I migliori pennelli per gatti: confronto

Bestseller No. 1
Royal & Langnickel RCC 303 - Set 9 pennelli a lingua di gatto, Crafters Choice, Golden Taklon
  • Maniglie In Gomma Grip Antiscivolo
  • Filamenti Di Taklon Di Valore Pack 9 Filbert/ovale Golden
  • Ideal Per Studenti E Laureati
Bestseller No. 2
Set di pennelli per pittura a lingua di gatto, in puro zibellino rosso, per acrilico, olio, gouache e acquerelli (lungo manico in legno, 6 pezzi), filbert brushes(sable weasel hair)
  • PROFESSIONAL QUALITY Red Sable Artist Brushes for Acrylic and Oil Painting and the Nature of the Red Sable (Weasel Hair) also Lends itself to Watercolor and Gouache Painting
  • THE NATURAL CHARACTERISTICS of the Red Sable Hair (more commonly known as weasel hair) Offer Excellent Liquid Holding Capacity that results in an Easy, Consistent Smooth Flow of Paint
  • THE WELL BALANCED, Polished Birch Wood, Long Handles Have a Luxurious Feel and are Easy and Delightful to Use
  • THE SECURE FERRULES are Made from High Grade Copper, Ensuring No Hair Loss or Wobble and Providing Years of Excellent, Reliable Service.
  • THE FINE FILBERT HEAD Brushes Come in Sizes: #2, #4, #6, #8, #10, #12, providing a Good Range of Brush Strokes and Techniques to Produce Your Work of Art.
Bestseller No. 3
Set di 5 pennelli per artisti, lingua di gatto, pennello a ventaglio, pennello piatto, per colori acrilici e acquerelli
  • 5 pennelli di alta qualità, fibre sintetiche dorate, adatte per pittura acrilica e ad acquerello.
  • Ottima resistenza, ottima elasticità, lunga durata
  • Facile da pulire, elevata capacità di assorbimento dei colori
  • Morsetto in alluminio senza cuciture
  • Altri set di pennelli disponibili nell'offerta
Bestseller No. 4
Liquitex free-style - Pennello a lingua di gatto, spessore setole: 12
  • Pennello grande per artisti: un pennello da artista progettato da artisti per quasi ogni applicazione artistica
  • Massime performance – Pennello sintetico per artisti per lavori accurati e precisi. Molto adatto per tutte le tecniche di pittura e colori come colori acrilici, acquerelli, tempera e guazzo
  • Pennello per artisti: fibre sintetiche sottili e dense, incastonate in una ghiera antiruggine senza cuciture in diverse forme di base consentono una vasta gamma di possibilità di utilizzo
  • Elevata elasticità e durata – Le fibre sintetiche resistenti rimangono in forma anche in caso di sollecitazioni elevate. Il manico del pennello è rivestito con una vernice piacevolmente liscia e protegge il manico dalla penetrazione dell'acqua
  • Ampia gamma di possibilità: i pennelli sono disponibili nelle seguenti forme: pennello rotondo, pennello piatto, lingua di gatto e pennello a ventaglio
Bestseller No. 5
3VE #5 Pennello Fondotinta a Lingua di Gatto - Pennello in setola sintetica a lingua di gatto per l’applicazione del fondotinta
  • Made in Italy
  • Pennello in setola sintetica a lingua di gatto per l’applicazione del fondotinta
  • Ideale per una stesura rapida del fondotinta fluido e compatto, per le basi del colorito e per i prodotti del trattamento
  • La forma a lingua di gatto permette di stendere il prodotto uniformemente anche nelle zone più difficili come il contorno del viso, gli angoli del naso e degli occhi
Bestseller No. 6
Set di 9 pennelli da artista per gatti e lingua, per acquerelli acrilici
  • Pennelli di alta qualità per artisti a lingua di gatto, sintetici, dorati di alta qualità, adatti per pittura acrilica e ad acquerello
  • Eccellente resistenza, elevata elasticità, lunga durata
  • Contenuto: 9 pezzi
  • Morsetto in alluminio lucido senza cuciture, facile da pulire, elevata capacità di assorbimento dei colori
  • Pennelli e misure: 2, 4, 6, 8, 10, 12, 14, 16, 20

Come scegliere la tua spazzola per gatti?

Spazzolare il gatto è fondamentale per mantenerlo in salute. Oltre al legame con il proprietario, questa pratica rimuove i peli morti e previene la formazione di nodi. Per ridurre al minimo il tuo campo di ricerca, ecco i criteri da considerare.

Criterio n° 1: La lunghezza dei peli

C’è una spazzola per ogni lunghezza di capelli! Prima di iniziare a comprare una spazzola per gatti, assicurati di controllare il pelo del tuo animale domestico. Una spazzola a doppia faccia ideale per capelli corti e medi. Potrai infatti districare i peli ed eliminare lo sporco grazie alla sua faccia composta da spilli. Inoltre, il viso a setole morbide aiuta a rimuovere i peli morti in modo più efficace. Se il tuo gatto ha il pelo lungo, opta per un pettine districante. Il pettine fine verrà invece utilizzato per ottenere una resa migliore.

Criterio n° 2: Frequenza di spazzolatura

Alcuni gatti richiedono la spazzolatura quotidiana, mentre altri ne avranno bisogno meno frequentemente. Per un uso regolare (nel caso di un gatto persiano a pelo lungo), il spazzola per gatti in gomma o silicone risulta essere la soluzione migliore. Se il gatto a pelo corto necessita di una manutenzione settimanale del pelo, spazzolare il gatto a pelo medio lungo, come il Sacro Birmania, andrà fatto solo ogni 2 giorni.

Criterio n° 3: Comfort di utilizzo

Per garantire un comfort ottimale, preferisci una spazzola per gatti che non coinvolga nessun disagio quando lo si utilizza. Deve essere dotato di una maniglia ergonomica, che lo renda facile da maneggiare e impugnare. Allo stesso modo, lo strumento per la toelettatura garantirà una grande facilità di pulizia. In questo senso, alcuni modelli sono dotati di un pulsante che espelle i peli morti accumulati tra i perni con una semplice pressione.

Criterio n° 4: Solidità

Anche se più economico, l’acquisto di una spazzola per gatti è un investimento a lungo termine. Pertanto, preferisci modelli progettati con materiali molto resistenti (acciaio inossidabile, silicone, gomma…) e che hanno una maggiore robustezza. Tra le altre cose, denti e perni dovrebbero mantenere il più possibile la loro forma originale nonostante l’uso intensivo.

Criterio n° 5: Materiali

I materiali utilizzati per realizzare le spazzole per gatti variano da modello a modello. Tuttavia, un buon modello è spesso progettato con acciaio inossidabile, setole di cinghiale, silicone e/o gomma. Vedrai un rivestimento ultra morbido sull’impugnatura per garantire una presa migliore. Deve essere privo di prodotti tossici e bisfenolo A pur rispettando gli standard sanitari francesi.

“Una casa senza gatto è un acquario senza pesce.” – Di Jean-Louis Hue

Come usare la spazzola per gatti?

Lo sapevi che in assenza di una regolare manutenzione, il gatto rischia di ingerire una grande quantità di pelo? Infatti, durante la sua toletta, l’animale usa la sua lingua ruvida per liberarsi dei suoi peli morti. I boli di pelo si formeranno nel suo stomaco, ma anche nel suo intestino. Se l’azione di rigurgito è insufficiente, queste palle possono ostruire il suo sistema digestivo.

A prima vista è interessante precisare che ill’uso della spazzola per gatti dovrebbe essere fatto fin dalla tenera età. Questo lo aiuterà ad abituarsi all’accessorio, dandoti l’opportunità di prenderti cura del suo cappotto. Per beneficiare di tutti i suoi vantaggi, si consiglia di far scorrere delicatamente la spazzola per gatti nella direzione del pelo. Procedere quindi in piccole aree evitando le parti sensibili nel caso in cui non si utilizzi lo spazzolino corretto.

Quando noti la presenza di un nodo, tienilo alla base per evitare di ferire il tuo felino. Passare e stirare la spazzola (picot) nello stesso punto fino a districare. Non appena avrete sciolto tutti i nodi, utilizzate la spazzola a pettine, ideale per entrare nel sottopelo, e rimuovete lo sporco che si è incrostato. Finisci con la spazzola lisciante che ti permetterà di far brillare il pelo del gatto, rendendolo morbido e setoso.

I diversi tipi di spazzole per gatti

La scelta del giusto tipo di spazzola per gatti varia a seconda del pelo dell’animale a 4 zampe, della frequenza di utilizzo e delle vostre esigenze. Per non perdersi, li abbiamo classificati in 4 categorie principali.

Spazzola per gatti a spillo

Questo tipo di spazzola per gatti è perfetta per la prima spazzolatura. È l’ideale se vuoi districare i capelli e sciogliere i nodi di un gatto a pelo corto, indipendentemente dal tipo di mantello. Utilizzabile quotidianamente, è munito di punte, spesso metalliche o plastiche, con estremità arrotondate. Inoltre, non può essere utilizzato su aree sensibili come le gambe o la coda. Solitamente offerto sotto forma di 2 in 1, viene fornito con una spazzola per gatti per lisciare l’altro lato in modo da poter lucidare il pelo dell’animale.

Spazzola lisciante per gatti

Più morbida, la spazzola lisciante per gatti è la più adatta se vuoi perfezionare la spazzolatura del tuo animale domestico. Viene generalmente utilizzato, dopo la spazzola a pettine, per rendere il pelo più setoso grazie alla distribuzione di oli naturali. Con setole flessibili, è pratico per spazzolare le parti sensibili del gatto e rimuovere sporco e peli morti. Puoi usarlo contro il grano.

Pettine per gatti

La spazzola pettine per gatti è particolarmente indicata per gatti con pelo lungo o medio. Usato al massimo una volta alla settimana, questo tipo di spazzola non solo aiuta a districare i peli e rimuovere quelli morti, ma aiuta anche raggiungere il sottopelo. Puoi spazzolare delicatamente il tuo gatto nella direzione del pelo senza ferirlo nel processo.

Il guanto della spazzola

Più apprezzato dai gatti, il guanto pennello risulta essere un accessorio multifunzione. Non solo aiuta a districare il pelo, ma offre anche la possibilità di accarezzare contemporaneamente il gatto. Non è certamente il più efficiente; tuttavia, ti farà risparmiare un sacco di graffi. Dotato di punte, si abbina meglio alla spazzolatura settimanale. Il suo più grande vantaggio è che rimuove i peli morti e la polvere evitando di attaccare la pelle del gatto. Se il tuo si spaventa alla vista di una classica spazzola per gatti, puoi facilmente abituarli con un guanto da spazzola.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: