I migliori smartphone Xiaomi: confronto

OffertaBestseller No. 1
Xiaomi Redmi Note 11S - Smartphone 6+128GB, Display AMOLED 6.43” 90Hz FHD+, MediaTek Helio G96, fotocamera professionale 108MP, 5000mAh, Graphite Grey (versione IT + 2 anni di garanzia)
  • Dotato di una configurazione a quattro fotocamere posteriori, Redmi Note 11S offre un'esperienza fotografica eccezionale senza compromessi. La sua fotocamera principale da 108MP acquisisce immagini e video straordinari con colori vivaci e ad alta risoluzione; una fotocamera ultra grandangolare da 8MP estende la tua prospettiva con un angolo di visione di 118 gradi; una fotocamera macro da 2MP che cattura i dettagli fini da vicino e un sensore di profondità da 2MP serve per catturare ritratti dall'aspetto più naturale.
  • Un ampio display AMOLED FHD+ da 6,43 pollici, dotato di un'ampia gamma di colori DCI-P3, fornisce colori e dettagli più vivaci e raggiunge 1000nit per una nitidezza ottimale anche in piena luce diurna. Inoltre, con i due altoparlanti lineari situati nella parte superiore e inferiore del telefono, Redmi Note 11S offre un suono stereo immersivo per giocare e guardare video.
  • Dotato di una frequenza di aggiornamento del display di 90Hz e di una frequenza di campionamento del tocco fino a 180Hz, Redmi Note 11S migliora l'esperienza con animazioni più fluide e transizioni prive di ritardi, registrando ogni tocco all'istante
  • Alimentato da un'ampia batteria da 5.000 mAh, Redmi Note 11S è dotato di un'elevata autonomia che può accompagnarti a fine giornata con una sola carica. Grazie alla ricarica rapida da 33W, puoi caricare la sua batteria da 0 a 100a in 58 minuti
  • Il nuovo Redmi Note 11S presenta un design elegante e moderno, e offre un'ottima sensazione al tatto. Per garantire una presa salda e comoda, Redmi Note 11S riesce a racchiudere una capiente batteria da 5.000 mAh all'interno di un frame sottile da 8,09mm e in soli 179g
Bestseller No. 2
Xiaomi Redmi 9C Smartphone, 4GB+ 128GB, 6.53" HD+ Dot Drop Display 5000mAh (typ), con Face Unlock AI, 13 MP, Tripla Fotocamera, Grigio (Midnight Grey)
  • Tripla fotocamera posteriore AI, fa durare i ricordi con la tripla fotocamera AI, catturando i tuoi momenti preferiti con colori vivaci Fotocamera principale da 13 MP, sensore di profondità da 2 MP, lampeggiatore LED, fotocamera macro da 2 MP
  • Display immersivo HD + da 6.53 "; l'ampio display ti consente di immergerti completamente nel mondo virtuale; luce blu bassa per un'esperienza visiva confortevole
  • Massiccia batteria da 5000 mAh; la longevità della batteria è aumentata del 25% rispetto allo standard di mercato
  • Comodo sblocco; usa il sensore di impronte digitali nella parte posteriore o fai sbloccare il telefono quando riconosce il tuo viso con AI Face Unlock
  • Nuovo aspetto lucido; la parte posteriore presenta un design strutturato che impedisce le impronte digitali in modo che il dispositivo possa mantenere il suo aspetto incontaminato in ogni momento
Bestseller No. 3
Xiaomi Redmi Note 11 - Smartphone 128GB, 6GB RAM, Dual Sim, Graphite Grey
  • Schermo: 6,43", 1080 x 2400 pixel
  • Processore: Snapdragon 680 2,4 GHz
  • Fotocamera: quadrupla, 50MP+8MP+2MP+2MP
  • Batteria: 5000 mAh
  • Xiaomi Redmi Note 11 - Smartphone 128GB, 6GB RAM, Dual Sim, Graphite Grey
Bestseller No. 4
Xiaomi Redmi Note 10 Pro - Smartphone 128GB, 6GB RAM, Dual Sim, Glacier Blue
  • Xiaomi Redmi Note 10 Pro - Smartphone 128GB, 6GB RAM, Dual Sim, Glacier Blue
  • Batteria a lunga durata da 5020mAh. Niente più ansia da ricarica.
  • Ricarica rapida standard a 33W. 59% di carica in soli 30 minuti*
  • Risoluzione: 2400 x 1080 FHD+
  • Quad camera 108MP+8MP+5MP+2MP
Bestseller No. 5
OffertaBestseller No. 6
Xiaomi Redmi 9AT Smartphone, 2 GB + 32 GB, Dual Sim, Grigio (Granite Grey)
  • Xiaomi Redmi 9AT Smartphone, 2 GB + 32 GB, Dual Sim, Grigio (Granite Grey)
  • Xiaomi Redmi 9AT Smartphone, 2 GB + 32 GB, Dual Sim, Grigio (Granite Grey)
  • Xiaomi Redmi 9AT Smartphone, 2 GB + 32 GB, Dual Sim, Grigio (Granite Grey)
  • Xiaomi Redmi 9AT Smartphone, 2 GB + 32 GB, Dual Sim, Grigio (Granite Grey)
  • Xiaomi Redmi 9AT Smartphone, 2 GB + 32 GB, Dual Sim, Grigio (Granite Grey)
Bestseller No. 7
Xiaomi Redmi 10 Smartphone (Blu (Sea Blue), 4 + 64GB)
  • Prodotto di marca originale.
  • Garanzia di due anni contro i difetti di fabbrica.

Come scegliere il tuo smartphone Xiaomi

Fondato nel 2010, il marchio cinese Xiaomi si è rapidamente affermato nel mercato globale degli smartphone. In questo, è stato aiutato da modelli di qualità venduti a prezzi imbattibili e dalla sua gamma gonfia. Xiaomi offre infatti più di 10 referenze in Francia, con nomi spesso molto simili. Per chi ne sa poco o nulla, ecco i criteri da tenere in considerazione per scegliere lo smartphone Xiaomi giusto.

Criterio n° 1: Potenza e fluidità

In poche parole, è tutta una questione di prestazioni. La gestione delle attività avviate tramite le applicazioni richiede un processore veloce (numero di core, frequenza) e una grande memoria RAM. In questo modo lo smartphone Xiaomi potrà operare in maniera molto fluida e senza latenza. Se possibile, opta per un processore di ultima generazione.

Criterio n° 2: Il display

Questo criterio si riferisce alla qualità dello schermo, alle sue dimensioni, alle sue impostazioni e al tipo di pannello utilizzato per la sua fabbricazione. La dimensione dello schermo dipenderà dai desideri e dalle esigenze di ogni individuo. La lastra è più determinata dal budget a disposizione. Tuttavia, raccomandiamo un pannello AMOLED o OLED per il display superiore e l’ergonomia. Comunque, Gli schermi Xiaomi sono rinomati per la loro qualità, purché siano configurati correttamente.

Criterio n° 3: Qualità foto

Chi dice smartphone dice foto. E la reputazione di Xiaomi in questo settore è nota da molto tempo. Il produttore cinese offre più sensori. Nonostante la discutibile qualità di alcuni obiettivi secondari, il sensore primario non ha nulla da invidiare alla concorrenza. Più basso è il prezzo, maggiore sarà l’attenzione che dovrai prestare al livello di dettaglio, alla fedeltà dei colori e all’esposizione alla luce.

Criterio n° 4: Autonomia

Xiaomi è stata a lungo derisa per la scarsa autonomia delle sue batterie, seppur imponente. Ma il marchio ha brillantemente rettificato la situazione negli ultimi anni. Da ora in poi, la maggior parte dei suoi smartphone Xiaomi funziona per l’equivalente di 2 giorni pieno. Inoltre, la ricarica rapida e wireless è disponibile sui suoi modelli di fascia alta e anche di fascia media.

Criterio n° 5: Iniziare

Le gamme Redmi e Mi Max sono note per le loro dimensioni imponenti. Mais Xiaomi ha sempre pensato di progettare smartphone ergonomici. E non limitarti alle dimensioni del dispositivo per giudicare la presa. Considera anche l’ergonomia della parte software, la disposizione dei comandi, il tasso di occupazione dello schermo o anche la sensibilità al tocco.

Le diverse gamme di smartphone Xiaomi

Un po’ di storia

Xiaomi è la storia di un marchio in cui non molte persone credevano. Fondato nel 2010 da Lei Jun, il marchio prende il nome dal passato del suo fondatore e può essere tradotto in francese come “chicco di riso”. Il miliardario cinese, infatti, è nato a Xiantao, città della provincia di Hubei, nota per la sua produzione agricola.

Sin dall’inizio, la strategia di Xiaomi è stata quella di offrire smartphone di alta qualità a un prezzo molto basso. Il successo non tardò ad arrivare in Asia, dove il produttore è talvolta soprannominato la “Mela cinese”, poi in Europa. Con la sua offerta e i suoi prezzi variegati, Xiaomi ha rivoluzionato il mercato degli smartphone e ha conquistato rapidamente quote di mercato.

Il produttore ora occupa il quarto al mondo in termini di vendite, in seguito alle battute d’arresto di Huawei di fronte al coronavirus e all’implacabilità degli Stati Uniti. Ha persino superato Huawei nel febbraio 2020. Xiaomi è anche il marchio più giovane ad essere così in alto nella gerarchia. Samsung e Apple hanno alcune preoccupazioni!

Xiaomi Mi

I migliori smartphone Xiaomi 1

Gli smartphone Xiaomi Mi e Xiaomi Mi Note sono i portatori di punta del marchio. Come Samsung, Apple e Huawei, il produttore cinese rinnova la sua gamma di punta ogni 6-8 mesi, a settembre e marzo. Le prestazioni dei dispositivi della gamma Mi sono sorprendenti, soprattutto negli ultimi 2-3 anni.

A riprova citiamo l’enorme successo commerciale dello Xiaomi Mi 9, uno smartphone potente, veloce e di qualità, venduto a meno di 500 euro. Nessuno smartphone allo stesso prezzo è riuscito a fare di meglio in termini di prestazioni.

Presentato a febbraio 2020, lo Xiaomi Mi 10 illustra la nuova direzione del marchio, vale a dire molto più sofisticato e più costoso. Pubblicizzato a 800 euro, ha uno schermo AMOLED da 6,67 pollici per 90 Hz e HDR10+, un SoC Qualcomm Snapdragon 865, 8 o 12 GB di RAM e compatibilità 5G.

Per chi è ?

La gamma Mi è in un certo senso il fiore all’occhiello di Xiaomi. Non c’è da stupirsi che questa sia la gamma su cui il produttore comunica di più. Oltre alla qualità innegabile, i prezzi molto bassi delizieranno i tanti acquirenti delusi da Apple e Samsung.

Xiaomi Mi Mix

I migliori smartphone Xiaomi 2

Se la gamma Mi costituisce la vetrina tecnologica del brand, la gamma Mi Mix offre di gran lunga il design più bello. Una vera gioia per gli occhi, lo Xiaomi Mi Mix non lascia indifferenti. Inoltre, molti esperti e utenti concordano sul fatto che i bordi dello schermo siano attualmente i più sottili al mondo!

Ma Mi Mix non si limita al look o alle finiture. Questa gamma è anche oggetto di numerosi esperimenti., una sorta di laboratorio prima di integrare ciò che funziona con gli smartphone della gamma Mi. Così, siamo stati trattati dai Mi Mix 2 in ceramica con fotocamera frontale alloggiata nel mento. Oppure il Mi Mix 3 e il suo meccanismo di scorrimento per massimizzare la superficie dello schermo.

In termini di prestazioni, la gamma Mi Mix non è da meno, anzi! A tal fine, il nuovissimo Xiaomi Mi Mix 4 promette un sensore fotografico da 64 Mpx. E secondo il sito cinese MyDrivers, questo elegantissimo smartphone sarebbe stato sviluppato per sfidare l’Huawei P40. Il produttore spera di battere il gigante cinese delle telecomunicazioni nel segmento di fascia alta.

Per chi è ?

Se finezza, qualità delle finiture e prestazioni sono qualità essenziali per te, non avrai problemi a trovare la felicità nella gamma Mi Mix di Xiaomi. La forte mossa di fascia alta del Mi Mix 4 sta già scuotendo la concorrenza.

Xiaomi Mi Max

I migliori smartphone Xiaomi 3

Il nome non lascia spazio a dubbi: la gamma Mi Max include smartphone Xiaomi con schermo XXL. Nel linguaggio comune, alcuni li chiamerebbero phablet. Ma le prestazioni non seguono necessariamente le dimensioni dello schermo, dal momento che i Mi Max sono smartphone di fascia media con una lunga durata della batteria.

Lo Xiaomi Mi Max 3 è l’ultimo modello di questa gamma ad aver visto la luce, apparso a gennaio 2019. Da allora, il produttore cinese non ha più prodotto un nuovo modello, preferendo puntare tutto sul Mi, il Mi Mix , il Redmi , il nuovissimo Poco e lo Xiaomi CC, una nuova serie di smartphone dedicati ai giovani. Speriamo che cambi idea nel prossimo futuro.

Per chi è ?

La straordinaria superficie del display e l’eccezionale durata della batteria caratterizzano il Mi Max. Se le dimensioni contano per te, non rimarrai deluso dagli smartphone di questa gamma. La reputazione di Xiaomi richiede, il prezzo non potrebbe essere più ragionevole.

Xiaomi Mi A

I migliori smartphone Xiaomi 4

All’entry level, Xiaomi propone il Mi A. Fedele al credo del brand, questa gamma beneficia di prezzi molto aggressivi. Senza dimenticare il pacchetto tecnologico di qualità, che molti produttori spesso addebitano due volte. Da chiedersi come riesca a farci soldi il brand cinese!

A parte il rapporto qualità/prezzo, l’asset principale della gamma Mi A rimane il suo sistema Android One. Quest’ultimo consente di avere un sistema operativo Google pulito e aggiornamenti senza gli inconvenienti della MIUI (virus, pubblicità). D’altra parte, Xiaomi impiega molto tempo per rinnovare questa gamma. Nulla è stato rilasciato dallo Xiaomi Mi A2 nell’ 2018.

Per chi è ?

Se hai un budget limitato ma stai cercando uno smartphone di qualità, la gamma Mi A ti interesserà. Completi e versatili, gli smartphone Xiaomi Mi A non si vendono mai a più di 300 euro. La gamma Lite scende addirittura sotto i 100 euro!

Redmi

I migliori smartphone Xiaomi 5

Redmi è stata una gamma Xiaomi per molto tempo prima di diventare un marchio a sé stante nel 2019. Sempre appartenente al produttore cinese, ora ha le proprie gamme, che tendono a lavorare sui letti della casa madre. Motivo per cui Xiaomi ha iniziato la sua trasformazione verso la fascia molto alta.

Tra le offerte più famose possiamo citare il Redmi 7 e altri Redmi Note 7. Questi smartphone di fascia media hanno uno schermo LCD e un potente processore Snapdragon. Il loro punto di forza resta l’autonomia, con una batteria in grado di reggere diversi giorni. E tutto questo per circa 200 euro, chi potrebbe dire di meglio?

Quando si tratta di dimensioni dello schermo, Redmi ha sempre visto il quadro generale. E il nuovissimo Redmi 9 Pro non fa eccezione. Il suo schermo da 6,67 pollici lo rende uno smartphone imponente, sia in termini di peso che di dimensioni. Tuttavia, rimane facile da imparare. Idem per il suo predecessore Redmi Note 8 Pro dotato di un processore Helio 90T e che mostra prestazioni quasi identiche.

Per chi è ?

Redmi tende a diventare il marchio low cost di Xiaomi, in un momento in cui la casa madre vuole boxare nella stessa categoria di Apple, Samsung e Huawei. Gli smartphone Redmi si vendono a meno di 300 euro, o anche a meno di 100 euro per il Redmi 6A.

Pocophone

I migliori smartphone Xiaomi 6

Nuovo per Xiaomi, il marchio Poco è già un successo. La sua prima creazione, il Pocophone F1 ha uno dei migliori rapporti qualità/prezzo della storia per uno smartphone! Per meno di 300 euro, avrai uno schermo FHD da 6,18 pollici, un processore Snapdragon 845, 6 GB di RAM, 128 GB di spazio di archiviazione, una batteria da 4000 mAh, una doppia fotocamera… E il Poco X2, presentato a febbraio 2020 in India, promette un rapporto qualità/prezzo ancora più aggressivo!

Un altro vantaggio del Pocophone: è disponibile ovunque in Francia, contrariamente a quanto si legge qua e là. Non c’è bisogno di importarlo, basta recarsi in un negozio Xiaomi, supermercati (carrefour, Auchan…) e rivenditori ufficiali, oppure ordinare online da siti come Darty, Boulanger, Fnac o altri.

Per chi è ?

Poco mira a offrire smartphone di fascia alta a prezzi entry-level. Quindi, se ti piace lo shopping intelligente, non esitare. Il Pocophone F1 è disponibile in Francia da 2019.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: