Le migliori unità ad osmosi inversa: confronto

Bestseller No. 1
Finerfilters, unità per depurazione dell'acqua a osmosi inversa, in 5 fasi, per uso domestico, con pompa
  • Finerfilters, unità con pompa per osmosi inversa, domestica, in 5 fasi.
  • Questo eccellente sistema produce fino a 190 litri al giorno di acqua depurata ed è fornito con un serbatoio da 11 litri, un manuale di installazione (lingua italiana non garantita), rubinetto e tubi cromati, filtri pre, filtri post e tutti gli accessori necessari per una facile installazione.
  • La membrana può durare da 1 a 2 anni, a seconda della durezza dell'acqua.
  • I filtri devono essere sostituiti ogni sei mesi.
  • Dimensioni dell'impianto: Lunghezza: 41 cm, larghezza: 26 cm; altezza: 50 cm. Dimensioni del serbatoio: lunghezza/larghezza: 26 cm; altezza: 34 cm.
Bestseller No. 2
Finerfilters, unità con pompa per osmosi inversa, domestica, in 6 fasi
  • Finerfilters, unità con pompa per osmosi inversa, domestica, in 6 fasi
  • Questo eccellente sistema produce fino a 190 litri al giorno di acqua depurata e viene fornita con una tanica da 11 litri, un manuale di installazione (lingua italiana non garantita), rubinetto e tubi cromati, filtri pre, filtri post e tutti gli accessori necessari per una facile installazione.
  • La membrana può durare da 1 e 3 anni, dipende dalla durezza dell'acqua.
  • I filtri devono essere sostituiti ogni sei mesi.
  • Dimensioni:36 cm di larghezza x 20 cm di profondità x 50 cm di altezza.
Bestseller No. 3
Finerfilters - Unità ad osmosi inversa domestica, a 6 fasi, con pompa di rinforzo a diaframma
  • Finerfilters unità ad osmosi inversa domestica a 6 fasi con pompa.
  • Questo eccellente sistema produce fino a 190 litri al giorno di acqua purificata e include 3 serbatoi di stoccaggio, un manuale di installazione (lingua italiana non garantita), un coperchio cromato per il rubinetto e tutti i tubi, i prefiltri, i filtri finali e gli accessori necessari per essere facile da installare.
  • La membrana può durare da 1 a 3 anni a seconda della durezza dell'acqua.
  • Questo sistema viene fornito con una spina inglese. I filtri devono essere sostituiti ogni sei mesi.
  • Dimensioni del sistema: 36 cm di altezza x 20 cm di larghezza x 50 cm di profondità.
Bestseller No. 4
Raccordi del filtro con custodia trasparente Unità di osmosi inversa doppia testa staccabile per custodia del filtro trasparente con tubo in PE da 1/4 per depuratori d'acqua, macchine per acqua pura
  • Realizzato in materiale PP di alta qualità alimentare e materiale AS, è durevole, resistente all'usura e all'invecchiamento
  • Accessori completi, facili da installare, adatti per depuratori d'acqua, macchine per acqua pura, fontanelle diritte, trampolieri, ecc.
  • I filtri nei coperchi su entrambe le estremità possono aiutare a filtrare le particelle nell'acqua
  • Questa custodia può essere ricaricata e riutilizzata più volte, utilizzando un metodo semplice e pratico
  • Cartuccia filtrante trasparente addensata, staccabile a doppia testa, il fai-da-te può essere riempito con vari materiali filtranti
Bestseller No. 5
Watermarket AEG Osmosi inversa per la filtrazione dell'Acqua Potabile | Installabile sottolavello, 1 Unità (Confezione da 1)
  • Elimina i metalli pesanti, i residui sanitari, i pesticidi, gli erbicidi ed altri perturbatori endocrini
  • Gusto e odore gradevoli dell'acqua
  • Filtrazione a 0,0001 micron
  • Facilità di mantenimento: le cartucce si tolgono in 1/4 di giro
  • Garanzia ufficiale AEG
Bestseller No. 6
Waterdrop Sistema di Filtrazione Dell'acqua a Osmosi Inversa G2 RO, Senza Serbatoio, 1514 Litri al Giorno a Flusso Veloce, TDS Ridotto, 1: 1 Puro per lo Scarico, Omologato FCC, WD-G2-W, Bianco
  • [Miglior rapporto qualità / prezzo per la tua famiglia]: i filtri compatti offrono prestazioni eccellenti. I filtri sostitutivi saranno disponibili su Amazon in circa 1 mese, ti assicuriamo che normalmente non sarà necessario sostituire un filtro entro 6 mesi e continueremo a fornire filtri sostitutivi per tutti i nostri modelli RO. L'innovativo design senza serbatoio consente di risparmiare spazio e garantisce un flusso d'acqua più veloce e un'acqua più pulita.
  • [Filtri compositi avanzati]: i filtri compositi integrati garantiscono una filtrazione più efficace. Il filtro CF ha una membrana in PP sedimenti e un blocco di carbone attivo. Riduce i sedimenti, la ruggine, le particelle di grandi dimensioni, i colloidi, il cloro, il fluoro, le incrostazioni, ecc. Il filtro MRO contiene una membrana di sedimenti, una grande membrana ad osmosi inversa e un blocco di carbone attivo. Riduce la maggior parte delle impurità come TDS e metalli pesanti.
  • [Design innovativo senza serbatoio]: la nuova tecnologia di composizione del filtro utilizza un'eccellente combinazione di filtri per filtrare le impurità in modo più efficiente. Il design senza serbatoio garantisce la sicurezza dell'acqua potabile della tua famiglia. Inoltre consente di risparmiare oltre il 70% di spazio in più sotto il lavandino rispetto al normale sistema RO. Nota che questo sistema di osmosi inversa richiede elettricità sotto il lavandino.
  • [Acqua purificata efficiente senza attese]: Combinando una pompa interna e un filtro efficiente, questo sistema RO offre un flusso d'acqua veloce fino a 400 GPD. Ottieni una tazza di acqua filtrata in circa 12 secondi per soddisfare le tue esigenze risparmiando tempo. Rispetto al normale sistema RO, che ha un flusso d'acqua continuo per i primi due minuti, il sistema Waterdrop RO ha sempre un flusso d'acqua stabile.
  • [Progettazione integrata del prodotto]: la progettazione integrata avanzata dei circuiti di alimentazione e dell'acqua riduce le perdite. L'alloggiamento ermetico riduce il rumore, mentre l'installazione e la sostituzione del filtro sono più veloci e convenienti rispetto ad altri filtri. Il design twist-and-pull dei filtri consente di sostituirli in 3 secondi. L'installazione del sistema Waterdrop G2 RO richiede meno di 30 minuti.
Bestseller No. 7
Sollmey - unità trasparente di osmosi inversa dell'alloggiamento del filtro dei montaggi filtro trasparente con 1/4 tubo del PE
  • I filtri nei coperchi a entrambe le estremità possono aiutare a filtrare le particelle nell'acqua
  • Accessori completi, facili da installare, adatti per depuratori d'acqua, macchine per acqua pura, fontane diritte, apparecchi per wading, ecc
  • Realizzato in polipropilene di alta qualità per uso alimentare e materiale AS, è durevole, resistente all'usura e all'invecchiamento
  • Questo alloggiamento può essere ricaricato e riutilizzato più volte, utilizzando un metodo semplice e pratico
  • Cartuccia filtrante trasparente spessa, rimovibile a doppia testa, può essere riempita con vari materiali filtranti

Come scegliere la tua unità di osmosi

Affinché un impianto ad osmosi inversa possa compiere la sua missione e purificare la tua acqua intervenendo direttamente sul tubo del lavello, devi sceglierlo secondo alcuni criteri.

Criterio n° 1: Le dimensioni dell’unità di osmosi

In linea di massima, un gruppo osmosi dovrebbe essere posizionato sotto il lavello: questo ne faciliterà inevitabilmente l’installazione, la movimentazione e l’utilizzo. Inoltre, assicurati che il modello che scegli mostri dimensioni compatibili con lo spazio sotto il lavandino. In definitiva, opta per un modello dotato di prolunghe per poterlo installare in un angolo della tua cucina.

Criterio n° 2: Prestazioni

L’efficienza dell’unità di osmosi è misurata dal tasso di purificazione dell’acqua dopo il trattamento. A seconda della macchina, rimuove tra l’80 e il 99% degli inquinanti e delle sostanze solide contenute nell’acqua del rubinetto. Si noti che una buona qualità di filtrazione deve essere superiore al 90% e che è imperativo che la macchina riesca a filtrare almeno sedimenti superiori a 5 micron.

Criterio 3: capacità di elaborazione

Qui sarà necessario fare riferimento alla capacità del serbatoio che accompagna l’unità di osmosi. Questo va da 1,5 litri fino a 10 litri a seconda delle dimensioni del dispositivo. Se siete in tanti in casa, puntate su impianti ad osmosi inversa con grandi vasche, perché questo significa che sono in grado di trattare diverse centinaia di litri di acqua al giorno.

Criterio n° 4: Il sistema di filtrazione

Qualsiasi unità ad osmosi inversa deve essere dotata di diversi tipi di filtri per purificare l’acqua come dovrebbe. Un modello entry-level avrà almeno 3: il filtro per sedimenti, carbone e il filtro a membrana. Le unità ad osmosi inversa più sofisticate conterranno di più e quindi mostreranno prestazioni migliori.

Criterio 5: Opzioni aggiuntive

I produttori di osmosi inversa cercano di distinguersi aggiungendo ulteriori opzioni e caratteristiche molto pratiche. Quindi, troverai unità ad osmosi inversa dotate di un touch screen a LED per facilitare la manipolazione, altre che incorporano un sistema per riscaldare l’acqua e ottenere acqua bollente dal rubinetto.

Come utilizzare un’unità di osmosi?

Un dispositivo molto pratico, l’unità di osmosi permette di purificare l’acqua grazie a un sistema di tripla filtrazione, una membrana e il set di pressione. Generalmente, un tale dispositivo può rimuovere più del 98% delle sue impurità. Infatti, filtra l’acqua per rimuovere i minerali indesiderati. È composto da una zona di prefiltrazione, una membrana ad osmosi inversa e una zona di postfiltrazione. L’obiettivo è portare l’acqua filtrata al rubinetto.

Un triplo sistema di filtraggio perché l’unità di osmosi lavora in pochi passaggi per purificare l’acqua a questo livello elevato. Infatti, un prefiltro tratterrà particelle in sospensione di dimensioni superiori a 5 μm. C’è poi un secondo filtro a granuli di carbone attivo che assorbe la maggior parte degli elementi chimici presenti nell’acqua come pesticidi e altri residui fitosanitari, cloro, nitrati, batteri, gas radioattivi, ecc.

Quindi, l’eliminazione è seguita da un terzo filtro con il blocco di carbone attivo. Quest’ultimo eliminerà l’acqua dai microrganismi e soprattutto dal cloro, molto dannoso per la membrana di filtrazione dell’impianto di osmosi. L’acqua viene quindi liberata da minerali e grandi molecole, quindi pressurizzata per passare attraverso una membrana filtrante ultrafine. Ed è questa membrana che eliminerà il 98% delle impurità ancora presenti.

Fatto questo, l’acqua viene immagazzinata in un serbatoio pressurizzato, passa attraverso un post filtro o una cartuccia di finitura a carbone per rimuovere ogni odore. E lì, generalmente definiamo l’acqua erogata come acqua “pura”.

Va notato che è necessaria un’alta pressione maggiore di 3,5 bar affinché l’acqua possa passare attraverso la membrana. Infine, per prolungare la vita del tuo impianto di osmosi, devi cambiare regolarmente le membrane e le cartucce. Ricorda inoltre di non lasciare mai le cartucce asciutte.

I diversi tipi di osmosi

Per scegliere un’unità ad osmosi inversa, devi sapere quale tipo si adatta meglio al tuo lavello. Una cattiva scelta potrebbe costarti cara, perché l’unità di osmosi inversa non è un dispositivo conveniente

Gruppo osmosi sotto lavello

Il gruppo ad osmosi inversa sottolavello è piuttosto complesso sia dal punto di vista del funzionamento che dell’installazione. Si trova tra l’ingresso dell’acqua e il rubinetto. Puoi farlo da solo o farlo installare da un artigiano professionista. Con questo sistema, non devi preoccuparti dell’efficienza della tua unità ad osmosi inversa. Tratta l’acqua sanitaria più velocemente. Ha un serbatoio che ti permette di beneficiare di acqua pura in ogni momento. Questo stock viene elaborato con largo anticipo rispetto al consumo. Questo ha il vantaggio di controllare il flusso dell’acqua.

Gruppo osmosi su lavello

Alcuni dispositivi sono destinati ad essere installati direttamente sul lavello. Qui, l’installazione è più facile e veloce. Non c’è bisogno di chiedere aiuto a uno specialista. Il che riduce il costo dell’investimento. I filtri vengono fissati al muro, quindi vengono collegati direttamente al rubinetto. Prima di uscire da quest’ultimo, l’acqua passa prima attraverso i filtri dell’unità di osmosi per liberarsi di tutte le impurità.

Attenzione, l’arredamento della vostra cucina può risentire dell’aggiunta di questo elettrodomestico piuttosto antiestetico. Poiché non ha un serbatoio dell’acqua scartata, è necessario improvvisare. Installarne uno o il tubo di scarico va direttamente nel lavandino. Inoltre, il flusso d’acqua sarà ridotto, perché l’unità di osmosi inversa sul lavello non può trattare l’acqua utilizzata in anticipo.

Altri articoli scritti dai nostri esperti: