I migliori parka da donna: confronto

Bestseller No. 1
Only Parka Short Crockery M Crockery M
  • Short parka jacket
  • Solid colored
  • Hood at back
  • Care Label:
  • materialFabricComposition: 100% Nylon
Bestseller No. 2
Only Onlaris Life 3/4 Cargo Jacket CC Pnt Parka, Quadrifoglio, M Donna
  • Giacca cargo
  • 4 tasche con patta
  • Tinta unita
  • Composizione del materiale: 93% viscosa LENZING ECOVERO, 7% poliestere
OffertaBestseller No. 3
Tommy Hilfiger Parka Donna Cotton Blend Parka Invernale, Rosso (Fireworks), XL
  • ICONICO E INTRAMONTABILE: L’originale parka Tommy Hilfiger con cappuccio fisso è parzialmente foderato e dotato di una chiusura con zip e bottoni. Il nastro iconico Tommy sul cappuccio dona alla giacca un tocco in più.
  • VESTIBILITÀ OTTIMALE: La giacca regular fit non conquista solo per il suo look intramontabile, ma anche per la vestibilità perfetta. Grazie alla coulisse nascosta in vita si adatta alla forma del tuo corpo, garantisce una confortevole vestibilità e la massima libertà di movimento.
  • PER OGNI OCCASIONE: L’elegante parka si distingue per la sua funzionalità e il comfort particolarmente elevato. La giacca è particolarmente adatta in viaggio o per tutti i giorni. Il discreto branding Tommy Hilfiger completa il look.
  • MATERIALE DI ALTA QUALITÀ: L'articolo è realizzato al 80% in poliestere, al 20% in cotone.
  • QUALITÀ GARANTITA: Dal 1985, questo marchio di moda si distingue in tutto il mondo per qualità e semplicità, oltre che per gli stili che propone nei rinomati colori blu scuro, bianco e rosso.
Bestseller No. 4
Geox W TOPAZIO PARKA Donna Giacca Grigio (Concrete Grey), 54
  • Parka lungo donna, leggero e luccicante, realizzato in crinkle idrorepellente e antivento, materiale che permette di giocare con i volumi ed esaltare la silhouette
  • Sistema Brevettato di traspirazione GEOX
OffertaBestseller No. 5
CMP - Parka elasticizzato da donna con cappuccio fisso, Gesso, 48
  • Parka ideale per la vita di tutti i giorni, con uno stile causal e urban
  • Clima Protect, membrana con laminato termico che garantisce impermeabilità (WP 5.000) e traspirabilità (MVP 5.000). Cuciture totalmente nastrate.
  • Capo estremamente elasticizzato
  • L’imbottitura Feel Warm Flat 240gr, in fibra sintetica, garantisce calore, resistenza all’acqua e massima libertà di movimento
  • Apertura full zip, molteplici tasche dove riporre gli oggetti, cappuccio con pelliccia sintetica, chiusura con velcro sui polsi e logo CMP sul braccio
OffertaBestseller No. 6
Desigual Chaq_beleño Parka, Nero, S Donna
  • Desigual donna - Parka da donna con cappuccio e stampa botanica
  • Giacca parka da donna tinta unita con stampa laterale con fiori e libellule Nuova collezione Donna AI21 Desigual.
  • Stampa botanica
  • Cerniere metalliche oblique sul petto
  • Machine Wash in Cold Water, Very Mild Wa
Bestseller No. 7
Helly Hansen Donna Adore Puffy Parka, Nero, L
  • ZIP YKK
  • Imbottitura sintetica soffiabile
  • Trattamento idrorepellente senza PFC
  • Logo HH stampato
  • Items delivered: 1x Helly Hansen Womens W Adore Puffy Parka - Parka BLACK L

Come scegliere il tuo parka da donna

Scegliere il parka giusto per te rimane un compito piuttosto problematico, visto l’innumerevole numero di modelli presentati sul mercato. Per evitare di commettere errori durante lo shopping, ecco alcuni criteri da considerare.

Criterio n° 1: Morfologia

Come la maggior parte dei vestiti, ci sono parka che sono più adatti a certi tipi di corpo che ad altri. I parka di media lunghezza con molte tasche e pelliccia stanno bene con le figure snelle. Per le corporature tonde, invece, meglio optare per un parka semplice, senza tasche ingombranti o fodera troppo spessa per non appesantire ancora di più la silhouette.

Criterio n° 2: Il materiale

Il tessuto esterno del tuo parka dovrebbe essere in grado di resistere a vento e pioggia, soprattutto se vivi in ​​una zona piovosa. I principali materiali pensati per questo scopo sono gabardine, microtech o softshell. Per quanto riguarda l’interno, può essere in piuma o in pile per più calore. Nella mezza stagione basterà una semplice fodera trapuntata, più leggera ma comunque altrettanto comoda.

Criterio n° 3: La lunghezza

Questo è un criterio importante che aiuta a migliorare la tua figura. Per le donne basse sono più consigliati i parka corti, che mettono in risalto le gambe ed evitano l’aspetto “impacco”. Le donne alte possono permettersi parka lunghi. Inoltre, sappi che i parka di media lunghezza si abbinano molto bene agli abiti corti. Per gli abiti lunghi, un parka corto sarebbe l’ideale.

Criterio n° 4: Il colore

Questa scelta verrà fatta in base ai tuoi gusti e al tuo stile. Tuttavia, tieni presente che il parka kaki è una grande tendenza al momento. Ma se preferisci il look classico al look trendy, i parka in un colore sobrio come il nero, il blu navy o il beige ti staranno molto bene. Per un look sportivo, opta per modelli molto colorati o bicolore.

Criterio n° 5: Dettagli

Presta attenzione ai dettagli. Se sei abituato a portare con te piccoli oggetti, scegli modelli con tasche ampie e numerose. Le tasche con cerniera sono generalmente più pratiche di quelle con velcro o bottoni automatici. Inoltre, quando la temperatura è eccessivamente bassa, i modelli con cappuccio sono l’ideale. Nella mezza stagione, invece, sarà più che sufficiente un collo alto.

Come indossare il parka con stile?

I migliori parka da donna 9

Il parka è un fulcro del guardaroba femminile che devi saper abbinare con cura. Ecco alcuni consigli per indossare il parka con stile.

Mezza stagione

Non devi aspettare l’inverno per tirare fuori il tuo parka. Sarà utile a metà stagione quando le temperature sono più fresche. Senza imbottitura e cappuccio, sembra una semplice giacca e porterà un look casual ai tuoi outfit sofisticati. Ad esempio, indossa il tuo parka di media lunghezza sopra una minigonna di jeans e una camicetta bianca per un look urbano molto chic. Andrà benissimo anche con i mini shorts, per spezzare l’effetto troppo femminile. Puoi abbinare il tutto a sneakers, derby o sandali con tacco. Anche la combinazione parka e abito corto stampato è molto elegante. Per un lato più trendy, puoi rimboccarti le maniche.

In inverno

Quando il freddo si fa pungente, è ora di indossare i tuoi spessi parka pelosi. Puoi indossarli con i tradizionali jeans + t-shirt bianca per un look piuttosto classico. Anche le camicie a quadri aggiungono un tocco di stile al tuo parka. Ma pensa anche alla stratificazione. Poiché il parka è ampio, ti permette di indossare molti vestiti sotto. Puoi infilare i tuoi punti di lana o cashmere preferiti all’interno. Per completare il tuo look con un tocco femminile, avvolgi una grossa sciarpa intorno al collo. Quando si tratta di scarpe, stivali e stivaletti in pelle o camoscio sapranno valorizzare il tuo outfit.

Gli accessori giusti

Dato che il parka ha questo lato leggermente maschile, devi saperlo controbilanciare con accessori femminili. Scegli ad esempio un set di bracciali dorati, una graziosa borsetta o una cintura grande.

I diversi tipi di parka da donna

A seconda dei loro tagli e usi, ci sono generalmente cinque tipi di parka da donna. È importante saperli differenziare.

Parka mezza stagione

È un parka realizzato con un tessuto esterno pregiato e una fodera semplice, senza imbottitura. Di conseguenza, questo parka non è stato progettato per resistere al periodo invernale. D’altra parte, è molto adatto per la primavera e l’autunno. In termini di calore, è equivalente a una giacca di jeans. E non è nemmeno molto impermeabile. Pertanto, è adatto per le serate fresche piuttosto che per gli inverni rigidi.

Questo tipo di parka è anche molto più estetico. Le sue finiture e il suo stile si adattano perfettamente a chi cerca un capospalla più elegante che scaldarsi.

Parka caldo

Il vantaggio principale di questo tipo di parka è il grande calore che fornisce. Si riconosce per il suo aspetto spesso e imbottito. Tuttavia, quando scegli questo parka, dovresti sapere che stile e traspirabilità vengono messi da parte. Il caldo parka è l’ideale per le più prudenti che cercano soprattutto il calore, soprattutto in inverno o durante le escursioni in montagna.

Altra particolarità, il parka invernale è il più delle volte dotato di un cappuccio ispessito con bordo in pelliccia (o finta pelliccia). In genere è anche un po’ più lungo del parka di mezza stagione, che permette di proteggersi molto bene dal freddo.

Tecnica parka

Questo parka si concentra maggiormente su criteri tecnici e talvolta manca di stile. Grazie alle sue proprietà antivento e impermeabili, è perfettamente resistente alle intemperie. Puoi quindi benissimo scegliere un parka tecnico per affrontare l’inverno.

Inoltre è traspirante e molto funzionale. Realizzato generalmente in materiale esterno sintetico, il parka tecnico è disponibile in diversi gradi di calore. A volte può essere impermeabile o idrorepellente a seconda delle tue esigenze. Ma può essere riconosciuto dalle sue molteplici tasche e, a volte, nell’ambiente professionale, dalla presenza di bande riflettenti che indicano la tua presenza. Come il parka invernale, può avere anche il cappuccio, anche se questo è più o meno sottile a seconda del produttore.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: