I migliori monitor per PC a 240Hz: confronto

OffertaBestseller No. 1
Samsung Monitor Gaming Odyssey G4 (S27BG400), Flat, 27'', 1920x1080 FHD, IPS, 240 Hz, 1 ms, Freesync Premium, G-Sync, HDMI, Display Port, Ingresso Audio, HAS, Pivot, Eye Saver Mode, Flicker Free
  • Samsung Monitor Gaming Odyssey G4, 27'', Flat
  • 1920x1080 (Full HD), Pannello IPS, 16:9, HDR10
  • Refresh rate 240 Hz, Response Time 1 ms, Freesync Premium, G-Sync
  • HDMI, Display Port, Ingresso Audio
  • HAS, Pivot
Bestseller No. 2
AOC Gaming C27G2ZE - Monitor curvo FHD da 27 pollici, 240 Hz, 0,5 ms, FreeSync Premium (1920 x 1080, HDMI, DisplayPort), nero/rosso
  • Display da gaming Full HD da 27 pollici con tecnologia FlickerFree e Low Blue Light per giochi illimitati e qualità delle immagini grazie al Free Sync Premium
  • Pannello frontale 1500R, Full HD, display opaco, cuffie out, Vesa 100 x 100, base rimovibile, telaio sottile
  • Luminosità/contrasto: 300 cd/m², 3.000:1, connettori: 2 x HDMI 2.0, 1 x Displayport 1,2
  • Garanzia del produttore: 3 anni. Le condizioni di garanzia si trovano sotto "Ulteriori informazioni tecniche"; I diritti di garanzia di legge rimangono intatti
  • Contenuto della confezione: monitor curvo AOC 27G2ZE/BK da 68,6 cm (27 pollici) nero/rosso, cavo di alimentazione, HDMI, Displayport, CD driver, scheda di garanzia
Bestseller No. 3
AOC Gaming 25G3ZM - Monitor Full HD da 25 pollici, 240 Hz, 0.5 ms, FreeSync Premium (1920x1080, HDMI, DisplayPort, hub USB), colore nero/rosso
  • Potrai essere il più veloce con una frequenza di aggiornamento di 240 Hertz, FreeSync Premium, 0,5 ms MPRT e un basso ritardo di input.
  • Commuta tra le preimpostazioni integrate per giochi FPS, corse o RTS o imposta e salva le tue condizioni ideali.
  • La tecnologia flicker free e Low Blue Mode riduce l'affaticamento degli occhi e aumenta il comfort visivo
  • Luminosità/Contrasto: 300 cd/m² 3.000:1, Connessioni: 2 HDMI 2.0, 1 DisplayPort 1.2, USB Hub
  • Garanzia del fabbricante: 3 anni. Per le condizioni di garanzia, leggere le ulteriori informazioni tecniche I tuoi diritti legali di garanzia rimangono inalterati
OffertaBestseller No. 4
BenQ ZOWIE XL2540K Monitor Gaming 24,5 Pollici, 240 Hz, Nero
  • Frequenza di aggiornamento ad alta velocità a 240Hz per un’esperienza di gioco fluida
  • Nuova base riprogettata per essere più compatta, che dà più spazio ai movimenti in-game e ai setup degli utenti
  • Altezza regolabile aumentata e angolazione libera per offrire più flessibilità anche in base alle preferenze personali
  • Condividi le tue impostazioni con XL Setting to Share; menu a accesso rapido personalizzabile
  • Accessori venduti separatamente: Controller S-switch rinnovato con navigazione a 4 tasti, nuovo paraluce per un facile montaggio senza viti
OffertaBestseller No. 5
Samsung Monitor Gaming Odyssey G7 (C27G73), Curvo (1000R), 27", 2560x1440 (WQHD 2K), HDR 600, VA, 240 Hz, 1ms, FreeSync Pro, G-Sync, HDMI, USB 3.0, Display port, Ingresso Audio, HAS, Pivot
  • Samsung Monitor Gaming Odyssey G7, 27", Curvo (1000R)
  • 2560x1440 (WQHD 2K), Pannello VA, 16:9, HDR 600, QLED
  • Refresh Rate 240 Hz, Response Time 1 ms, FreeSync Premium Pro, G-Sync
  • 1 HDMI, 2 USB 3.0, 2 Display Port
  • HAS, Pivot, PIP, PBP; Flicker Free, Eye Saver Mode
Bestseller No. 6
Benq Zowie Xl2546K Monitor Gaming 24,5 Pollici, 240 Hz, Nero
  • Frequenza di aggiornamento ad alta velocità a 240Hz e velocità di risposta da 0,5 a 1 ms per un’esperienza di gioco PC ottima; compatibilità a 120 Hz per PS5 e Xbox series X
  • Tecnologia Dynamic Accuracy+ che rende meno sfocate le azioni intense come sparatorie o raffiche
  • Base riprogettata per essere compatta, che dà spazio ai movimenti in-game e ai setup degli utenti
  • Altezza di regolazione aumentata e angolazione libera che offrono flessibilità anche in base alle preferenze personali
  • Condivisione facile delle impostazioni con XL Setting to Share
OffertaBestseller No. 7
Samsung Monitor Gaming Odyssey G9 (C49G95), Curvo (1000R), 49", 5120x1440 (Dual QHD), 32:9, HDR1000, HDR10+, VA, 240 Hz, 1 ms, Freesync Pro, G-Sync, HDMI, USB 3.0, Display port, Ingresso Audio, HAS
  • Samsung Monitor Gaming Odyssey G9, 49", Curvo (1000R)
  • 5120x1440 (Dual QHD), Pannello VA, 32:9, HDR1000, HDR10+, QLED
  • Refresh Rate 240 Hz, Response Time 1 ms, FreeSync Premium Pro, G-Sync
  • 1 HDMI, 2 USB 3.0, 2 Display Port, Ingresso Audio
  • HAS

Come scegliere il monitor per PC a 240 Hz?

Anche se i display per PC a 240Hz sono ancora prodotti di nicchia, scegliere il modello migliore non è facile. Si è tentati di acquistare qualsiasi monitor per PC a 240Hz e giocare subito. Ma sapere cosa cercare prima di acquistare può aiutarti a ottenere il massimo dal tuo investimento. Ecco i criteri da considerare quando si acquista un monitor per PC a 240Hz.

Criterio n° 1: Il tipo di pannello

Se hai intenzione di giocare a giochi veloci e competitivi, un monitor a 240Hz con un pannello TN è la scelta migliore. I pannelli TN possono raggiungere frequenze di aggiornamento più elevate e tempi di risposta più rapidi. Inoltre, non sono troppo costosi. I migliori monitor per PC TN a 240 Hz possono raggiungere tempi di risposta incredibilmente rapidi fino a 0,5 ms. Tuttavia, i pannelli TN non hanno i migliori angoli di visualizzazione e non riproducono i colori in modo eccellente. Se vuoi un gameplay reattivo con immagini più nitide, un monitor a 240Hz con un pannello IPS lo farà.

Al centro dei due troviamo i pannelli VA. Offrono il miglior equilibrio tra reattività e qualità visiva. Ovviamente non otterrai il meglio da entrambi. La cosa migliore dei pannelli VA è che hanno il miglior rapporto di contrasto, quindi se stai acquistando un display per PC a 240 Hz principalmente per giocare a giochi HDR, la tua scelta dovrebbe essere il pannello VA.

Criterio n° 2: Il tempo di risposta

Il tempo di risposta è importante nei giochi. Se giochi a giochi frenetici, in particolare FPS competitivi, un leggero ritardo può farti perdere. Il tempo di risposta rapido rende più chiare scene e oggetti in rapido movimento, consentendoti di reagire rapidamente. Il tempo di risposta lento provoca effetti fantasma e macchia intorno agli oggetti in rapido movimento.

Quindi, se stai giocando a giochi FPS o Battle Royale e il tuo nemico è in costante movimento, può essere difficile mirare bene. I pannelli TN hanno i migliori tempi di risposta che puoi ottenere sul mercato. Alcuni display per PC a 240 Hz sono dotati di tecnologia di riduzione della sfocatura per ridurre ulteriormente le immagini fantasma e il motion blur.

Criterio 3: frequenza di aggiornamento variabile (VRR)

Una frequenza di aggiornamento elevata non è sufficiente se stai cercando un’esperienza di gioco fluida. È necessaria una frequenza di aggiornamento variabile elevata (VRR). VRR riduce lo strappo dello schermo durante il gioco sincronizzando la frequenza di aggiornamento della scheda grafica con la frequenza di aggiornamento dello schermo del PC, fornendo un’esperienza di gioco fluida.

I display per PC a 240Hz possono supportare VRR tramite FreeSync o G-Sync. FreeSync sblocca VRR su schede grafiche AMD e console di gioco compatibili, mentre G-Sync funziona su schede grafiche NVIDIA. Alcuni monitor supportano entrambe le tecnologie VRR per mantenere la compatibilità su PC da gioco più grandi.

Criterio n° 4: La risoluzione

La maggior parte dei monitor per PC a 240 Hz è dotata di risoluzione FullHD (1920 × 1080p), che è la migliore per i giochi competitivi, soprattutto se stai costruendo una configurazione per PC da gioco a basso budget. Schede grafiche convenienti come la GTX 1660 Super possono gestire comodamente 240 fps a 1080p sui giochi più competitivi come Counter Strike: offensiva globale.

Non consigliamo alcuna risoluzione inferiore a 1080p per la migliore esperienza di gioco.Tieni presente che avrai bisogno di almeno un’uscita DisplayPort 1.2 o HDMI 2.0 sul tuo PC per pilotare un monitor PC FullHD 240Hz. Se desideri sia velocità che immagini più nitide, puoi scegliere un monitor per PC a 240Hz 1440p (QHD).

I display per PC QHD a 240Hz sono un po’ più costosi dei modelli a 1080p, ma è la risoluzione più ideale per i giochi competitivi. Si noti, tuttavia, che non ci sono molti monitor per PC a 240Hz con risoluzione 1440p sul mercato. Inoltre, avrai bisogno di una connessione DisplayPort 1.4 o HDMI 2.1 per poter eseguire 1440p a 240Hz.

Criterio n° 5: La dimensione dello schermo

La scelta della dimensione giusta dipende da cosa si sta cercando tra un’immagine più grande o una qualità dell’immagine più nitida. Poiché la maggior parte dei display per PC a 240Hz ha una risoluzione di 1080p, otterrai la migliore qualità dell’immagine su un display per PC a 240Hz più piccolo, come un display da 25 pollici o 27 pollici.

Alcuni giocatori preferiscono un’immagine più ampia e puoi sentirla perfettamente. È ancora possibile acquistare un monitor per PC a 240 Hz da 30 o 32 pollici con risoluzione 1080p. Non sarà un problema per i giochi, soprattutto per i titoli competitivi come Fortnite. Ciò che conta in questi giochi è la frequenza di aggiornamento, non le dimensioni dello schermo.

Schermo PC curvo o piatto da 240 Hz

I display PC curvi a 240 Hz aggiungono immersione alla tua esperienza di gioco poiché riempiono il tuo campo visivo più di un display PC piatto a 240 Hz. Possono aiutare a ridurre le distrazioni come i movimenti ripetuti della testa e tenerti incollato al gioco.Per apprezzare appieno l’immersione che viene fornita con uno schermo curvo, hai bisogno di un monitor grande, preferibilmente 27 pollici o più grande. . I display per PC più piccoli da 24 pollici o 25 pollici a 240 Hz sono meglio piatti che curvi.

Quali connessioni per uno schermo PC a 240 Hz?

Quando cerchi un monitor per PC a 240 Hz, dovresti avere un PC con almeno un connettore in grado di gestire fino a 240 fps. Per un monitor PC 240Hz 1080p, è necessaria almeno una porta di uscita HDMI 2.0 o DisplayPort 1.2. L’aumento della risoluzione a 1440p richiede la connettività DisplayPort 1.4 o HDMI 2.1, perché su un display 1440p, HDMI 2.0 e DisplayPort 1.2 non possono gestire una frequenza di aggiornamento superiore a 144Hz.

D’altra parte, è bene avere porte extra sul display. Avere porte USB-A aggiuntive può aiutarti a connettere le tue periferiche USB ed espandere la funzionalità del tuo sistema, specialmente se stai usando un laptop. Un jack per le cuffie è un’altra porta a cui prestare attenzione se il display non dispone di altoparlanti integrati.

I diversi tipi di schermi per PC a 240 Hz

Quando scegli un monitor per PC a 240Hz, ti imbatti in diversi tipi di pannelli. Questi pannelli rappresentano l’immagine e sono quindi la parte centrale del tuo schermo. Qui spiegheremo le differenze tra i 3 tipi di pannello più comuni per i display PC a 240Hz: TN, IPS e VA.

Schermo per PC IPS da 240 Hz

I pannelli IPS hanno la gamma di colori più ampia. Ciò significa che queste schermate rappresentano la grafica dei tuoi giochi nel modo più realistico possibile. Uno schermo IPS lo collega ad ampi angoli di visualizzazione, così puoi vedere immagini nitide anche se non sei proprio davanti al tuo monitor di gioco, ad esempio se stai giocando con più persone contemporaneamente.

Monitor per PC TN da 240 Hz

Gli schermi di gioco con un pannello TN hanno una rappresentazione dei colori più scadente rispetto ad altri schermi. Rispetto, ad esempio, a un display IPS, i colori appaiono un po’ più spenti. Questo è il motivo per cui non esiste un monitor PC TN a 240 Hz con DisplayHDR. Anche l’angolo di visualizzazione è più piccolo rispetto ad altri tipi di pannelli da gioco, di solito si sceglie un monitor TN per le sue altre caratteristiche.

Display PC 240 Hz VA

Un display VA è la via di mezzo tra IPS e TN. La gamma di colori è vicina a un pannello IPS e l’angolo di visualizzazione è leggermente inferiore a quello di uno schermo IPS, ma superiore a quello di uno schermo TN. I display PC 240 Hz VA eccellono in particolare in termini di rapporto di contrasto. La differenza tra chiaro e scuro è molto visibile su questo tipo di schermo.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: