Il miglior VTC: confronto

Bestseller No. 1
6 cinghie per pedali per bicicletta, con fibbia in metallo, per la maggior parte delle biciclette, cyclette, mountain bike, VTC, BMX, spinning bike, per la casa o la palestra (lunghezza 45-50 cm)
  • Materiale in nylon: queste cinghie per pedali per bicicletta sono realizzate in nylon di alta qualità, resistente alla corrosione, all'abrasione, lucchetto in lega, robusto e durevole.
  • Design con fibbia regolabile: le cinghie per bicicletta possono essere regolate a seconda del piede e della misura della scarpa. È abbastanza forte da non separarsi durante la guida. Cinghie per pedali adatte per la maggior parte delle biciclette, cyclette, spinning bike (lunghezza 45-50 cm)
  • Migliore controllo sulla bicicletta: è necessario solo regolare la cinghia dei pedali e poi tenere i piedi esattamente sui pedali. È possibile avere un controllo eccellente quando si pedala la bicicletta.
  • Ampia applicazione: cinghie per bicicletta con chiusura a morsetto, adatte per bici da corsa, mountain bike, biciclette pieghevoli, biciclette fisse, anche molto adatte per l'allenamento in bicicletta in palestra.
  • La confezione contiene: un set contiene 6 cinghie per pedali per la sostituzione quotidiana. Dimensioni: lunghezza totale 45-50 cm, larghezza 12 mm.
Bestseller No. 2
Virtua Tennis Challenge
  • -Tour mondiale SPT: scegli un personaggio modificabile e partecipa a un intero campionato stagionale intorno al mondo. Guadagna con le tue vittorie e accedi a nuovi tornei. Una nuova sfida ogni giorno!
  • -Partita d'esibizione: seleziona un campo e un personaggio tra quelli sbloccati e schiera il tuo tennista in modalità singolo o doppio.
  • -Multigiocatore: sfida i tuoi amici in un testa a testa con Bluetooth.
OffertaBestseller No. 3
EFEST 3K mah 30A IMR 2021 Batteria singola ad alto drenaggio (2 in un pacchetto) per Starter Kit sigaretta elettronica e MOD Senza Nicotina
  • 🔋 Alta portata massima di 30A
  • 🔋 3K mah - misura reale - diffidate dalle batterie di qualità inferiore che offrono dati stimati differenti dalla realtà
  • 🔋 100% originali direttamente dalla fabbrica
  • 🔋 La miglior batteria per sigaretta elettronica - Confezione da 2 batterie in una scatola confezionate singolarmente in asticcio in plastica riutilizzabile e richudibile
  • 🔋 VERSIONE 2021 - Efest rinnova continuamente le proprie batterie, migliorando i prodotti in qualità e durata - La nuova versione 2021 finora INTROVABILE IN EUROPA
Bestseller No. 4
Elvedes Formula Cura - 4 pastiglie per freni per ciclismo, MTB, E-Bike, mountain bike, da adulto, unisex, colore: nero, standard
  • Pastiglie che offrono un altissimo livello di prestazioni.
  • Usura moderata e buon rispetto del disco
  • Pre-rodata e trattata anti-sbiadimento (glassatura).
  • Molto facile da dosare per una frenata eccezionale e molto progressiva.
  • Qualità olandese con imbottitura casa + molla di qualità + viteria/perno pulito per ogni modello di staffa, un must....
Bestseller No. 5
Justfog atomizzatore Q16 PRO (NERO)
  • Nuovo Atomizzatore per sigaretta elettronica Justfog Q16 PRO in colorazione nera Realizzato il solido vetro Pyrex, con apertura di sicurezza a prova di bambino (vetro non removibile)
  • Realizzato il solido vetro Pyrex, con apertura di sicurezza a prova di bambino Realizzato il solido vetro Pyrex, con apertura di sicurezza a prova di bambino
  • Nuovo sistema di ricarica liquido dall'alto. Da oggi non sarà più necessario svitare l'atomizzatore dal corpo batteria per ricaricarlo!
  • Capacità serbatoio da 1,9 ml. Tank pyrex non sostituibile.
  • Coil da 1,6 Ohm preinstallata . L'atomizzatore Q16 PRO è perfettamente compatibile con le classiche resistenze Justfog coil da 1,2 e 1,6 Ohm
Bestseller No. 6
Shimano 5569 - Cambio posteriore Tourney TX 30, colore: Nero
  • Questo deragliatore posteriore serve a sostituire il vecchio deragliatore posteriore quando mostra delle tracce di usura, se viene danneggiato
  • Adatto per biciclette di tipo VTC e biciclette da città con trasmissione da 6 a 7 velocità
  • Per aziende come Shimano offrono parti di qualità superiore per una maggiore sicurezza
Bestseller No. 7
Revoe e-bike, Citybike. Nera, cerchi in lega, 26'', velocità massima 25 km/h, 45 Km di autonomia
  • Motore 250W e batteria 36V - 10Ah
  • City bike, bicicletta a pedalata assistita con velocità massima pari a 25km/h
  • 45 km di autonomia
  • Compliant con la regolamentazione Europea sulle e-bikes (EN 15194)
  • Dispone di freni V-Brake e cerchi in lega

Come scegliere il tuo VTC

Concatenare i chilometri, senza imbarazzo e in tutta comodità, questa è l’impresa compiuta dai VTC che sono adatti tanto in città su strade asfaltate quanto in campagna, su sentieri polverosi. Certo, non funzionerà come un ATV, ma scegliendo i criteri giusti troverai un modello perfetto per te.

Criterio n° 1: Il materiale del telaio

Quando si tratta di bici ibride, di solito dovrai scegliere tra un telaio in acciaio o in alluminio. Il telaio in acciaio è più robusto e offre un buon rapporto qualità prezzo. Tuttavia, può essere molto pesante e i VTC in acciaio in genere pesano più di 15 kg. Questo è il motivo per cui consigliamo i telai in alluminio e questi sono apprezzati dai produttori.

La forcella è la logica continuazione del telaio e influenza la maneggevolezza e il comfort della bici. Se hai intenzione di guidare su asfalto, preferisci una forcella rigida e un manubrio curvo. Sui terreni accidentati, invece, è fondamentale partire da una sospensione telescopica, ovvero sospesa, con un gioco compreso tra 50 e 100mm.

Criterio n° 2: La giusta dimensione di un VTC

La dimensione di un VTC si rapporta a quella del telaio, più precisamente alla sua altezza. Per quanto riguarda l’abbigliamento, si sceglie in base alla taglia del ciclista. Scegli meno di 45 cm se sei alto meno di 1,60 m. I telai da 45 a 52 cm sono adatti a persone di altezza compresa tra 1,60 e 1,70 m. Infine, gli individui sopra 1,70 m dovrebbero scegliere un telaio con un’altezza maggiore di 52 cm di altezza.

Per le donne, i produttori consigliano un telaio ribassato al centro per facilitare il passaggio. Inoltre, notiamo questo design anche sulle bici elettriche da donna.

Criterio n° 3: Trasmissione

La trasmissione è la pietra angolare di un VTC perché detta i limiti della moto. Si compone di una guarnitura con cuscinetti, una catena, due deragliatori e pignoni. Se ti stai esercitando su terreni tortuosi, si consiglia di scegliere una trasmissione che abbia più di 2 corone con 20 o 27 velocità.

Per la città, per il bitume è più che sufficiente un VTC urbano monopiattaforma o attrezzato tra le 7 e le 18 velocità.

Criterio n° 4: I pneumatici

Espressa in pollici, la dimensione degli pneumatici è di fondamentale importanza nella scelta di un VTC. I pneumatici più piccoli da 26 o 27 pollici offrono grande maneggevolezza e versatilità. Nota, tuttavia, che i pneumatici da 26 pollici sono più riservati agli ATV. I pneumatici da 28 pollici facilitano la pedalata e offrono maggiore velocità. Tieni presente che maggiore è la dimensione della ruota, migliore sarà il comfort di pedalata.

Considera anche la scelta di VTC con sistema di pneumatici a sgancio rapido, che sono più pratici in caso di foratura. Infine, opta per pneumatici chiodati, ma non per gli enormi formati scolpiti in profondità. Questi ultimi hanno un rendimento molto scarso su strada.

Criterio n° 5: Il sistema di frenatura

Negli ultimi anni abbiamo assistito alla democratizzazione dei V-Brakes. Questi sono freni cantilever a trazione diretta, molto più efficienti e reattivi rispetto alle pastiglie convenzionali. Il loro prezzo varia a seconda che le pinze e le leve siano in composito o in alluminio. Abbiamo anche freni a disco idraulici, noti per la loro scorrevolezza e l’arresto regolare. Sono di gran lunga i più costosi sul mercato.

Criterio n° 6: Accessori

Alcuni VTC sono dotati di alcuni accessori che rendono l’uso molto più confortevole. Tra questi, citiamo i portapacchi che costituiscono un buon punto a livello pratico; il sistema di illuminazione comprendente luci anteriori e posteriori e bande riflettenti sulle ruote. In assenza di un sistema di illuminazione, optare per una luce per bicicletta e un indicatore per bicicletta, poiché questo è necessario per la guida notturna.

Altri sono dotati anche di un campanello, molto utile per chi circola in luoghi affollati, o anche di un computer da bicicletta molto pratico quando si vuole tenere d’occhio la propria velocità e la distanza percorsa.

Come mantenere il tuo VTC?

Il mantenimento dei seguenti punti preverrà l’usura prematura del VTC e dei suoi accessori.

Le gomme du VTC

Controlla sempre che i pneumatici del tuo VTC siano in buone condizioni e adeguatamente gonfiati. Dovresti anche tirare delicatamente le clip a sgancio rapido su entrambe le ruote per assicurarti che siano sicure. In caso di dubbio, aprirli completamente e serrarli.

Il miglior VTC 11

I freni, le velocità e le serie sterzo del VTC

Afferrare singolarmente ciascuna leva del freno e tirare con decisione mentre si pedala sul VTC. I freni dovrebbero impedire completamente alla ruota di muoversi. Ispezionare le pastiglie dei freni anteriori e posteriori, quando sono così usurate dovresti sostituirle anche se non sono visibili scanalature.

Per mettere a punto il cambio di marcia, usa le leve per aumentare o diminuire la tensione su un cavo. Puoi regolarlo direttamente dal tuo deragliatore posteriore, nella parte anteriore del telaio o integrato nel tuo sistema di cavi. Controllare l’auricolare del VTC premendo il freno anteriore e facendo oscillare il manubrio avanti e indietro. Se si avverte un movimento o uno shock, è necessario stringere l’auricolare.

Catena d’un VTC

Lubrificarlo e controllarne la durata. Se stai guidando in condizioni eccessivamente asciutte o bagnate, potrebbe essere necessario lubrificare la catena VTC più frequentemente. Una catena secca squittirà costantemente. Un canale sporco emetterà un suono granuloso e nitido.

I diversi tipi di VTC

Che siano meccanici o elettrici, i VTC sono disponibili in 2 tipi principali a causa della loro forma e dell’uso che ne viene fatto. Viene fatta una distinzione tra VTC sportive e VTC urbane.

VTC sportif

Volendo offrire prestazioni migliori rispetto alla sua controparte urbana, la sportiva VTC si distingue grazie al design aerodinamico del suo telaio. Si riconosce dal manubrio posizionato ad un livello inferiore o uguale alla sella. A prima vista, la sua forma è più simile a un ATV, ma un VTC sportivo a volte ha un attacco manubrio regolabile per consentire all’utente di adottare una posizione più comoda.

Per le gomme, il VTC urbano punta su uno spessore maggiore per una migliore aderenza e per guadagnare versatilità su sentieri in cattive condizioni. Ha una forcella telescopica regolabile e a volte manca di accessori pratici come i portapacchi. In effetti, il VTC urbano ha solo l’essenziale per essere leggero e avere una gamma aerodinamica.

Generalmente, ha una corona tripla e incorpora una trasmissione da 21 a 24 velocità. Data la sua vocazione sportiva, può raggiungere velocità elevate; da qui l’importanza dei freni a V o dei freni a disco idraulici per un migliore controllo della guida.

VTC urbano

Come suggerisce il nome, il VTC urbano è progettato per viaggiare su un bel asfalto liscio; al limite, su stradine acciottolate. Puntando tutto sul suo lato comodo, offre una piacevole posizione di pedalata grazie alla sua sella ergonomica che consente di mantenere la schiena dritta o solo leggermente inclinata.

In generale, l’urban VTC è progettato con alluminio con una forcella flessibile o rigida con corsa bassa. È dotato di sottili pneumatici senza chiodi con un diametro di circa 700 mm. Per quanto riguarda la velocità, il VTC urbano promette un bell’aspetto, soprattutto se è dotato di una trasmissione di qualità che offre fino a 24 velocità.

I VTC elettrici generalmente compaiono nella categoria dei VTC urbani. Questo tipo di bici piuttosto particolare offre un’esperienza di guida piacevole e ha un’autonomia generalmente superiore a 50 km in modalità di assistenza.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: