I migliori altoparlanti per auto da 16,5 cm: confronto 2021

Bestseller No. 1
JVC CS-J520X Diffusori stereo per auto, a 2 vie, 250W/30W RMS, 40 - 22.000 Hz, Surround ibrido, Nero, 13 cm
  • altoparlanti coassiali da 13 centimetri a 2 vie; Resistenza 250W max / 30W RMS; Gamma di frequenza: 40-22000 Hz
  • Livello di pressione sonora: 91 dB / W.m; Woofer a cono con membrana in fibre composite
  • Tweeter polieterimmide equilibrato; Magnete in ferrite (Woofer)
  • Magnete al neodimio (Tweeter); Surround ibrida; Profondità di montaggio: 43,5 mm
  • Contenuto: JVC CS-J520X, viti di montaggio (8x), cavo dell'altoparlante, staffe di montaggio (8x)
OffertaBestseller No. 2
Pioneer TS-G1720F Altoparlanti coassiali a 2 vie (300 W) 17 cm, Nero
  • Prodotto creato sia per appassionati che per professionisti
  • Una gamma completa e affidabile di articoli con sistemi e soluzioni di ultima generazione
  • Prodotto di ottima qualità
Bestseller No. 3
Kit 6 Casse Altoparlanti Hertz compatibile con Fiat Grande Punto Kit Anteriore e Posteriore con Adattatori e Connettori Inclusi
  • Kit 6 Casse Altoparlanti Hertz
  • Predisposizione Anteriore e Posteriore
  • Adattatori Inclusi
  • Compatibilità: Fiat Grande Punto
  • Anteriori: 16,5cm 300W Posteriori: 10cm 60W
Bestseller No. 4
Audison Apk 165 2 Ohm Kit Altoparlanti Due Vie 165 Millimeter
  • Kit 2 vie separate
  • Dimensione Woofer 165 mm
  • Risposta in frequenza 60 - 20.000 Hertz
  • Potenza MAX 300 Watt
  • Impedenza 2 Ohm
Bestseller No. 5
JBL Stadium 102SSI Subwoofer Auto di Harman Kardon da 10 pollici - Potente Cassa 1350 Watt - 30Hz - 175Hz - Casse da 250mm con interruttore di impedenza SSI
  • Gli altoparlanti e i subwoofer Stadium JBL sono il massimo dell'audio per auto di JBL. Altamente efficienti e molto potenti, questi diffusori da incasso offrono un'esperienza di ascolto di prim'ordine e sono il miglior upgrade JBL per l'impianto stereo auto.
  • SSI (Selectable Smart Impedance): l'esclusivo commutatore a doppia impedenza consente una varietà di sistemi.
  • L'esclusiva bobina mobile raffreddata ad aria aumenta notevolmente le prestazioni e l'affidabilità del casse JBL.
  • Ben 1350 watt di picco e 450 watt RMS forniscono bassi puliti e profondi da 30 Hz a 175 Hz che si sentono fino allo stomaco.
  • I casse auto JBL Stadium sono sottoposti a rigorosi test ambientali per garantire che siano in grado di resistere alle difficili condizioni climatiche all'interno dell'auto. Harman Kardon li congela, li cuoce, li scuote, li irradia con luce ultravioletta e li fa funzionare per giorni alla massima potenza.
Bestseller No. 6
JBL Stage2 634 Set di Casse Auto a 3 vie di Harman Kardon - 250 Watt Altoparlanti Auto 16,5cm | 165mm | 6,5" pollici
  • I impianto stereo auto JBL Stage2 634 portano l'esperienza dei concerti JBL nella tua auto, camion o SUV. I diffusori da cruscotto Stage 2 sono un sistema a tre vie, che li rende un potente aggiornamento per gli impianti stereo per auto di bassa potenza installati in fabbrica
  • Il woofer in polipropilene degli altoparlanti JBL Stage2 è progettato per la massima resistenza e sensibilità e offre prestazioni potenti nella gamma di frequenze estremamente basse proprio sul posto
  • Il woofer è accoppiato ad un tweeter a cupola bilanciata in PEI per una firma sonora con alte frequenze chiare, il che significa semplicemente godersi il suono pulito come il musicista intendeva
  • L'obiettivo con l'altoparlanti auto Stage2 JBL era quello di fornire un grande suono JBL ad un ottimo prezzo. Gli altoparlanti per auto Stage 2 sono sintonizzati per fornire le prestazioni audio JBL coerenti che rendono JBL così popolare
  • L' casse per auto JBL Stage2 ha dovuto sopportare test ambientali che avrebbero distrutto altri altoparlanti. JBL li congela, li cuoce, li scuote, li sottopone a luce ultravioletta e li fa funzionare a piena potenza per giorni e giorni
Bestseller No. 7
Hertz DSK 165 dsk165.3 DCX 130 Altoparlanti 2 vie + Supporti casse OPEL Corsa D Anteriore e Posteriore
  • Set altoparlanti 165 mm DSK165.3 e DCX130 per anteriore e posteriore( sul posteriore vanno piegate Alette di Fissaggio)
  • Adattatori altoparlanti anteriori e posteriori
  • Per OPel Corsa D dal 2006 Anteriore e posteriore
  • IL KIT é COMPOSTO DA: 2 Woofer DV 165.3 2 Tweeter DT 24.3 2 Filtri DX 300 e Due coassiali DCX 130 tutto di marca Hertz

Come scegliere il tuo altoparlante per auto da 16,5 cm

Di fronte alla diversità e alla molteplicità degli altoparlanti per auto da 16,5 cm presenti sul mercato, non è facile scegliere una coppia di qualità. Per beneficiare di un sistema audio soddisfacente, è fondamentale stabilire un processo attento volto a dettagliare gli importanti criteri di selezione.

Criterio n° 1: Il numero di corsie o canali

Quando acquisti un vivavoce, ti troverai sicuramente di fronte ad apparecchiature progettate per onde sonore specifiche come note basse, medie o medie e alte. Sarà un woofer, un driver e un tweeter. A questo livello, si tratterà di apparecchiature monocanale o monocanale.

Ma per prestazioni audio di qualità, un altoparlante per auto utilizzerà elementi per ciascuna gamma di frequenza. Faremo riferimento a un altoparlante a a due o tre vie, coassiale o triassiale. I modelli a due vie oa doppio canale sono per lo più composti da un woofer e un tweeter o talvolta da un woofer e un midrange mentre i modelli a tre vie saranno costituiti sia da un woofer che da un midrange.woofer, un midrange e un tweeter.

La scelta del tuo altoparlante dipenderà quindi dalle tue aspettative e dalla disponibilità degli impianti nel tuo veicolo. In linea di principio, per una riproduzione audio ottimale, un altoparlante per auto da 16,5 cm dovrebbe essere in grado di riprodurre tutte le frequenze del sistema audio.

Criterio n° 2: Potenza

La potenza del tuo altoparlante è uno dei criteri principali che definiranno le prestazioni sonore del tuo dispositivo. A questo proposito si tratta principalmente di potenza nominale e potenza di picco dell’altoparlante dell’auto 16,5 cm. La potenza nominale determina il consumo di energia elettrica. Per quanto riguarda la potenza di picco, informerà la quantità massima di impulso del tuo altoparlante. Questo potere sarà caratterizzato anche dal RMS o “Root Mean Square” che ne definirà il potere effettivo e permanente.

Espresso in watt (W), questo criterio costituisce un elemento di confronto abbastanza affidabile per determinare compatibilità e buone prestazioni. Pertanto, l’RMS designa la potenza reale a velocità costante. Si consiglia quindi di scommettere su una potenza RMS elevata per una resa ottimale e intensa. Secondo diversi pareri comparativi, il wattaggio ottimale medio varierà tra 30 e 50 watt o più. Ma va notato che questo potere non è l’unico determinante delle prestazioni.

Criterio n° 3: La risposta in frequenza

La risposta in frequenza definirà la capacità minima e massima di riprodurre le diverse frequenze sonore, dalla più bassa alla più alta. Notare che più alto è il suo valore, più equilibrata e ottimale sarà la resa sonora. La gamma di frequenza ideale per un altoparlante per auto da 6,5 ​​pollici varierà. Da 20 a 55 Hz minimo e da 20.000 a 50.000 Hz massimo. A titolo informativo, la frequenza supportata dall’orecchio umano va dai 18 ai 20.000 Hz. Sarà quindi preferibile optare per una coppia di altoparlanti per auto da 16,5 cm con una risposta in frequenza prossima a questi valori.

Criterio n° 4: Efficienza e sensibilità

L’efficienza o la sensibilità è un criterio da cui dipenderanno le prestazioni di uscita delle onde sonore. Misurato in decibel (dB), questo aspetto definirà anche la potenza necessaria per il corretto funzionamento del tuo altoparlante per auto da 16,5 cm. È attraverso il valore dell’efficienza che nasce la necessità o meno di fornire un amplificatore alternativo al proprio impianto audio per sfruttare al meglio la parte migliore del sistema di altoparlanti. Va notato che maggiore è la sensibilità, minore sarà la potenza richiesta dal sistema audio. Il valore ottimale di un altoparlante per auto da 16,5 cm è da 85 a 90 dB. Insomma, più è importante, più fedele e reale sarà il rendering della tua installazione audio.

Criterio 5: Resistenza e indipendenza

A differenza dei criteri precedenti, maggiore è il valore di indipendenza, minore è la potenza sonora del tuo altoparlante. Adottando un’unità di misura in ohm (Ω), l’indipendenza definisce la resistenza di un circuito al passaggio di una corrente alternata. Dipenderà anche dalle gamme di frequenza utilizzate dal tuo altoparlante. Pertanto, per scegliere la migliore attrezzatura, scegli modelli con valori minimi per sfruttare i tuoi contenuti audio con una riproduzione del suono ad alte prestazioni e chiara. Per quanto riguarda, gli altoparlanti per auto da 16,5 cm generalmente mostreranno valori da 3 a 6 ohm.

 

Come installare gli altoparlanti per auto da 16,5 cm?

Sebbene si tratti di un assemblaggio semplice e facile, è essenziale seguire i passaggi che si presentano sia cruciali che importanti per godere appieno delle prestazioni dei tuoi nuovi altoparlanti da 16,5 cm.

Per cominciare, tieni presente che si tratta di un lavoro di apparecchiature elettriche. È quindi essenziale scollegare la batteria dalla tua auto prima di iniziare l’installazione dei tuoi altoparlanti per evitare cortocircuiti ed evitare scosse elettriche. È inoltre importante fare sempre riferimento al manuale utente fornito con l’apparecchiatura, poiché tutti i modelli di altoparlanti per auto da 16,5 cm possono variare a seconda delle impostazioni.

Il secondo passo è rimuovere gli altoparlanti originali o vecchi per poter montare la tua nuova coppia. Per fare ciò, staccare la griglia di protezione dalla cassa dell’altoparlante utilizzando un cacciavite e quindi rimuovere i vecchi altoparlanti, prestando attenzione al cavo di collegamento.

Prima di montare i nuovi altoparlanti, controllare prima i tipi di montaggio se sono simili o uguali per determinare se ci sono o meno modifiche. Prima del fissaggio, collegare l’alimentazione ai diffusori, controllando attentamente i terminali corrispondenti ai catodi (morsetti meno) e agli anodi (morsetti più) per evitare un’installazione errata. Quindi procedi al test degli altoparlanti per vedere se gli altoparlanti funzionano correttamente e se sono conformi al sistema hi-fi del tuo veicolo in modo da poter completare l’installazione collegando i nuovi altoparlanti alle loro posizioni dedicate.

 

I diversi tipi di altoparlanti per auto da 16,5 cm

Scegliere gli altoparlanti giusti per il tuo veicolo può essere un compito arduo se non riesci a capire i diversi tipi sul mercato. Gli altoparlanti per auto da 16,5 cm sono principalmente classificati in due categorie, inclusi modelli coassiali e modelli in kit esploso o separato.

Altoparlanti per auto coassiali

I modelli coassiali sono gli altoparlanti che diffondere frequenze sonore diverse dallo stesso asse o un unico blocco con membrane diverse. In generale, questo tipo di altoparlante ha una combinazione che può essere a 2 o 3 vie. Il modello a 2 vie ha un woofer per le note basse e un tweeter per le alte. Come per il sistema a 3 vie, l’altoparlante aggiunge un terzo elemento per gestire le frequenze medie. Il primo modello adotta una struttura con un tweeter posto al centro dell’elemento bass-midrange. Il secondo definirà la stessa forma, ma con un super-tweeter o un midrange accanto al tweeter.

Gli altoparlanti coassiali hanno il vantaggio di essere compatti e facili da installare. Per la maggior parte, possono sostituire gli altoparlanti originali o di fabbrica senza la necessità di cambiare la posizione. I loro principali vantaggi sono soprattutto legati ai loro prezzi e ai loro aspetti economici.

L’unico aspetto negativo di un altoparlante per auto da 16,5 cm è che il tweeter montato sul woofer a volte può interferire con la frequenza del suono del woofer. Ciò è spesso dovuto all’assenza di un filtro destinato a separare le diverse frequenze comprese le note basse, medie e alte.

Altoparlanti per auto in kit esploso

Per godere di un contenuto audio completo e ottimale, è essenziale considerare sia le frequenze basse, medie e alte. Un’altra migliore alternativa sonora sono gli altoparlanti del kit esploso. Questo sistema si distingue per componenti separati, tra cui un altoparlante midrange più un woofer e un tweeter con sedi diverse. A questo livello, ogni altoparlante funzionerà nella propria gamma di frequenze specifica.

La stragrande maggioranza dell’installazione di un kit separato è supportata da un crossover passivo che consente una regolazione fine per ottenere il massimo dal sistema audio. I woofer verranno spesso montati nella posizione originale sulle portiere mentre i tweeter verranno montati in posizioni molto più alte sulle portiere o sul cruscotto oltre che sui montanti del parabrezza.

Sebbene le installazioni del kit diviso siano pezzi separati con diverse gamme di frequenza, gli altoparlanti sono progettati per funzionare insieme e produrre una sintonizzazione del suono dettagliata, dinamica e di alta qualità. Gli altoparlanti in kit split hanno il vantaggio di offrire una distribuzione più diretta delle alte frequenze con una migliore spazializzazione del suono.

Altrimenti, la sua installazione è solitamente molto più complessa e un po’ più ingombrante. Il suo svantaggio riguarda soprattutto un prezzo leggermente più caro rispetto ai modelli coassiali.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: