I migliori stivali da moto: confronto

Bestseller No. 1
SIDI Crossfire 3 Srs 000MMFIRE3WSRS Stivali Moto, Uomo, 44 EU, Nero
  • TOMAIA: MICROFIBRA TECHNOMICRO
  • FODERA: FODERATO CON MAGLINA AIR TRATTATA CON IL PROTEGGI TESSUTI TEFLON E CAMBRELLE
  • SUOLA: SUOLA SRS – DOVETAIL CON SISTEMA INNOVATIVO BREVETTATO AD INCASTRO. LA SUOLA SR PUÒ ESSERE SOSTITUITA USANDO UN CACCIAVITE STANDARD
Bestseller No. 2
SIDI Crossfire 3 Srs 000MMFIRE3WSRS Stivali Moto, Uomo, 45 EU, Nero Cenere
  • Tomaia: microfibra technomicro
  • Fodera: foderato con maglina air trattata con il proteggi tessuti teflon e cambrelle
  • Suola: suola srs – dovetail con sistema innovativo brevettato ad incastro. la suola sr può essere sostituita usando un cacciavite standard
OffertaBestseller No. 3
Stylmartin, stivali da motociclista modello Rocket, di colore marrone caffè, taglia 42
  • scrittore in pelle bovina pieno fiore tomaia: fodera: PU impermeabile e traspirante malleoli protezioni: protezione interna su entrambi i lati protezioni: pelle di protezione Gear tono su tono chiusura: zip + cinghia gamba regolabile e lacci plantare: anatomico antibatterico e intercambiabili Suola: suola in gomma antiscivolo, antistatico e resistente all' olio Dimensioni: 39/47
Bestseller No. 4
SIDI Rex Air 000MVREXAIR Stivali Moto da Uomo, 43, Bianco/Nero
  • Tomaia: microfibra technomicro forata
  • Fodera: foderato con maglina air traspirante trattata teflon la punta e' in cambrelle
  • Suola: suola top in gomma
OffertaBestseller No. 5
SHIMA Thomson, Scarpe Moto Uomo | Rinforzate Stivali Moto Uomo in Pelle, Supporto alla Caviglia, Suola Antiscivolo, Impugnatura del Cambio (Nero, 43)
  • PROTEGGE IL TUO PIEDE - Tacco Rinforzato, Supporto alla caviglia con protezione in TPU e materiale PORONXRD che assorbe gli urti, e puntale rinforzato con cuscinetto del cambio protegge il piede ed estende la durata degli stivali da moto
  • FACILE DA INDOSSAGGIO - l'affidabile cerniera laterale combinata con la cinghia a strappo sul retro permette di indossare e togliere la sneaker velocemente
  • VENTILATO - La pelle perforata in aree strategiche delle sneakers da moto permette uno scambio d'aria ottimale durante la corsa e lascia respirare il piede durante una lunga giornata in ufficio
  • SUOLA ANTI-SLIP - Suola in gomma resistente all'olio e antitraccia con gambo in acciaio integrato per una maggiore protezione e resistenza
  • PERFETTO PER IL MOTORCICLO E DI PIÙ - Progettato per Dare il Massimo Comfort e Protezione Sulla Moto, ma per Apparire e Sentirsi Bene Come le Normali Scarpe da Ginnastica; si Adatta Bene alla Maggior Parte dei Pantaloni da Moto e Alla Giacca da Moto
Bestseller No. 6
Stylmartin - Stivali da città Kansas (43). Antracite
  • scarpe con protezioni moto impermeabili
OffertaBestseller No. 7
SIDI Adventure 2 Gore-Tex VADVENTURE2 Stivali Moto, Nero, 45
  • TOMAIA: MICROFIBRA FULL GRAIN versione NERO PELLE SCAMOSCIATA versione MARRONE
  • FODERA: FODERATO CON MEMBRANA GORE-TEX IDROREPELLENTE E TRASPIRANTE
  • SUOLA: SUOLA IN GOMMA ANTISDRUCCIOLO
  • Lunghezza prodotto: 55 centimetri
  • Larghezza: 40 centimetri

Come scegliere i tuoi stivali da moto

Criterio n° 1: Il livello di protezione

Gli stivali da moto proteggono i piedi, le caviglie e gli stinchi in caso di caduta da moto o scooter. I produttori hanno quindi progettato stivali lunghi, corti o mezzi e ibridi o sneakers da moto. Il primo tipo protegge tutti i tuoi piedi fino alle gambe. Il secondo sostiene le caviglie e i piedi. E il terzo è un mix tra uno stivale da moto e una scarpa da strada. Protegge meglio di una scarpa standard, ma meno di un vero stivale.

Criterio n° 2: Il tipo

Il tipo di stivali da moto viene scelto in base al tipo di attività. Le principali differenze risaltano nell’aspetto esteriore. Lo stivale da strada è l’archetipo dello stivale da motociclista. Ha un comfort limitato, ma offre un alto livello di protezione. Gli stivali sportivi sono fatti per le corse motociclistiche. Sono rinforzati da conchiglie. Gli stivali Adventure sono progettati per strade e terreni accidentati. E sneakers da moto e stivaletti esaltano il lato estetico e pratico.

Criterio n° 3: Comfort

Comfort difficilmente fa rima con sicurezza. L’altezza della tomaia degli stivali potrebbe renderli molto scomodi. Il modello dovrebbe adattarsi alle dimensioni del piede, della caviglia e del polpaccio. Questo comfort interno è accentuato dalla morbidezza della fodera. Il supporto dell’arco plantare e la suola offrono ulteriore comfort. L’ampiezza dell’apertura e la possibilità di ventilazione garantiscono anche un miglior comfort. Il sistema di chiusura facilita l’inserimento o la rimozione dello stivale.

Criterio n° 4: Sigillatura

Il sistema di apertura e chiusura può aiutare con la ventilazione dello stivale. Ma potrebbe anche consentire l’intrusione di umidità. L’impermeabilità di un paio di stivali da moto aiuta a mantenere i piedi asciutti. La maggior parte dei modelli ha una membrana antipioggia. Alcuni marchi offrono le prestazioni di impermeabilità e umidità con una fodera più competitiva, che consente agli stivali di resistere meglio a tutti i tipi di condizioni atmosferiche.

Criterio n° 5: I materiali utilizzati

La vera pelle viene generalmente utilizzata per l’esterno dello stivale a causa della sua resistenza. Anche la microfibra ha caratteristiche simili. L’ideale è un materiale sintetico che sia allo stesso tempo resistente, flessibile, leggero e impermeabile. La fodera, la suola, i supporti di protezione della caviglia e della tibia devono essere realizzati in materiale rinforzato e resistente. La certificazione e l’omologazione garantiscono l’affidabilità di un modello.

Come mantenere i tuoi stivali da moto?

La manutenzione dei tuoi stivali da moto è molto importante per aumentarne la longevità. Ci sono alcuni passaggi che puoi eseguire per avere successo. Per prima cosa, lava gli stivali con una spugna o un panno umido e morbido. È meglio usare acqua tiepida e sapone di Marsiglia o aceto bianco per un lavaggio efficace. Una volta fatto, si prega di asciugarli in un luogo asciutto.

Quindi devi alimentare la tua attrezzatura per mantenerla flessibile a lungo. Per fare ciò, applicare su uno straccio un prodotto speciale per la pulizia degli stivali da moto. Puoi anche usare grassi e balsami, oltre al latte detergente noto per le sue proprietà nutrienti e ammorbidenti.

È inoltre necessario impermeabilizzare i tuoi stivali applicando un prodotto come DrWack Spray su tutto lo stivale. Si consiglia vivamente di metterlo sulle cuciture. Poiché la pelle può assorbire troppa acqua, gli stivali impermeabili dovrebbero essere impermeabilizzati due o tre volte all’anno. Al contrario, se i tuoi stivali non sono impermeabili, questo passaggio va fatto ogni volta che esci.

Gli stivali da moto devono essere conservati in luoghi asciutti. Se sei stato sotto la pioggia e sono bagnati, dovranno essere asciugati a temperatura ambiente. Nota che non devono essere posizionati vicino a una fonte di calore poiché potrebbe indurirli.

Non dimenticare l’interno dei tuoi stivali. Devi spruzzarlo con un disinfettante per disinfettarlo, uccidere i batteri e soprattutto per eliminare i cattivi odori. Il sottopiede va anche lavato in lavatrice scegliendo il programma delicato, se quest’ultimo è estraibile ovviamente.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: