I migliori giroscopi: confronto

Bestseller No. 1
Norme Giroscopio in Metallo Giroscopio con Trottola Anti-gravità Equilibrio Giocattolo Regalo Educativo Colorato
  • Stile unico: questa è una struttura meccanica pura, nessuna lubrificazione come cuscinetti, quando il giroscopio ruota, la base può avere un piccolo scuotimento
  • Grande giocattolo: la forza sembra sfidare la gravità, affascina adulto e adolescente
  • Buona qualità: adotta una brillante struttura in metallo colorato, un albero in acciaio inossidabile, un volano ad inerzia placcato in oro
  • Meraviglioso regalo per teenager: aiuta gli adolescenti ad imparare il mondo, è un regalo divertente e attraente
  • Adatto per adulti: può anche aiutare ad ammazzare il tempo e aiutarti ad alleviare lo stress
Bestseller No. 2
Navir Space Wonder - Giroscopio, Giocattolo educativo , Colori assortiti, 7,5 x 7,5 x 6,5 cm, 1 pezzo
  • Strumento didattico di precisione, sfida la forza di gravità rimanendo in equilibrio in qualsiasi posizione
  • Dimensioni: 7,5 x 7,5 x 6,5 cm
  • Rotore: diametro 65 mm
  • Funzionamento mediante cordicella inclusa nella confezione
  • Età: +6
Bestseller No. 3
Powerball 280Hz Autostart Classic - Palla per Esercizi Giroscopica - Migliora la Presa, Rafforza i Muscoli dell’Avambraccio - Riabilita da Dolore e Fratture ai Polsi
  • SEMPLICISSIMO - NSD Power Ball 280Hz Autostart Classico è dotato di una funzione di avvio automatico estremamente pratica, basta avvolgere il rotore all'indietro e rilasciare senza problemi: non servono cavi!
  • SOLLIEVO DEL DOLORE IMMEDIATO - Usa Powerball a velocità ridotta per la riabilitazione e il rafforzamento delicato dei muscoli indolenziti del polso, braccio e spalla e allevia il dolore da lesioni come tunnel carpale, tendiniti, gomito del tennista e fratture dello scafoide.
  • PIÙ VELOCE, PIÙ INTENSO, PIÙ EFFICACE - Powerball può generare fino a 16 kg di resistenza giroscopica per un allenamento della parte superiore del corpo, rafforzando i muscoli e aumentando notevolmente la forza del polso e della presa mani, sviluppando rapidamente i muscoli delle spalle e delle braccia.
  • MIGLIORA LA TUA DOTE MUSICALE Le sessioni di allenamento lunghe possono spesso portare a muscoli tesi o strappati, ma Powerball previene i danni aumentando la destrezza e la flessibilità delle dita del polso e della mano, aumentando la forza della presa. È il prodotto ideale per chitarristi, pianisti, batteristi e altro, aiutandoli a migliorare la loro tecnica e suonare più a lungo senza il rischio di causare danni.
  • 20 ANNI, MILIONI DI POWERBALL -Powerball è realizzato utilizzando solo materiali di altissima qualità per una filatura ultra-liscia, 100% senza vibrazioni fino a 18.000 giri / min. Dotato di un rivestimento di grado militare e un rotore in acciaio inossidabile.
Bestseller No. 4
ARCELI GY-521 MPU6050 Modulo giroscopio accelerometro a 3 assi 6 DOF 6-axis Accelerometer Giroscopio Sensor Module Convertitore dati AD bit 16 bit IIC per Arduino
  • Chip principale: MPU-6050
  • Modalità di comunicazione: protocollo di comunicazione IIC standard
  • Convertitore AD 16 bit integrato con chip, uscita dati a 16 bit
  • Gamma di giroscopi: +/- 250 500 1000 2000 gradi / sec
  • Intervallo di accelerazione: ± 2 ± 4 ± 8 ± 16g
Bestseller No. 5
Monno® Azienda Italiana - aSfera Wrist PowerBall - Potente Palla da Polso con giroscopio, per la Riabilitazione e l’Allenamento dei Muscoli del Braccio, Sci, Tennis, Padel, Arrampicata, Rugby.
  • 【ADATTO PER L'ALLENAMENTO SPORTIVO】 Altamente vantaggioso per golf, tennis, arrampicata, ciclismo, basket, motociclismo, arti marziali
  • 【ADATTO PER HOBBY E LAVORO】 Il costante utilizzo migliora le prestazioni per pianisti, batteristi e chitarristi. Allevia i dolori dovuti al lavoro manuale, muratori, carpentieri, falegnami etc.
  • 【BUONO PER LA SALUTE】 Riabilita efficacemente il dolore al polso, la frattura dell'omero, la frattura dello scafoide, la frattura della testa del radio, intorpidimento delle dita, delle mani, polso fratturato, tendinite del gomito, ossa rotte, borsite dell'olecrano. Aumenta la forza di dita, polsi, mani, avambracci, bicipiti, tricipiti, legamenti e spalle.
  • 【SFERA MECCANICA】 Non è necessaria alcuna batteria, il giroscopio si alimenta ruotando il polso. Riabilita i muscoli doloranti, ammazza il tempo e aggiungi divertimento!
Bestseller No. 6
COLFULINE Powerball,Palla per Esercizi Giroscopio,Attrezzo per Il Potenziamento di Avambracci, Mani, Braccia, Palla per Esercizi di Riabilitazione
  • 【Alta Qualità】Struttura di precisione, peso moderato, elevata stabilità e assenza di crepe, resistente e durevole.
  • 【LED】Quando la sfera del polso raggiunge una certa velocità, si accenderà una luce blu, maggiore è la velocità, più luminosa sarà la luce, sentirà il ritmo e aumenterà il divertimento.
  • 【Design Intimo】L'area in gomma sulla superficie adotta un design antiscivolo, che ti offre un'esperienza confortevole.Quando lo usi, indossa una corda da polso per evitare che la palla venga lanciata a causa della forza eccessiva durante il gioco.
  • 【Decompressione】Può alleviare efficacemente il dolore al polso e la rigidità delle dita, ridurre l'infiammazione causata da artrite, sindrome del tunnel carpale o tendinite, esercitare la forza del polso e dei muscoli dell'intero braccio e migliorare la forza del braccio.
  • 【Non è Necessario Caricare】La rotazione del polso interagisce con il nucleo sferico rotante interno e la forza centrifuga generata può mantenere il funzionamento ad alta velocità del nucleo sferico.
Bestseller No. 7
Doubjoy Puntelli per l'insegnamento della Fisica del giroscopio Meccanico in Metallo giroscopio Anti-gravità Giocattoli buoni Regalo (Black)
  • ❤【ECCELLENTE GIOCATTOLO】 - Prenditi un po 'di tempo libero dal lavoro e trascorri un po' di tempo a girare questo giocattolo con i tuoi bambini. puoi metterlo sul dito o sulla base, puoi persino posizionarlo su una stringa, ma in caso contrario, farebbe comunque una tabella normale.
  • ❤【ALTA QUALITÀ】 - adotta una struttura in metallo, albero in acciaio inossidabile, volano d'inerzia placcato in oro. Ha una superficie liscia, non arrugginisce e non sbiadisce, non si danneggia facilmente, sembra sempre come nuovo.
  • ❤【GIOCA IN PIÙ MODI PIÙ DIVERTENTI】 - Può essere assemblato in una trottola simile a un inizio; può ruotare mentre viene tenuto nel dito per mostrare un doppio segno Z, oppure è possibile staccare entrambi gli angoli del cubo per ruotare da solo.
  • ❤【MOMENTO RELAX】 - Quando ti annoi e senti che c'è troppa pressione, puoi metterlo sul desktop, avviarlo, guardando in silenzio il suo affascinante vortice, sarà affascinante per te. Può ammazzare il tempo e aiutarti ad alleviare lo stress.
  • ❤【ECCELLENTE STRUMENTO DIDATTICO FISICO】 - Continua ad affascinare grandi e piccini con la sua forza misteriosa che sembra sfidare la gravità, suscitando l'interesse dei bambini per la fisica e la scienza.

Come scegliere il tuo giroscopio?

Un giroscopio può essere un grande investimento, ma non deve esserlo. Ci sono molti modelli di giroscopio. I prezzi variano notevolmente da marca a marca, così come le specifiche. Ecco cosa considerare se stai pensando di acquistare un giroscopio.

Criterio n° 1: La dimensione della ruota

Le ruote giroscopiche sono disponibili in tre misure standard: 14″, 16″ e 18″. Ogni dimensione ha vantaggi e svantaggi. In generale, le ruote grandi sono più pesanti e stabili, mentre le ruote piccole offrono una guida imprevedibile, ma danno una vera sensazione di velocità e sono più manovrabili.

Le ruote più piccole sono sicure, leggere, facili da trasportare, manovrabili e discrete. Sono ideali per la pedalata rilassante a meno di 25 km/h. Le ruote giroscopiche con ruote piccole, in questo caso ruote da 14″, accelerano e frenano velocemente, sono perfette per i viaggi brevi e per i principianti. Si adattano perfettamente al bagagliaio di un’auto e non occupano molto spazio. Le ruote piccole sono più adatte per superfici lisce e uniformi.

Quindi, se vivi in ​​città e prevedi un uso occasionale, avere una piccola ruota dovrebbe essere la tua prima scelta. Di solito, più grande è la ruota, maggiore è la velocità massima che offre. Ciò significa un motore più potente e anche una guida più stabile, un’elevata tolleranza per le superfici irregolari e la possibilità di un’esperienza fuoristrada nel massimo comfort.

Una ruota da 18″ è molto più grande e pesante, ma permette di raggiungere facilmente i 40 km/h e di navigare agevolmente su superfici irregolari, ciottoli, buche, ecc.

Criterio n° 2: Le caratteristiche della batteria

La batteria è di gran lunga la parte più costosa di un giroscopio e più potente è la batteria, più costoso sarà il giroscopio. La maggior parte dei modelli utilizza batterie ai polimeri di litio, alcuni usano gli ioni di litio. Le batterie economiche ai polimeri possono esplodere o prendere fuoco durante l’uso, quindi vale la pena acquistare il meglio che ti puoi permettere.

Le migliori marche di batterie ai polimeri di litio sono Samsung e Panasonic. Considera le dimensioni fisiche della tua batteria. A meno che non si preveda di utilizzare regolarmente il giroscopio per lunghi viaggi, il peso extra e l’ingombro di una batteria super potente possono superare i vantaggi di una maggiore autonomia.

Quando si sceglie la dimensione della batteria, tenere presente questo: spesso si consiglia di evitare di essere al 20% di carica della batteria. Guidando spesso con una carica inferiore al 20%, ridurrai rapidamente la durata della batteria.

Criterio n° 3: Autonomia

L’autonomia indicata dai produttori di giroscopi nelle loro schede tecniche è molto maggiore della distanza che si può effettivamente coprire durante l’uso. I produttori testano l’autonomia dei propri dispositivi su piste lisce e pianeggianti senza particolari ostacoli. I tester non hanno guidato su marciapiedi irregolari, né hanno frenato bruscamente per evitare pedoni, ciclisti o altri utenti del giroscopio. La maggior parte dei modelli ha un’autonomia reale da 20 a 30 chilometri.

Inoltre, l’autonomia può essere influenzata dal peso dell’utente, dallo stile di guida, dalla configurazione stradale e persino dalle condizioni meteorologiche. Pertanto, più ci si avvicina al peso massimo consigliato del giroscopio, minore sarà l’intervallo rispetto a quanto indicato dal produttore.

Quindi sembra logico scegliere il modello giroscopico che offre la gamma più alta che ti puoi permettere, ma non è l’opzione migliore per tutti. L’autonomia extra deriva dall’elevata potenza della batteria, che rende il modello più costoso.

Quindi, se fai solo viaggi brevi o riesci a ricaricare la batteria regolarmente (ad esempio, la colleghi al lavoro prima di tornare a casa), puoi risparmiare molti soldi scegliendo un modello con un’autonomia inferiore.

Criterio n° 4: Portabilità

Per molte persone, la portabilità è la preoccupazione numero uno quando si cerca un giroscopio. Vogliono poterlo trasportare su treni e autobus in modo da poterlo utilizzare per una parte di un viaggio più lungo.

Per ovvie ragioni, le ruote giroscopiche con ruote da 14 pollici sono molto più portatili di quelle da 18 pollici. Dovresti anche vedere se i pedali si piegano verso l’interno. Ciò faciliterà il trasporto.

Alcune ruote giroscopiche hanno una maniglia per il trasporto nella parte superiore, anche se questo non è comodo come ci si potrebbe aspettare, poiché anche le ruote giroscopiche più leggere sul mercato pesano circa 11 kg. Una maniglia è utile per trasportare il giroscopio per brevi distanze, ma la macchina sarà comunque pesante da tenere con una mano per molto tempo.

Il sistema più pratico è una maniglia estensibile del carrello, che consente di far rotolare il giroscopio a terra come una valigia con ruote. Ci sono anche zaini appositamente progettati per contenere un giroscopio, con spazio per riporre altri oggetti. Ma queste borse raramente vengono fornite con il giroscopio, dovrai sicuramente acquistarne una separatamente.

La ruota continua a girare senza intoppi per un po’ dopo aver smontato il giroscopio, il che può essere un problema. Questo può essere un problema se prendi un autobus con esso. Alcuni modelli hanno un interruttore di arresto che blocca le ruote se è necessario trasportarlo frettolosamente.

Criterio n° 5: le dimensioni, l’altezza e l’angolazione del pedale

Non sottovalutare l’importanza della qualità del pedale e delle dimensioni del pedale in particolare. Spesso i produttori di giroscopi mettono tutta la loro ingegnosità nel motore e nel giroscopio, e poi non mettono molta enfasi sul design dei pedali.

La maggior parte dei giroscopi ha quindi pedali scomodi. Pedali troppo piccoli sono scomodi da guidare per lunghi periodi e possono essere pericolosi ad alte velocità.

Quindi i pedali dovrebbero essere abbastanza larghi da supportare l’intera larghezza dei piedi e abbastanza lunghi da supportare almeno il 70% della lunghezza dei piedi.

Più spesso prevedi di guidare il tuo giroscopio, più devi assicurarti che i pedali siano comodi – un piccolo disagio non farà male se usi il giroscopio solo per girare l’isolato per divertirti nei fine settimana, ma se usi il tuo giroscopio per un tragitto giornaliero di dieci miglia, i pedali difettosi possono stancare rapidamente i tuoi piedi.

Considera anche l’altezza del pedale. I pedali bassi possono sembrare più sicuri perché sei più vicino al suolo, ma in realtà sono più rischiosi dei pedali alti.

Questo perché è molto più probabile che tu tocchi il suolo quando ti giri. Alcuni utenti esperti affermano che un’altezza del pedale inferiore a 13 cm può essere pericolosa. Infine, l’inclinazione dei pedali varia a seconda del modello. Alcuni pedali sono piatti mentre altri sono inclinati, il che aiuta con la stabilità.

Come imparare a guidare una ruota elettrica?

Di tutti i mezzi di trasporto elettrici personali oggi disponibili, il giroscopio rimane uno dei più difficili da imparare a guidare. Sui veicoli a due ruote, è necessario mantenere costantemente l’equilibrio per non cadere. Su una ruota giroscopica, l’equilibratura sarà molto più difficile, poiché c’è solo una ruota. La sfida di imparare a guidare un giroscopio diventerà gratificante una volta che avrai preso confidenza con il veicolo.

Quindi, se questa è la prima volta che guidi un giroscopio, potresti dover considerare l’utilizzo di un set di ruote da allenamento. Anche se può sembrare un po’ infantile, è il modo migliore per familiarizzare con il tuo nuovo veicolo. Con le rotelle in posizione, inizia salendo e scendendo dal dispositivo finché non ti senti a tuo agio. Potrebbero essere necessari alcuni tentativi e potresti cadere più e più volte, ma non fermarti.

Una volta che sei riuscito a mantenere l’equilibrio, è tempo di imparare a mantenere l’equilibrio durante la guida, soprattutto in curva. Padroneggiare l’arte dello spinning su un giroscopio non è molto diverso dallo spinning sui pattini o su una bicicletta. Invece di provare a inclinare tutto il corpo durante la virata, gira il giroscopio con i piedi. Questo ti darà un controllo migliore.

Quando ti senti un po’ più a tuo agio nelle curve, inizia a esercitarti a velocità più elevate, ma ora usa anche i fianchi per prendere la curva. Il semplice atto di torcere la parte inferiore del corpo fornisce un maggiore controllo.

Non dimenticare mai di considerare la tua sicurezza e quella degli altri quando guidi una ruota elettrica!

Altri articoli scritti dai nostri esperti: