I migliori fornitori di energia: confronto

Bestseller No. 1
Sono un fornitore Qual è il tuo super fornitore di energia Maglietta
  • Divertente ragazzo di consegna che dice è quello che stai cercando, dice che sono un fornitore, qual è il tuo super potere. Pensi che stia cercando un regalo per il mio liberatore... allora sara' felice di questo detto.
  • La consegna o la ricezione di pacchi dopo che hai fatto shopping è ciò che preferisci ricevere, quindi lascia sapere il tuo ragazzo di consegna in modo che possa ottenere un pacco troppo.
  • Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore
OffertaBestseller No. 3
Aboca Natura Mix Advanced Energia 10 Flaconcini, 150 g
  • sostegno|stress|integratore|affaticamento|psicofisico|mentale|riequilibro
  • Aboca
  • Integratore alimentare
  • Aboca Natura Mix Advanced Energia 10 Flaconcini
  • ABOCA SpA SOCIETA' AGRICOLA (Producer)
Bestseller No. 4
Contatore Energia Elettrica Meter KWh da 220V Monofase 2 Wire 4P su Guida DIN-Rail(20(80) A)
  • Installazione su guida DIN standard da 35 mm, conforme alla norma DIN EN50022
  • Larghezza a sei poli (modulo 12,5 mm), conforme allo standard JB/T7121-1993.
  • Può selezionare 5+1LCD cifre display (99999,1kWh).
  • Tensione CA 4KV per 1 minuto, tensione di impulso 6KV
  • Singola direzione misura monofase due fili consumo di energia attivo. Non è niente con la direzione del flusso di corrente di carico. Conforme alla norma IEC 62053-21.
Bestseller No. 7
Hijet Power sette chakra chips bracciale ioni negativi fornitore chakra stretch bilanciamento energia positiva Aura Gift Metaphysical Peace Divine spirituale Love Harmony Luck
  • Porter ametista Chakra chip bracciale è migliore per la guarigione, chakra Balancing, energia positiva, meditazione, Sound Sleep, regalo e molte altre applicazioni. Si prega di notare che, dal momento che tutti i nostri prodotti sono realizzati a mano e intagliato esiste leggera deviazione in dimensioni, forma, colore e aspetto rispetto a quella dell' immagine qui.
  • I cristalli sono la prole di cielo e terra del matrimonio. Dall' inizio della formazione di questo universo, sono e sono una parte attiva della crosta della terra. Tutto nell' universo è composto da costante movimento Atomic particelle e atomi di tutti i cristalli sono molto attivo. Essi sono utilizzati come strumenti mistici, generatori di energia, comunicazione e strumenti medici. Offre grande senso di risveglio spirituale, pace, Psychic Horizon mentale, magico, divino.
  • Essi possono essere utilizzati per guarire l' intero corpo o Aura, o possono essere utilizzati su un' area specifica del corpo, o su un particolare Chakra.
  • Il Chakra è come un vortice: un continuo girevole ruota di energia. Questi organismi vortexes collegare la sottile e agire come trasduttori per polmone energia. Il Chakra distribuire il Life Force attraverso gli organi fisici e sottile. Essi sono la fonte di energia fisica, emotiva, mentale e spirituale. Tradizionalmente, ci sono SETTE grandi Chakra associati con il corpo fisico. Rimuove tutte le energie negative, forze del male, negatività, scelta sbagliata.
  • Corpo Chakra, Kundalini, Reiki e pietre di cristallo, tutti questi termini sono collegate dal loro proprietà curative e risveglio spirituale livelli sono strettamente legato. La conoscenza del teoria del chakra ti aiuta a capire meglio e per lo sviluppo, rende possibile per voi stessi, la vostra vita, per affrontare in modo più armonioso. Un Chakra (Sanscrito – Ruota) è un centro di energia del corpo che organizza determinati processi vita sul livello fisico, mentale ed emotiva.

Come scegliere il tuo fornitore di energia

Criterio n° 1: Il prezzo dell’energia elettrica: fisso o indicizzato?

Qual è la differenza tra l’energia elettrica a prezzo fisso e le tariffe indicizzate? Nella fornitura di energia elettrica a prezzo fisso, il prezzo per kWh rimane invariato per tutta la durata del contratto. Questo periodo può essere da 1 a 2 anni o anche di più. Ciò significa che anche in caso di aumento della tariffa regolata, il prezzo per kWh rimane fisso, nel periodo contrattualmente previsto. D’altra parte, se la tariffa regolata viene rivista al ribasso, il prezzo per kWh diventerà più costoso.In un’offerta a prezzo indicizzato, il prezzo per kWh può essere fino al 17% più conveniente rispetto al prezzo del kWh regolamentato. Successivamente, la tariffa segue le fluttuazioni del prezzo del kWh regolato, in aumento o in diminuzione.

Criterio 2: Servizio clienti

È importante conoscere in anticipo i servizi offerti dal servizio clienti. Come si fa la fatturazione, come entrare in contatto con gli addetti alle relazioni con la clientela, come trasmettere gli indici di consumo, è possibile utilizzare una piattaforma online, ecc. ? In ogni caso, fai attenzione alle offerte offerte senza servizio clienti telefonico. In caso di emergenza o controversia, a volte è complicato comunicare solo tramite e-mail o chat.

Criterio n° 3: Costi aggiuntivi

I fornitori spesso applicano tariffe aggiuntive, che non sempre sono note in anticipo. L’esistenza di un deposito cauzionale, penali in caso di mancato pagamento, costi di manodopera legati all’installazione, tutti questi costi aggiuntivi possono alla fine aumentare la fattura.

Criterio n° 4: Tipi di offerte

Con l’arrivo sul mercato di nuovi fornitori di energia, avrai un’ampia scelta tra le tipologie di servizi offerti dagli operatori: offerte complete, energia elettrica verde, metano in rete, gas in bombola o in bombola, ecc. Prenditi il ​​tempo necessario per confrontare i termini e le condizioni delle offerte, prima di sottoscrivere un nuovo abbonamento. In ogni caso, informarsi preventivamente sui propri diritti in caso di malfunzionamento del servizio o problema di fatturazione. La responsabilità contrattuale dell’operatore deve essere chiaramente definita, al fine di prevenire qualsiasi tipo di controversia.

Criterio n° 5: Il prezzo dell’energia

Passando attraverso un comparatore di prezzi, avrai già una panoramica globale dell’andamento dei prezzi: tariffe regolamentate, prezzi non di punta o di punta, tariffe indicizzate… Prenditi del tempo per confrontare il prezzo per kWh praticato dai diversi fornitori, per avere una prima stima del tuo budget energetico.

Come cambiare fornitore di energia elettrica?

Per i privati, cambiare fornitore di energia è un processo semplice e gratuito che può essere eseguito in qualsiasi momento. Il cliente può scegliere un nuovo fornitore tutte le volte che lo desidera. D’altra parte, deve informare il suo fornitore della data di cessazione prevista, per telefono o per posta. Non è richiesto alcun periodo di preavviso.

Il processo di risoluzione dipende dalla situazione dell’abbonato: in caso di cambio di fornitore, le formalità di migrazione possono essere curate dal nuovo fornitore di servizi. Durante il periodo di trasferimento, il vecchio operatore continua a fornire energia elettrica fino alla data di entrata in servizio del nuovo abbonamento. In caso di trasloco il vecchio contratto dovrà essere risolto e sostituito con un nuovo abbonamento.

Si consiglia di informarsi sulle tipologie di offerte e sui termini praticati da ciascun fornitore, prima di sottoscrivere un nuovo contratto. Poiché l’abbonamento con un fornitore di energia è completamente gratuito, il cliente può abbonarsi con un secondo operatore se lo desidera.

I diversi tipi di fornitori di energia

Dall’apertura del mercato dell’energia alla libera concorrenza, il numero dei fornitori di energia è aumentato notevolmente. Che tipo di servizi offrono questi attori del settore energetico?

Fornitori di elettricità e gas

I fornitori di energia elettrica e gas propongono offerte tradizionali o specificamente ecologiche, con elettricità eolica/solare e gas verde (biogas). Il contratto didoppia energia ha molti vantaggi: un unico abbonamento, fatturazione raggruppata, ecc.

Tuttavia, l’abbonamento a un singolo provider può presentare alcuni inconvenienti. Se c’è un malfunzionamento del servizio o un disaccordo, potresti ritrovarti bloccato. Alcune offerte complete non sono necessariamente competitive: l’elettricità può costare più del gas, o viceversa.

Fornitori di gas

Questi fornitori offrono soluzioni il più vicino possibile alle esigenze degli utenti, sotto forma di gas propano in bottiglia o serbatoio. Il cliente può anche scegliere di allacciarsi ad una rete di distribuzione del gas naturale. Tra i punti di forza di questo tipo di offerta possiamo citare i prezzi competitivi del gas naturale, legati ad un prezzo abbastanza stabile. Un altro vantaggio è che questo combustibile fossile non emette polvere durante la sua combustione.

Tuttavia, ci sono ancora alcuni inconvenienti: il gas propano deve essere immagazzinato in attrezzature speciali che sono piuttosto antiestetiche. La cisterna può essere interrata, ma questa operazione necessita di accordi preventivi.

Fornitori di energia alternativa nell’elettricità verde

Fornitori di energia alternativa in elettricità verde sono impegnati per l’ambiente. Uno dei punti positivi di questo tipo di offerta è l’assenza di inquinamento generato dalle energie rinnovabili. Tuttavia, il costo degli impianti di produzione è piuttosto elevato. In effetti, i dispositivi solari o eolici non producono elettricità in modo permanente. Per poter essere utilizzata in modo ottimale, l’energia elettrica prodotta deve essere immagazzinata, attraverso apposite infrastrutture che possono essere piuttosto costose.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: