3
beats Cuffie Solo3 Wireless – Chip per cuffie Apple W1, Bluetooth di Classe 1, 40 ore di ascolto - Nero
  • Cuffie Bluetooth wireless ad alte prestazioni, con cancellazione del rumore
  • Dotate di chip Apple W1 e connettività wireless Bluetooth di Classe 1
  • Con un’autonomia che dura fino a 40 ore, le cuffie Beats Solo3 Wireless sono perfette per tutti i giorni
  • Compatibili con dispositivi iOS e Android
  • Batteria scarica? Grazie a Fast Fuel, con 5 minuti di ricarica hai ancora 3 ore di ascolto
Bestseller No. 4
Nuovo Apple AirPods Max - Rosa
  • Driver dinamico progettato da Apple per un suono ad alta fedeltà
  • Cancellazione attiva del rumore per bloccare i rumori esterni e immergerti totalmente nella musica
  • Modalità Trasparenza per ascoltare il mondo intorno a te
  • Audio spaziale con rilevamento dinamico della posizione della testa, per un effetto surround da cinema
  • Audio computazionale che combina un design acustico unico con il chip H1 e il software Apple per creare un’esperienza di ascolto rivoluzionaria
OffertaBestseller No. 5
Beats by Dr. Dre Auricolari Powerbeats Pro wireless – Chip per cuffie Apple H1, Bluetooth di Classe 1, 9 ore di ascolto, auricolari resistenti al sudore- Nero
  • Auricolari ad alte prestazioni totalmente senza fili
  • Fino a 9 ore di ascolto (e più di 24 ore con custodia di ricarica)
  • Supporti auricolari regolabili e leggeri che garantiscono comfort e stabilità
  • Design rinforzato per resistere all'acqua e al sudore durante gli allenamenti più intensi
  • Controlli per il volume e la riproduzione su entrambi gli auricolari, comandi vocali e funzione automatica di Play ausa
OffertaBestseller No. 6
Apple AirPods Pro (seconda generazione) ​​​​​​​
  • Cancellazione attiva del rumore che riduce il brusio di sottofondo
  • Modalità Trasparenza adattiva per sentire i suoni esterni attenuando i rumori ambientali forti
  • Audio spaziale personalizzato con rilevamento dinamico della posizione della testa che crea un suono tridimensionale
  • Cuscinetti in più taglie (XS, S, M, L)
  • Controllo touch per regolare il volume sfiorando, gestire la riproduzione dei brani, accettare o chiudere chiamate premendo, e passare tra varie modalità di ascolto tenendo premuto
Bestseller No. 7
Apple AirPods Pro (Gen 1) (Ricondizionato)
  • Cancellazione del rumore attivo per suono avvolgente
  • modalità Trasparenza per l'udito e il collegamento con il mondo intorno a te
  • Tre dimensioni di inserti in morbido silicone, affusolato per una vestibilità personalizzata
  • Il sudore e resistente all'acqua
  • Adaptive EQ sintonizza automaticamente la musica alla forma del vostro orecchio

Come scegliere le cuffie wireless Apple?

Non ci sono molti modelli di cuffie wireless Apple, ma hai una vasta selezione tra cui scegliere a seconda delle tue esigenze. Dovresti prestare attenzione a queste poche caratteristiche:

scegli gli auricolari wireless Apple

Criterio n° 1: La taglia

In questo campo, ci sono cuffie wireless Apple regolabili e non regolabili alle dimensioni delle tue orecchie. Solo gli Apple AirPods Pro sono disponibili in 3 dimensioni e ti vengono offerti con punte in silicone morbide e flessibili. Questi accessori intercambiabili si attaccano in un batter d’occhio per un maggiore comfort. I modelli taglia unica non sono modulari e si rivolgono piuttosto ai meno esigenti.

Criterio 2: Tecnologia di riduzione del rumore

Non tutte le cuffie wireless Apple beneficiano di questa innovazione tecnologica. Se stai cercando a tutti i costi per approfittarne, ti consigliamo Cuffie AirPods Pro o AirPods Max. Questi sono gli unici modelli con riduzione attiva del rumore. Si caratterizza per la presenza di 2 microfoni focalizzati, uno verso l’esterno per catturare i rumori ambientali e poterli così attenuare e l’altro verso l’interno per neutralizzare i rumori sgradevoli grazie alla riduzione del rumore.

Criterio n° 3: Resistenza all’acqua

Le cuffie wireless Apple, come la custodia di ricarica, non sono impermeabili. In nessun caso dovresti immergerli in acqua durante le sessioni di nuoto o indossarli durante una forte pioggia. D’altra parte, sono in grado di sopportare il sudore o un leggero acquazzone come nel caso degli AirPods Pro dotati di grado di protezione IPX4. In particolare, si consiglia di non caricare mai le cuffie wireless Apple bagnate.

Criterio n° 4: Autonomia

In genere, gli auricolari wireless Apple sono dotati di una custodia che funge anche da custodia di ricarica. L’autonomia può quindi raggiungere 24 ore o più, a seconda dell’uso. Non appena le tue cuffie indicano una batteria scarica, rimettile semplicemente nella custodia e si caricheranno. In media, una singola carica garantisce 5 ore di ascolto e circa 2 ore di conversazione telefonica.

Criterio n° 5: Il progetto

Il design è facoltativo per alcuni, ma è molto importante per altri. Sebbene siano tutte in-ear, le cuffie wireless Apple si distinguono per la loro suggerimenti intercambiabili. Assicurati che gli auricolari corrispondano perfettamente alla forma delle tue orecchie senza il rischio di cadere o perdersi. Considera anche la dimensione della canna. È più breve in AirPods Pro.

Come funzionano le cuffie wireless Apple?

Per capire meglio come funzionano le cuffie wireless Apple, dovrai già conoscere tutti gli elementi che le compongono. Per questo, sappi che includono un altoparlante esclusivo che consente a bassa distorsione e producendo bassi abbastanza potenti.

Nel caso di AirPods Pro, sono costituiti da microfoni con la capacità di rilevare l’inquinamento acustico ambientale. Le cuffie le riducono, migliorano la resa audio e apportano modifiche alle frequenze basse e medie. L’amplificatore lavora di concerto con il chip integrato (H1 o W1 a seconda del modello) in modo da generare un suono più cristallino e impostare i livelli di ascolto.

accoppiamento

Gli auricolari wireless Apple possono essere abbinati perfettamente a un lettore come computer, tablet o smartphone Apple utilizzando la tecnologia di connettività Bluetooth. Una volta estratte le cuffie dalla custodia, sono subito pronte per l’uso. Attiva la modalità Bluetooth del tuo dispositivo, seleziona il nome delle tue cuffie e il gioco è fatto. I successivi collegamenti vengono effettuati automaticamente senza che tu debba eseguire operazioni complesse.

Autonomia

Come tutte le altre cuffie True Wireless, quelle di Apple, a differenza dei modelli cablati, sono dotate di batteria. Dovrebbe essere ricaricato regolarmente per garantire sempre il corretto funzionamento. È possibile riporre le cuffie nella custodia di ricarica oppure, quando quest’ultima si esaurisce, utilizzare il cavo in dotazione. Grazie al loro design, le cuffie wireless Apple ti seguiranno ovunque. Sono efficaci contro il sudore e l’acqua.

Le spie luminose

Gli indicatori luminosi sulle cuffie wireless Apple cambiano colore a seconda delle informazioni che desiderano trasmettere. Il verde indica la carica completa mentre l’arancione ti avvisa quando è il momento di ricaricare la batteria. Se quest’ultimo lampeggia, significa che devi riconfigurare i tuoi AirPods.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: